Campioni del mondo

30 Luglio 2011 – Il torneo della Pallanuoto maschile finisce con un’emozionante finale 8-7 finita ai supplementari con vincenti gli Azzurri contro la Serbia.

Le ultime giornate veramente ricche di finali, oggi 7 e domani 7.

50 delfino femminili: Oro Olanda, che porta il nome di Inge Dekker in 25.71. Argento Svezia Therese Alshammar in 25.76s (per lei 17 anni di carriera e 4 volte campionessa del mondo in questa specialità), la francese Melanie Henique bronzo in 25.86. Ancora un tempo inspiegabile per Dana Vollmer (USA) finita 7° in 26,06s.
50 stile libero maschile: Luca Dotto è argento, il brasiliano Cielo primo (meno lacrime per lui oggi rispetto agli ori precedenti), detentore anche del record a Beijing2008: oggi ha fatto 21.52 secondi. Luca Dotto argento con 21.90s e il francese Alain Bernard con 21.92s.
200 dorso femminile: una nuova stella è nata nel firmamente del nuoto, è Melissa Franklin, 16enne e della squadra USA (anche se la madre canadese ha rischiato di farla giocare per i fratelli-rivali): tempo 2:05.1. Argento Australiana Belinda Hocking 2:06.06 , bronzo l’olandese Sharon van Rouwendaal 2:07.78.
100 delfino finale: Phelps vince abbastanza agilmente, con Lochte bello tranquillo sugli sfalti a tifare per i suoi colori insieme agli altri compagni di squadra (anche loro a riposo): ferma il cronomentro in 50.71 secondi .Argento Polania con Konrad Czerniak 51.15s, bronzo per lo statunitense  Tyler McGill in 51.26.

800 stile libero femminile: ottima prova della Adlington in vista delle Olimpiadi in casa il prossimo anno; la detentrice del record del mondo britannica batte la sua avversaria diretta, la Danese Lotte Friis, in 8:17.51 secondi contro i 8:18.20 di quest’ultima. Bronzo per la statunitense Kate Ziegler in 8:23.36.

4x100m mista femminile: di nuovo protagonista la giovanissima e talentuosa Franklin che risolleva le sorti della bandiera a stelle e striscie insieme a Natalie Coughlin, Rebecca Soni e Dana Vollmer con il tempo di 3 minuti 52.36 secondi, a debita distanza dalla Cina (argento (3:55.61) e Australia (bronzo 3:57.13).

Il Settebello è campione del Mondo: rileggi la telecronaca fatta dalla Twitter-sfera e dai siti sportivi

Posted by on 9 agosto 2011. Filed under Prima Pagina, Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>