"naturalmente" tocca ai migranti... - Diritti dell'immigrato & Osservatorio - Associna Forum

Autore Topic: "naturalmente" tocca ai migranti...  (Letto 1171 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
"naturalmente" tocca ai migranti...
« il: 19 Settembre, 2008, 09:52:57 am »
http://www.corriere.it/cronache/08_sett ... aabc.shtml

nella notizia mi pare ci siano 2 aspetti interessanti:
1) lo sfascio ulteriore del sistema dell'"ordine pubblico" italico,  dovuto anche ai tagli finanziari di chi si riempie la bocca di "sicurezza";
2) il trattamento medievale "naturalmente" riservato a chi? ai migranti arrestati ; ce lo vedete un evasore, un bancarottiere, un truffatore italico ammanettato ad una colonna?
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Xaratos

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 1.869
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #1 il: 20 Settembre, 2008, 01:55:35 am »
Poi quasi sicuramente, è stato ammanettato con il "nuovo reato" della Bossi-Fini cioé quello di essere emigrante e di non aver avuto la possibilità di trovare un lavoro... Ci sono persone che a mio modesto parere meriterebbero la pubblica fustigazione (ad esempio quei balordi che hanno picchiato un cardiopatico), oppure chi ha mandato sul lastrico migliaglia di famiglie... Ma questi trattamenti li riserviamo a chi è colpevole di cercare una speranza per il suo futuro. Mi vergogno d'essere italiano.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Xaratos »
"Ho pieta di coloro; che l´amore di se ha legato alla patria. La patria non è altro che un campo di tende, in un deserto di sassi!" - Antico Canto Tibetano.