Viaggio Solidale 2015 in Cina

Cina – Oltre la Muraglia: dai Villaggi delle Minoranze alla Città Proibita. 18 giorni.

Cosa rende speciale il viaggio?

L’accompagnamento di Mei, che lavora come mediatrice culturale a Torino ed è socia di Associna, proporrà una serie di visite inedite e responsabili e attività di mediazione ed interazione tra la nostra cultura e quella cinese per abbattere i luoghi comuni e poter avere una maggiore conoscenza e consapevolezza.

In questo viaggio alla scoperta del volto davvero multietnico della grande Cina, saranno importanti gli incontri nel corso delle visite ai Villaggi delle minoranze Miao e Tuja, per conoscere gli usi e dei costumi delle minoranze etniche, contribuendo in tal modo anche allo sviluppo economico sostenibile dell’area e delle sue comunità.

FONDO PER LO SVILUPPO

I viaggi in Cina di Viaggi Solidali sostengono i progetti di Associna, la prima e principale associazione delle nuove generazioni italocinesi nati o cresciuti in Italia che opera perché le loro caratteristiche interculturali possano essere valorizzate e messe a disposizione per lo sviluppo di sinergie positive fra la società italiana e quella cinese

 

Maggiori info nel PDF: CINA IDV 400 2015 ok.pdf

 

 

Posted by on 10 giugno 2015. Filed under Associna, Prima Pagina, Progetti. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *