Internet for Peace all'Università di Napoli 5/5/2010 - AssoIniziative - Associna Forum

Autore Topic: Internet for Peace all'Università di Napoli 5/5/2010  (Letto 1924 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

thun88

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • *
  • Post: 1.273
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Twitter
Internet for Peace all'Università di Napoli 5/5/2010
« il: 24 Aprile, 2010, 00:43:55 am »

http://www.radiorientale.unior.it/index.php/ustation

Internet for Peace all'Università degli studi di Napoli "L'Orientale"
 
L’Ateneo campano ospita Ustation.it, il network dei media universitari italiani, per discutere della candidatura della Rete al premio Nobel per la Pace 2010
La cultura digitale ha gettato le basi per un nuovo tipo di società ed è per questo che il 2010 potrebbe  passare alla storia come l'anno della consacrazione di Internet quale strumento di pace. Questo uno dei leitmotiv dell’incontro che si terrà il  5 maggio, dalle 10 alle 12, nell’ aula 1.1 di Palazzo del Mediterraneo (via Nuova Marina 59, Napoli). Un evento organizzato da Ustation.it, il portale dei media universitari in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli ôL’Orientaleö. Si tratta del quinto dei sei appuntamenti negli atenei italiani, ôUdaysö, destinati ad approfondire il rapporto tra informazione, comunicazione e nuovi media nell’ambito del progetto USTATION CHALLENGE, organizzato in collaborazione con TIM, il brand di telefonia mobile di Telecom Italia. USTATION CHALLENGE è una sfida aperta agli studenti universitari e ai loro docenti, che ha preso il via a gennaio, dando vita a tre contest a tema (Media del domani, siamo tutti reporter; Un paese sostenibile. Esplora l’orizzonte del risparmio energetico, dell’ambiente e della sostenibilità; La realtà come la vuoi tu. Il mondo visto con gli occhi di uno studente) e sei ôUstation Daysö per comunicare la propria visione della società attuale e del futuro in un mondo che cambia grazie alle nuove tecnologie. Al dibattito parteciperanno  Carlo Infante,  free lance, giornalista, esperto di nuovi media e consulente culturale, Carlo Massarini, giornalista, conduttore radiofonico e televisivo, Riccardo Luna, direttore della rivista Wired, Salvo Mizzi, responsabile Internet Media & Digital Communication della Direzione di Telecom Italia, Francesca Caferri, giornalista di Repubblica che si è occupata dell'uso di internet tra le donne arabe, e l’italo-cinese Sun Wen-Long di Associna, associazione dei cinesi di seconda generazione. A moderare l’incontro Massimo Pettorino, professore di Comunicazione parlata e di Linguistica generale, e responsabile di ôRadiorientaleö, la web radio dell'Università ôL'Orientaleö, e Romeo Perrotta, uno dei quattro fondatori di Ustation.it.
 
 
Le motivazioni sono così esposte dai promotori nel manifesto che trovate sul sito creato per l’occasione:
 

 
Qui di seguito una serie di siti di riferimento e video su youtube legati ad ôInternet for peaceö:
 
Sito ufficiale
http://www.internetforpeace.org/manifesto.cfm
 
 
I motivi per cui internet merita il Nobel
http://www.wired.it/internet-for-peace/ ... -pace.aspx
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da thun88 »
Su Facebook:
Associna in Rete TogethER x L'Emilia-Romagna
Seguimi su Twitter @thun88

Idra

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.842
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #1 il: 28 Aprile, 2010, 02:20:34 am »
Complimenti Wen, sei tutti noi!!! :P
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Idra »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #2 il: 28 Aprile, 2010, 07:39:02 am »
ottimo, wen!!!
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

kinzika

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.425
    • Mostra profilo
...
« Risposta #3 il: 29 Aprile, 2010, 10:14:12 am »
beh, buona discussione non virtuale allora.

Il virtuale fatto da esseri umani.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da kinzika »
sono responsabile di quello che scrivo non di quello che capisci tu. Anonimo(?)