I gatti arrosto nei risto cinesi, aidaa colpisce ancora - page 2 - Disinformazione e luoghi comuni - Associna Forum

Autore Topic: I gatti arrosto nei risto cinesi, aidaa colpisce ancora  (Letto 13440 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

kay_asuma

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.367
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #15 il: 31 Agosto, 2008, 02:36:48 am »
Citazione da: "marcowong"
questi dell'Aiidaa sono sempre a caccia di pubblicità, o li si ignora completamente per non dargliene altra, o si va più sul pesante e li si querela per diffamazione. Peccato che non ci sia una camera di commercio o qualcosa del genere per difendere le categorie dei commercianti cinesi, sarebbe da pensarci.


Marco, non basta ingaggiare un buon avvocato per questa cosa??
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da kay_asuma »
Solo uno stupido non torna dove è stato felice l\'ultima volta.....

marcowong

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.010
    • Mostra profilo
    • http://www.marcowong.it
(Nessun oggetto)
« Risposta #16 il: 31 Agosto, 2008, 11:18:44 am »
Citazione da: "kay_asuma"
Citazione da: "marcowong"
questi dell'Aiidaa sono sempre a caccia di pubblicità, o li si ignora completamente per non dargliene altra, o si va più sul pesante e li si querela per diffamazione. Peccato che non ci sia una camera di commercio o qualcosa del genere per difendere le categorie dei commercianti cinesi, sarebbe da pensarci.

Marco, non basta ingaggiare un buon avvocato per questa cosa??


Il problema è chi lo ingaggia. Non lo posso ingaggiare io o te, perchè non è che diffamino me o kay o altre persone individuali.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da marcowong »

KyoKusanagi

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 812
    • Mostra profilo
    • http://italianpandas.blogspot.com/
(Nessun oggetto)
« Risposta #17 il: 31 Agosto, 2008, 13:03:16 pm »
Quindi Associna dovrebbe fare qualcosa, questi fatti danneggiano il buon rapporto tra la comunità cinese e quella italiana, sfavorendo l'integrazione.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da KyoKusanagi »

Xaratos

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 1.869
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #18 il: 31 Agosto, 2008, 13:58:14 pm »
Citazione da: "Idra"
http://www.agi.it/milano/notizie/200808281510-cro-rmi1031-art.html
"Non dobbiamo meravigliarci - commenta Lorenzo Croce, presidente dell'associazione - che qualche ristorante orientale o cinese possa servire ai clienti piatti di gatto arrosto o in umido, del resto le indicazioni che stiamo ricevendo un po da tutta la bassa ed anche dalla citta' di Brescia vanno in quella direzione"

Bene, ci risiamo, non c'è stato alcuna risposta a riguardo della questione san bernardi (http://www.associna.com/modules.phpònam ... le&sid=410) e già si parla di gatti arrosto o all'umino. E come al solito, a parte le parole, si consegna ben poco di probatorio. Ma tant'è che è un prodotto, questa notizia, che vende.


A parte il fatto che sia giusto o meno mangiare carne di cane e/o gatto, io non penso assolutamente che un ristorante (che magari ha gia avuto a che fare con la nostra burocrazia in fatto di licenze, controlli, ecc...) possa rischiare la chiusura nonché di perdere molti clienti italiani perché decide di fare un qualcosa che nel paese ospitante (per la maggiore) è considerato esecrabile. Com'era gia stato detto nell'appello del "San Bernardo" linkato da Idra, non si mette in dubbio che i cinesi mangino carne di animali per noi italiani considerati "domestici", (a parte il fatto che la definizione è alquanto "generica" perché una mia amica ha in casa un coniglio, ma di certo non lo mangia). Ci? che invece bisogna chiedersi è se i cinesi presenti qua in Italia rispettino i nostri sentimenti verso cani e gatti e onestamente, io per il momento, non ho incontrato nessuno che mangiasse/cucinasse cani in umido o gatti alla griglia... Sono stato in 2 o 3 ristoranti cinesi e di certo, non ho visto nessuna voce del genere nel menù. E onestamente, come gia detto, dubito che un ristoratore voglia perdere dei clienti perché serve ad un cinofilo o ad un gattofilo i suoi amici come piatto forte della serata.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Xaratos »
"Ho pieta di coloro; che l´amore di se ha legato alla patria. La patria non è altro che un campo di tende, in un deserto di sassi!" - Antico Canto Tibetano.

wen

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.264
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #19 il: 31 Agosto, 2008, 15:27:08 pm »
Traduco ed riasumo:
Circa un migliaio di gatti chiusi in 73 gabie di legno che dovranno traportate a Canton per i ristoranti locali.
Il camion venne fermato da un auto con la targa della citta di Shang hai,scesero 6 volontari ed salvarono tutti i gatti nelle gabbie.
Ecco cose la Cina!!!!!
Ecco chi sono i Cantonesi!!!!!!!!!! :x
(noi mangiam tutto quello che vola,abbaia,nuota ed striscia) :o http://news.qq.com/a/20080831/000530.htm




« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da wen »
ô蒙古人除了马粪什么也没有留下ö

thun88

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • *
  • Post: 1.273
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Twitter
(Nessun oggetto)
« Risposta #20 il: 31 Agosto, 2008, 15:32:08 pm »
Ma non vi state rendendo conto che stiamo degenerando?
Ma siamo veramente entrando nel ridicolo...
si parla si parla si parla si blatera, ma alla fine cosa c'entra se una volta o ancora adesso vicentini e liguri mangino o meno carne felina???
Qua si parla semplicemente del luogo comune che vuole noi cinesi residenti in Italia capaci di mangiare tutto ci? che si muova e respiri. Io rido, ma molte persone ci credono, come agli oroscopi e alla scarmanzia.

Domanda semplice: voi conoscete persone o avete visto  gente mangiare gatti o cani nei ristoranti cinesi? Io nel mio menù non ho mai messo questi elementi esotici, neanche all'ultimo aggiornamento di inventario fatto 3 anni fa.
Sinceramente mio padre non mi ha mai cucinato cane arrosto e gatto fritto al ristorante. Ecco perchè!

Mio cugino bresciano (si si esatto, bresciano doc, cade a fagiuolo!) Andrea con la sua cagnolina Irma in una foto di quest'estate, un meticcio di razza piccola, mentre giocano quaggiu in giardino da me.


La cagnolina è adorabile, peccato che per una settimana i miei due gatti mettevano le zampe in casa solo per mangiare :P


Non ho voglia di far vedere le facce perchè non ci tengo che nè io nè miei parenti poi finiscano in un qualche giornale tipo "guardate cosa fanno ai cani e i gatti 'sti cinesi"  :roll: ci sta bene un po' di privacy, ma sacrifico qualche foto personale per rinfacciare la stupidità e l'ignoranza comune!
Io sinceramente ho due gatti, e semplicemente sono miei animali da compagnia.
Il max di cruenza che ho assistito indirettamente era il nonno che tirava il collo alle galline nell'androne del condomio qua a Bolonga... nulla di scandaloso penso, e poi io avevo troppo paura per vederli dal vivo  :-D

E, per favore, smettetela di alimentare il fuoco di sant'Antonio. Per me è evidente.
Si sta discutendo di una grossissima caz-za-ta, e come dicono Aldo, Giovanni e Giacomo: "NON CI POSSOOO' CREDEREEE!"
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da thun88 »
Su Facebook:
Associna in Rete TogethER x L'Emilia-Romagna
Seguimi su Twitter @thun88

dorian

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.252
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #21 il: 31 Agosto, 2008, 15:54:53 pm »
ma ti è morto il gatto ?
non essere triste....
neanche ti fosse morta la gatta...

http://it.youtube.com/watch?v=u2DDBcG6Gsk

 8O  8O  8O
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da dorian »

savesichuan

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 492
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #22 il: 31 Agosto, 2008, 18:16:23 pm »
bè ormai sono abituato a tutto quello che dicono. comunque io sono tutto il contrario. non mangio nemmeno i conigli figuriamoci i gatti, e penso che nessun cinese in italia mangi i gatti.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da savesichuan »
ama e sarai amato, odia e sarai odiato

Xaratos

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 1.869
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #23 il: 31 Agosto, 2008, 21:20:47 pm »
Io propongo di scrivere una mail a questi qua dell'AIDAA o come cazzo si chiamano per invitarli ad usare un pò il cervello,
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Xaratos »
"Ho pieta di coloro; che l´amore di se ha legato alla patria. La patria non è altro che un campo di tende, in un deserto di sassi!" - Antico Canto Tibetano.

Xaratos

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 1.869
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #24 il: 31 Agosto, 2008, 21:56:39 pm »
Oggi 31/08/08 ho scritto una mail all'Aidaa con questo testo:

From: salviamoigattineri@tiscali.it
Oggetto:    All'Attenzione del Sig. Lorenzo Croce

Egregio Presidente,

sono un ragazzo della toscana che come lei ama gli animali ed è
interessato alle questioni legate all'ambiente.

Di recente su:
http://www.agi.it/milano/notizie/200808 ... 1-art.html mi è
capitato di leggere queste sue affermazioni:

"Non dobbiamo meravigliarci - commenta Lorenzo Croce, presidente
dell'associazione - che qualche ristorante orientale o cinese possa
servire ai clienti piatti di gatto arrosto o in umido, del resto le
indicazioni che stiamo ricevendo un po da tutta la bassa ed anche dalla
citta' di Brescia vanno in quella direzione".

Non voglio criticare il suo operato o sminuire le vostre preoccupazioni,
ma trovo deplorevole il fatto che si stia accusando un'etnia (dato che
non sono presenti elementi che identifichino un solo colpevole) di un
crimine molto grave, inoltre in un momento politico che vuole dipingere
i cinesi come responsabili della crisi economica che stiamo
attraversando.

Non so se lei o i bresciani vi siate mai soffermati a chiedere "chi
sono?", "Perché sono qua?" o semplicemente se una volta, per curiosità,
vi siete fermati a mangiare in un loro ristorante, io posso dirle che ho
avuto la fortuna di conoscerli da vicino, di apprezzarli e di chiamarli
"amici" e le posso garantire che NESSUN cinese che voglia aprire un
ristorante qua in Italia farebbe una cosa che non solo lo obbligherebbe
a chiudere, ma che gli farebbe passare dei notevoli guai legali. Con
questo, non voglio affermare che tutti i cinesi siano "bravissime
persone", in fondo, come anche lei saprà, i criminali sono presenti in
TUTTE le etnie, noi italiani del resto siamo rinomanti con gli
appellativi di "mangiapasta" o "mafiosi" e proprio perché noi conosciamo
questi appellativi non dovremmo essere cosi solerti ad attribuirne di
peggiori a persone che come noi, cercano solo di vivere una vita onesta
e di dare un futuro alle proprie famiglie.

Le cause che hanno portato alla scomparsa dei gatti possono essere
molteplici, alcuni potrebbero essere stati adottati, altri investiti
dalle macchine, altri ancora potrebbero esser morti di vecchiaia e altri
magari, possono essersi uccisi tra loro. Voi avete fatto partire le
vostre azioni basandovi su una fobia "generale" senza alcuna base
oggettiva (da quanto si legge nell'articolo che ho riportato sopra) e
questo potrebbe causare dei danni a persone innocenti.

Vi invito prima di fare altre simili affermazioni a soffermarmi e
guardare le persone contro cui state puntando il dito e conoscendole,
potreste rendervi conto d'aver sbagliato. Per questo io le segnalo:

http://www.associna.com
http://www.associna.com/modules.phpònam ... le&sid=410
http://www.secondegenerazioni.it

Inoltre, volevo costituirmi, in quanto sono responsabile della
"sparizione" di un gatto nero dalle strade della mia città. Ieri sera,
io e due miei amici abbiamo visto questa gattina tutta sola e spaurita e
abbiamo deciso di adottarla portandola a casa. Sono disposto a fare i
nomi e i cognomi dei miei complici alle autorità competenti.


Distinti Saluti.


E' ora di finirla con gli attacchi dell'Aidaa alla comunità cinese....
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Xaratos »
"Ho pieta di coloro; che l´amore di se ha legato alla patria. La patria non è altro che un campo di tende, in un deserto di sassi!" - Antico Canto Tibetano.

caocao

  • Administrator
  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • *****
  • Post: 299
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #25 il: 31 Agosto, 2008, 23:54:01 pm »
Citazione da: "marcowong"
Citazione da: "kay_asuma"
Citazione da: "marcowong"
questi dell'Aiidaa sono sempre a caccia di pubblicità, o li si ignora completamente per non dargliene altra, o si va più sul pesante e li si querela per diffamazione. Peccato che non ci sia una camera di commercio o qualcosa del genere per difendere le categorie dei commercianti cinesi, sarebbe da pensarci.

Marco, non basta ingaggiare un buon avvocato per questa cosa??

Il problema è chi lo ingaggia. Non lo posso ingaggiare io o te, perchè non è che diffamino me o kay o altre persone individuali.


Appunto, ma lo dovrebbero fare i ristoranti cinesi di quella città, organizzarsi ed espore questo problema all'associazione commercianti cinesi e rivolgersi ad un avvocato serio.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da caocao »
Sotto un unico cielo

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #26 il: 01 Settembre, 2008, 06:57:11 am »
infatti, il soggetto che deve reagire, anche se non c'é una camera di commercio, esiste e non é ASSOCINA, ma sono le Associazioni dei commercianti e ristoratori cinesi, a cui va per primi il danno e la beffa di simili campagne.

Se non reagiscono favoriscono involontariamente  simili campagne e il loro ripetersi,
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

saru

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.688
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #27 il: 04 Settembre, 2008, 13:00:11 pm »
Citazione da: "babo"
Per me è categorico che venga servito anche il gatto in umido altrimenti neanche entro al ristorante cinese. Voglio mangiare il gatto!!!!! va bene anche in agrodolce o alla piastra.  :tonqe:

Idem con patate!!! Cats and potatoes forever!!! :-D
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da saru »
A parte gli scherzi, scusatemi se scherzo!
Scusate il tono ironico, curioso e un pò invadente dei miei post!

cilex

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 4.468
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #28 il: 04 Settembre, 2008, 14:22:59 pm »
Citazione da: "cavallo"
infatti, il soggetto che deve reagire, anche se non c'é una camera di commercio, esiste e non é ASSOCINA, ma sono le Associazioni dei commercianti e ristoratori cinesi, a cui va per primi il danno e la beffa di simili campagne.

Se non reagiscono favoriscono involontariamente  simili campagne e il loro ripetersi,


allora dobbiamo scrivere una lettera anche a loro, per la diffamazione che ci stanno facendo questi dell'AIDA..... un giorno di questi.... non mi dire che sono anche quelli che gestiscono i donatori di organi... altrimenti adfesso si che gli faccio cattiva pubblicità... se dicono queste cose cosi stupide ed false..... :evil:  :evil:  :evil:  :evil:  :evil:
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cilex »
Non lasciatevi scoraggiare da coloro che delusi dalla vita, sono diventati sordi ai desideri più profondi ed autentici del loro Cuore!!!

Giovanni Paolo II 16.X.1978 - 2.IV.2005

babo

  • Visitatore
(Nessun oggetto)
« Risposta #29 il: 04 Settembre, 2008, 16:47:57 pm »
Citazione da: "saru"
Citazione da: "babo"
Per me è categorico che venga servito anche il gatto in umido altrimenti neanche entro al ristorante cinese. Voglio mangiare il gatto!!!!! va bene anche in agrodolce o alla piastra.  :tonqe:
Idem con patate!!! Cats and potatoes forever!!! :-D

Ti adoro! :smt040
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da babo »