Visualizza post - Gia_76

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Gia_76

Pagine: 1 ... 18 19 [20] 21 22
286
Attualità /
« il: 18 Dicembre, 2008, 12:03:01 pm »
Citazione da: "chrisaaa"
se cosi fosse meta' della popolazione di shanghai sarebbe dietro alle sbarre e cosi quella di tokyo...pnsa un po,in asia si divorzia anche "all"italiana"....
Devono essere proprio terribili queste ragazze di Shanghai.  Leggendo per i forum tutti le descrivono come pu**ane  :-D

Parlando seriamente, Shanghai è stata in assoluto la più colonizzata e "internazionale" città della Cina. Lo è tuttora, anche se Shenzen e Hong Kong gli hanno un po' rubato la scena.

287
Attualità / Condannata attrice Sud coreana per aver tradito il marito
« il: 18 Dicembre, 2008, 11:31:11 am »
http://www.corriere.it/cronache/08_dice ... aabc.shtml

Condannata un'attrice per aver tradito il marito in Sud Corea

Interessante, sembra che in Asia si rifiuti il modello iper-liberal occidentale proposto dai media e, appunto, da attori e tv, per il quale la libertà di fare tutto ad ex. tradire, è superiore a qualsiasi altro criterio sentimentale e relazionale.

Ci? detto, una condanna penale mi pare eccessivo.

288
Arte - Cultura - Storia / E' morto l' Ispettore Derrick
« il: 16 Dicembre, 2008, 11:41:24 am »
E' morto l'attore dell' Ispettore Derrick (Horst Tappert).
Quanto mi piaceva quel telefilm!!!
Un poliziesco umano, di buoni valori morali, e molto ben fatto, perché, con una tensione che restava fino alla fine, era difficile prevedere l'assassino.
Ci sono cresciuto coi suoi telefilm...  :cry:

Riposi In Pace

289
Generale /
« il: 04 Dicembre, 2008, 17:25:16 pm »
Visto da poco, "Il Quarto Potere" di Orson Wells, un classico che mi mancava. Il finale, con la spiegazione dell' enigma di "Rosabella" (Rosebud in inglese) è davvero commovente

290
Arte - Cultura - Storia /
« il: 04 Dicembre, 2008, 11:51:12 am »
Ho letto l'ultimo che hai citato: ottimo libro, apre davvero gli occhi sulla Cina e sul suo tipo di sapere, "inclusivo" anziché basato sul principio di non contraddizione, di matrice greca e da lì occidentale da Parmenide in poi.  

Cmq, ti consiglio un altro libro: "Anne Cheng, Einaudi, Storia del pensiero cinese (2 volumi)" che mostra il sincretismo cinese

Se però vuoi davvero conoscere la Cina (come d'altronde con qualunque alra cultura) *devi* andare direttamente alle fonti del loro sapere, e leggere i loro classici anziché commenti, tra l'altro di stranieri come Julien:  "i Dialoghi" di Confucio (varie edizioni) è il più illuminante, attualissimo, e in misura minore anche il "Zhuangzhi" ,adelphi, (è un classico taoista).

PS. --> Se t'interessi di filosofia lascia perdere film storici la cui ricostruzione storica è affidata a Platinette, Dolce e Gabbana e Maria De Filippi, tipo appunto i vari 300, Il Gladiatore, Troy, etc... :-D

291
Generale /
« il: 13 Novembre, 2008, 15:40:42 pm »
Io lo sto imparando (il cinese) con il corso "Cinese interattivo" (Hudong Hanyu), un ottimo corso sia con libri che al computer, lo vendono a Roma alla libreria di Stazione Termini e alla Feltrinelli di Largo di Torre Argentina.

Se vuoi frequentare dei corsi, a Roma so che c'è la scuola Ding Li.

Cmq buona fortuna, la lingua cinese è molto difficile da imparare

292
Attualità /
« il: 05 Novembre, 2008, 11:53:15 am »
Fantastico, sono un fan di Obama dalla prima ora.  :D

Spero mantenga le promesse: via dall'Iraq, e politica energetica ecologista e non basata solo sul petrolio. E ovviamente, spero che cambi politica economica dando soldi pubblici a famiglie e imprese in crisi anziché alle banche.

293
Generale /
« il: 18 Settembre, 2008, 15:33:51 pm »
Alla ricerca del tempo perduto, di Proust, sono al secondo volume.

Scritto in modo troppo convoluto e complesso, ma molto profondo e in grado di descrivere bene i sentimenti umani.

294
Generale /
« il: 18 Settembre, 2008, 15:31:50 pm »
Tra quelle che ho visto all'estero (non sono mai stato in Asia Orientale né in Nordamerica però, e nemmeno in Ex-URSS): Parigi, la piiù bella, seguita da Rio de Janeiro.
In Italia: Firenze, Roma

295
Attualità /
« il: 10 Settembre, 2008, 17:10:55 pm »
Citazione da: "LuceUniversale"
.
Il primo è una caratteristica che la Cina ha sempre dimostrato nel corso della sua storia, cioè questa imposizione intollerante nei confronti delle altre nazioni, culture attuata in modo soffocante e costrittivo, come se il suo volere fosse onniscente e facesse parte della sensibilità mondiale.
Per quanto non sappia abbastanza della storia, ho un parere esattamente opposto al tuo: pochissime guerre hanno fatto i cinesi nella loro storia, soprattutto se paragonati alla civiltà che si ritiene universale per eccellenza: l'Occidente.
Nel mondo di oggi, a parte un paio di fanatici di Al-Qaeda che vorrebbero tutto il mondo musulmano, l'Occidente è l'unica cultura che si gloria di definire "universali" i suoi valori (democrazia, diritti umani) e fa di tutto, azioni militari, diplomatiche, economiche, socio-culturali, etc., per imporli al resto del mondo. Il colonialismo occidentale ha fatto sparire intere civiltà nella storia, e ha soggiogato le altre nazioni non distrutte (mezzo mondo), un paragone con la Cina mi sembra improponibile.
La mia principale speranza nella Cina difatti è che un giorno diventi abbastanza forte da imporre una relativizzazione dei valori occidentali nel mondo.

Nel caso del Tibet, qui i rapporti di forza sono ovviamente a favore dei Cinesi Han, e infatti spero in una graduale e pacifica integrazione della cultura tibetana/lamaista all' interno della Cina, senza che i cinesi si mangino del tutto la cultura tibetana. Vedremo in futuro, sono cmq ottimista.

296
Presentazioni /
« il: 10 Settembre, 2008, 15:06:09 pm »
Citazione da: "nik978"
..ma molte (su una statistica di 10 circa) troppo possessive....(e dire che io se sono impegnato sono fedelissimo..però tutte tranne una (forse perchè poi son partito) mi volevano sempre a casa MIA se loro non uscivano.. :lol:  :lol:  :lol:  :lol:  :lol:  :lol:

Non è necessariamente un difetto, meglio una ragazza possessiva che è quindi interessata a te che una "libera" a cui non gliene frega niente e magari ha 3-4 altri ragazzi contemporaneamente.

Cmq, con 600-700 mln di donne in Cina, più che in Europa, Russia e USA insieme, la variabilità genetica è tale che di donne cinesi ce n'è di ogni tipo.

297
Attualità /
« il: 10 Settembre, 2008, 14:41:57 pm »
votato: vera autonomia all' interno dell' RPC.

298
Arte - Cultura - Storia /
« il: 10 Settembre, 2008, 14:38:05 pm »
Al di là della questione erotica il film com'è? Merita vederlo?
Di Ang Lee ho visto solo la Tigre e Il Dragone e non mi è piaciuto troppo, soprattutto rispetto a Hero di Zhang Y.

299
Attualità /
« il: 05 Settembre, 2008, 15:23:24 pm »
Citazione da: "cilex"
Citazione da: "Gia_76"
Sono un sostenitore di Obama dalla prima ora, dai tempi delle primarie contro quel diavolaccio di Hillary: è pacifista e quindi via dall' Irak, cambierebbe politica energetica investendo meno sul petrolio e dunque anche sulle guerre, tipo Irak, per ottenerlo, è ecologista, farà chiudere Guantanamo e centri di tortura annessi.

In breve dovremmo avere: meno guerre, prezzo del petrolio molto più basso, meno inquinamento, e un assistenza sanitaria pagata dallo stato anche per i meno abbienti, e un nero con idee "multietniche" e non omologato alla guida della nazione più potente della terra

Speriamo bene, e che se viene eletto che mantenga le promesse e non sia un Clinton bis

cambierebbe la vita anche a noi???? :?  :?  :?
Se cambia politica economica ed energetica gli effetti ci saranno su tutto il mondo

300
Attualità /
« il: 04 Settembre, 2008, 17:22:44 pm »
Sono un sostenitore di Obama dalla prima ora, dai tempi delle primarie contro quel diavolaccio di Hillary: è pacifista e quindi via dall' Irak, cambierebbe politica energetica investendo meno sul petrolio e dunque anche sulle guerre, tipo Irak, per ottenerlo, è ecologista, farà chiudere Guantanamo e centri di tortura annessi.

In breve dovremmo avere: meno guerre, prezzo del petrolio molto più basso, meno inquinamento, e un assistenza sanitaria pagata dallo stato anche per i meno abbienti, e un nero con idee "multietniche" e non omologato alla guida della nazione più potente della terra

Speriamo bene, e che se viene eletto che mantenga le promesse e non sia un Clinton bis

Pagine: 1 ... 18 19 [20] 21 22