"I due imperi.L'aquila e il dragone"a Palz.Venezia - page 1 - Arte - Cultura - Storia - Associna Forum

Autore Topic: "I due imperi.L'aquila e il dragone"a Palz.Venezia  (Letto 3305 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

libero

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.400
    • Mostra profilo
"I due imperi.L'aquila e il dragone"a Palz.Venezia
« il: 17 Novembre, 2010, 18:08:22 pm »
"I due imperi. L'aquila e il dragone" a Palazzo Venezia
Dal 19/11/2011 al 06/02/2011
La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma inaugura domani la seconda sezione della mostra "I due imperi. L’aquila e il dragone" a Palazzo Venezia
http://www.romatoday.it/eventi/mostre/m ... agone.html

Mostre: 'I due imperi. L'aquila e il dragone' a Palazzo Venezia
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cultu ... 18056.html
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da libero »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #1 il: 17 Novembre, 2010, 18:28:50 pm »
si é già lungamente parlato di questa mostra, della sua finta "inaugurazione" (di quella che ora viene spacciata per "prima sezione"...) in occasione della visita del Presidente Cinese (2 salette striminzite....) e dell'orrore culturale di aver presentato i pezzi, pur rilevanti, esposti come elementi a conferma din una, in effetti INESISTENTE, similitudine fra Impero Cinese ed Impero Romano, che in realtà non avevano nemmeno UN elemento simile (religione, leggi, tecnologia, rapporto con la continentalità e il mare, strutture militari, logica linguistica, sistemi monetari, canoni estetici ed arte, credenze, leggende, strutture politiche, sistemi di proprietà fondiaria, filosogia, ecc.!!!!!!!!!)

come spiega Mosse nel suo impareggiabile "Le origini culturali del terzo reich" (il saggiatore, 2008) parlando del neoromanticismo tedesco e del nazionalpopulismo tedesco a cavallo dei secoli XIX e XX, falsificare miticamente la Storia, collegare fra loro realtà che NULLA avevano a che fare tra loro (come gli antichi germani e le genti centrasiatiche, i cavalieri teutonici e la cultura tibetana o, come in questo caso, l'Impero Cinese e quello Romano....) é uno degli strumenti essenziali per EVITARE che la gente capisca non solo la Storia ma il presente e per costruire stereotipi pericolosissimi, oltre che metodologie che fanno della menzogna una divinità.

le conseguenze, ogni volta che é avvenuto, sono state gravissime e qualsiasi scritto, presentazione di mostra, articolo, fumetto, thread, film, canzone, campagna mediatica che contribuisca a questo va considerata come un agente virale della peste nera politica e come tale smascherata, descritta e combattuta, evitando ogni minimizzazione, se non se ne vuole essere complici.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #2 il: 17 Novembre, 2010, 20:36:36 pm »
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #3 il: 17 Novembre, 2010, 21:04:49 pm »
sempre con l'aiuto di qualche dizionario (a natale puoi fartene regalare una mezza dozzina....) puoi cercare faticosamente di capire la differenza fra "relazioni diplomatiche e commerciali" che sono quelle elencate da wiki nel link da te impropriamente postato, e "similitudini", che sono invece quelle sostenute falsamente nelle presentazioni della mostra in questione.....


forse scoprirai (cosa che potevi sapere già prima se solo facessi funzionare la logica) che ci possono essere commerci (di seta  o d'altro) e contatti  fra 2 Stati/2 popoli senza che vi sia fra loro alcuna similitudine.

ad esempio c'erano contatti e commerci tra vichinghi e bizantini, tra iberici e gruppi tribali della Cornovaglia, tra Greci e Berberi e non c'era ALCUNA similitudine fra loro.


se poi non avessi già troppa fatica nel capire il punto precedente potrei anche farti notare che wikipedia non sottolinea quanto storici ed archeologi documentano da temopo, ossia che i commerci fra Roma e la Cina avvennero SEMPRE attraverso intermediari plurimi (almeno 2 gruppi di stati centrasiatici, più i Persiani più le compagini mediorientali) che  avevano ovviamente interesse (per lucrare sull'intermediazione) ad EVITARE (e ci riuscirono costantemente) che ci fossero contatti diretti ed inoltre che i rarissimi esempi citati da wiki di missioni diplomatiche-conoscitive sono risibili sull'arco dei secoli in gioco.

ma non ti affannare a cercare di capire anche questo, limitati alla ricerca del significato di "contatti" e "similitudini" che per il tempo restante del 2010 é già sufficiente per te..... il resto dopo capodanno, eh?.....
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #4 il: 18 Novembre, 2010, 08:10:12 am »
ma ti stai riferendo a me o a libero???
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #5 il: 18 Novembre, 2010, 08:14:44 am »
a colui che dopo un mio post in cui ripetevo le critiche alle farsesche presentazioni della mostra tese a inventare SIMILITUDINI inesistenti fra Impero Romano e Cinese ha risposto con il seguente link che parla invece di RELAZIONI DIPLOMATICHE E COMMERCIALI e non di SIMILITUDINI:

vascoexinhong
Livello: Cittadino del Mondo



Registrato: Apr 13, 2007
Messaggi: 4815
Località: bologna
 Inviato: Wed 17 Nov 2010, 21:36    Oggetto:    

--------------------------------------------------------------------------------
 
http://it.wikipedia.org/wiki/Relazioni_ ... ino-romane
 
 ------------------------------------------------------------------------------

vedi un po' tu se si tratta di te o di libero.....
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #6 il: 18 Novembre, 2010, 08:19:16 am »
il mio è un link, non ho affermato nulla, da dove hai dedotto tutto quello che hai scritto??
tua fantasia o semplice delirio di onnipotenza???
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #7 il: 18 Novembre, 2010, 08:45:35 am »
se io in una discussione riguardante le cipolle inserisco un link riguardante le arti marziali mostro di non aver capito di cosa si sta discutendo....

dopo il mio post sulla farsa dell'invenzione di SIMILITUDINI tu hai postato un link sulle RELAZIONI e questo mostra cjhe non hai neppure capito o fai finta di non capire di cosa si stia parlando, tanto più che avevi cercato inutilmente di creare confusione sull'argomento già quando se ne era parlato mentre la mostra era a Milano....

delle due l'una: o non riesci proprio a capire di che si parla o fai finta: scegli tu.

quando si posta un link SENZA COMMENTO significa che ci si esprime attraverso il link e se il link non c'entra una cippa col post precedente si dimostra solo la propria incomprensione reale o fittizia
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #8 il: 18 Novembre, 2010, 09:05:47 am »
si parla di impero cinese e impero romano nella stessa epoca storica quindi il link è più che appropriato, anche uno pseudo storico laureato al cepu l'avrebbe notato

però adesso per sviare l'attenzione dalla castagna non parlare di OT come al solito
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #9 il: 18 Novembre, 2010, 09:34:39 am »
confermi di non aver capito (o di fare finta) nulla.

NON SI PARLA genericamente di "Impero Romano e Impero Cinese" ma della farsesca presentazione di una mostra in cui si cerca di dare a bere ai gonzio che esistono SIMILITUDINI fra i due imperi; ogni akltro argomento relativo ai 2 Imperi é evidentemente (per chi capisce Italiano e Storia) ridicolmente fuoritema e viene usato solo da chi non ha argomenti per restare in tema....

anche l'elenco delle città, il tonnellaggio delle navi, le forme di uccisione dei prigionieri, le rotte migratorie degli uccelli prede dei cacciatori nelle rispettive aree, ecc. riguarderebbero "Impero Romano" e "Ompero cinese" ma non c'entrano ovviamente nulla con la questione che avevo riaffrontato nel mio post.

il fatto evidente a chi legge é che:
- c'é una falsificazione storica nella presentazione a Milano e poi a Roma di quella pur interessante mostra;
- io l'ho rilevata e sottolineata già in threads pèrecedenti (quando la mostra era a Milano);
- tu già in quei threads hai cercato di confondere le acque, sviare l'attenzione, in una parola giustificare e minimizzare un falso storiografico evidente;
- altrettanto hai fatto con il link da te postato dopo il mio post in questo thread, perché guarda caso esso evidenzia RELAZIONI fra i due imperi e poiché tu non sai/non capisci/fai finta di non capire (decidi tu) la differenza in termini linguistici e storiografici fra SIMILITUDINI e RELAZIONI, hai pensato erroneamente che quel link contraddicesse quel che io avevo correttamente ribadito;

come sempre ti é andata male e hai solo confermato di non capire nè quanto sia falsa la presentazione di quella mostra né la differenza fra similitufine e relazione e continui a confermarlo ad ogni nuovo post che scrivi, come quando confondi appunto tale similitudine CHE NON E' MAI ESISTITA E FA RIDERE I POLLI, con "si parla di impero cinese e impero romano nella stessa epoca storica" che ovviamente non c'entra nulla con la questione relativa alle SIMILITUDINI INVENTATE.


a proposito, non é neppure vero che si parli semplicemente, in quel link da te incautamente postato, di " impero cinese e impero romano nella stessa epoca storica"!!!! infatti nel link si parla:
a) del ruolo delle spedizioni di alessandro magno (che NON ERA romano e che avvennero 3 secoli prima della mascita dell'Impero Romano, mentre quello cinese ESISTEVA GIA'!!!!!(;
b) dell'ambasceria di Zhang Qian, che NON FU AFFATTO verso Roma e che avvenne PRIMA della nascita dell'"Impero Romano" (riuarda nel libro di scuola quando nasce l'Impero Romano....);
c) della spedizione di Gan Jing, che é correttamente detto arriv? non oltre il Mar Nero ed ebbe notizie solo INDIRETTE su Roma e il suo Impero;
d) della ambasceria di "Antun" in Cina che correttamente viene spiegato NON E' PIU identificata con quella di un inviato dell'Imperatore Romano Antonino,, ma con quella di un mercante di Palmira;
e) sui legionari romani in Asia Centrale ci sono smentite autorevoli già riportate in questo Forum e comunque si tratterebbe di poveracci prigionieri dei Parti dopo la sconfitta umiliante di carre,  certo non rappresentativi delle istituzioni, dell'economia, delle strutture dell'Impero Romano;


come vede chiunque sappia leggere, sono citati eventi NON SOLO relativi all'"Impero Romano" e NIENTE AFFATTO della stessa epoca storica (a meno che non usi per "epoca storica" la definizione che si dà alla sciola elementare....) e che comunque non c'entrano una cippa con le false similitudini.......

per finire, quel link conferma esattamente che, come io ho sostenuto ovviamente, perfino sul piano delle relazioni, grazie alla furba politica dei Parti, non si ebbe nessun risultato concreto (che comunque non avrebbe avuto nulla a che fare se non a lunghissimo tempo, con l'instaurarsi di similitudini, se fosse avvenuto...):


"Una eventuale corrispondenza tra Roma e l'Impero cinese avrebbe potuto sconvolgere completamente gli equilibri geopoltici mondiali. Le immense distanze dell'Asia centrale scongiuravano ogni possibile minaccia militare reciproca tra le due superpotenze, che, d'altro canto erano accomunate dall'interesse di eliminare ogni intermediario nella più importante via commerciale dell'antichità, cioè la Via della seta.

La Persia basava le sue fortune proprio sulla posizione strategica intermedia lungo le rotte mercantili euro-asiatiche, comprando le merci orientali dalla Cina e rivendendole a prezzo maggiorato nell'Impero romano. Grazie ad una abilissima diplomazia riuscì sempre ad attuare una politica estera molto accorta ed ambigua stringendo alleanze o dichiarando guerra ai nemici separatamente in modo che fra Oriente ed Occidente non avvenisse mai un contatto diretto.

I Parti comprendevano che se fosse avvenuto sarebbero stati tagliati fuori dal gigantesco affare della seta, venendo meno di conseguenza del flusso di ricchezze essenziale per la sopravvivenza dello stato persiano perché gli garantiva la possibilità di creare un esercito in grado di fronteggiate le invincibili legioni romane e le numerosissime armate cinesi che incombettero costantemente sui confini fino al IV secolo d.C.

La concreta possibilità ci fu solo durante il I secolo, quando a Roma governava Traiano e le frontiere dei rispettivi imperi si erano espanse a tal punto da trovarsi quasi a contatto in Mesopotamia, vicino a Ctesifonte.

Per poche miglia i due eserciti non s'incontrarono, mancando così un'opportunità epocale che non si ripresenterà più. Di lì a poco, infatti, con l'avvento di Adriano, i Romani si ritirarono lungo il "vallo" siriano, mentre i Cinesi abbandonarono i loro avamposti militari in Persia limitandosi da allora a controllare i traffici fino al Ferghana.

Col senno di poi, considerando gli avvenimenti che accaddero in seguito, la collaborazione tra Roma e Xian avrebbe sortito notevoli benefici ad entrambe le potenze, trovatesi di fronte ad un nemico comune, gli Unni ma combattuto separatamente, e a problemi economici, che di fatto ne causarono la rovina, almeno per l'Impero romano, rimandabile anche ad una drastica riduzione dei commerci internazionali, dovuta alla cronica instabilità politica dell'Asia centrale, ovviamente evitabile solo con la presenza di una solida compagine statale, che una "spartizione" del continente avrebbe assicurato."

e qui siamo alla fantastoria: interessante genere letterario che ipotizza cosa sarebbe successo se...  ma non ha nulla a che vedere con i veri eventi storici successivi
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #10 il: 18 Novembre, 2010, 10:02:26 am »
ma perchè tutte queste belle cose non le scrivi su wikipedia??? è possibile farlo sai? se ci sono errori è possibile correggerli, ti inviito a farlo per onore della verità.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #11 il: 18 Novembre, 2010, 10:10:47 am »
vedo che non hai ancora compreso che SEI TU a non aver capito quel che c'é scritto sul link di wiki che hai postato, SEI TU a non aver capito che non c'entrava una cippa col tema e ad averlo usato impropriamente, SEI TU che hai scritto che riguardava "la stessa epoca storica" mentre ovviamente non é vero, e quindi non c'é bisogno di correggere wiku (che correttamente riporta fatti ed interpretazioni spiegando anche quali siano SORPASSATE) ma te.


ma correggere te é del tutto impossibile perché non capisci i links, i testi, l'Italiano, la Storia, ecc. e/o fai finta di non capire.  Io le precisazioni le metto perché nessuno cada nell'equivoco di credere alle tue panzane ed evitare che mela cattiva/moneta cattiva scacci mela buona/moneta buona....

poi, di distributori automatici di balle storiche ben più nefasti di te ce ne sono in giro tanti in bungabungastate: basti pensare ai leghisti ed alle loro panzane sulla "Padania celtica", e ovviamente lotto anche contro di loro, ma che panzane storiografiche infettino anche le mostre sulla Cina e il Forum di Associna non lo sopporto certo.... e reagisco e reagirò sempre smascherandole....

ancke wiki talora é incompleta o inesatta (e se ci intervengo o no sono fatti miei), ma stavolta non era neppure lontanamente utilizzabile per la vuota polemica tua....
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #12 il: 18 Novembre, 2010, 10:18:00 am »
dal tuo discorso trapela la consapevolezza che correggere o postare su wikipedia da la possibilità di essere giudicato o smascherato dal mondo...  
allora fai bene a non intervenire
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #13 il: 18 Novembre, 2010, 10:20:43 am »
esercizio:

rileggere con l'aiuto di un Dizionario e cercare se ci si riesce di capire cosa c'é scritto, dato che é DEL TUTTO OPPOSTO all'aggermazione da te fatta nel post successivo, che conferma le tue difficoltà di comprensione linguistico-concettuale:

"vedo che non hai ancora compreso che SEI TU a non aver capito quel che c'é scritto sul link di wiki che hai postato, SEI TU a non aver capito che non c'entrava una cippa col tema e ad averlo usato impropriamente, SEI TU che hai scritto che riguardava "la stessa epoca storica" mentre ovviamente non é vero, e quindi non c'é bisogno di correggere wiku (che correttamente riporta fatti ed interpretazioni spiegando anche quali siano SORPASSATE) ma te.


ma correggere te é del tutto impossibile perché non capisci i links, i testi, l'Italiano, la Storia, ecc. e/o fai finta di non capire. Io le precisazioni le metto perché nessuno cada nell'equivoco di credere alle tue panzane ed evitare che mela cattiva/moneta cattiva scacci mela buona/moneta buona....

poi, di distributori automatici di balle storiche ben più nefasti di te ce ne sono in giro tanti in bungabungastate: basti pensare ai leghisti ed alle loro panzane sulla "Padania celtica", e ovviamente lotto anche contro di loro, ma che panzane storiografiche infettino anche le mostre sulla Cina e il Forum di Associna non lo sopporto certo.... e reagisco e reagirò sempre smascherandole....

ancke wiki talora é incompleta o inesatta (e se ci intervengo o no sono fatti miei), ma stavolta non era neppure lontanamente utilizzabile per la vuota polemica tua...."


dopo di che provare per l'ennesima volta a domostrare di non essere OT...... forse stavolta ce la fai.....
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #14 il: 18 Novembre, 2010, 10:29:57 am »
esercizio:

rileggere con l'aiuto di un Dizionario e cercare se ci si riesce di capire cosa c'é scritto, dato che é DEL TUTTO OPPOSTO all'aggermazione da te fatta nel post successivo, che conferma le tue difficoltà di comprensione linguistico-concettuale:


Citazione da: "cavallo"
 
a proposito, non é neppure vero che si parli semplicemente, in quel link da te incautamente postato, di " impero cinese e impero romano nella stessa epoca storica"!!!! infatti nel link si parla:
a) del ruolo delle spedizioni di alessandro magno (che NON ERA romano e che avvennero 3 secoli prima della mascita dell'Impero Romano, mentre quello cinese ESISTEVA GIA'!!!!!(;
b) dell'ambasceria di Zhang Qian, che NON FU AFFATTO verso Roma e che avvenne PRIMA della nascita dell'"Impero Romano" (riuarda nel libro di scuola quando nasce l'Impero Romano....);
c) della spedizione di Gan Jing, che é correttamente detto arriv? non oltre il Mar Nero ed ebbe notizie solo INDIRETTE su Roma e il suo Impero;
d) della ambasceria di "Antun" in Cina che correttamente viene spiegato NON E' PIU identificata con quella di un inviato dell'Imperatore Romano Antonino,, ma con quella di un mercante di Palmira;
e) sui legionari romani in Asia Centrale ci sono smentite autorevoli già riportate in questo Forum e comunque si tratterebbe di poveracci prigionieri dei Parti dopo la sconfitta umiliante di carre,  certo non rappresentativi delle istituzioni, dell'economia, delle strutture dell'Impero Romano;


come vede chiunque sappia leggere, sono citati eventi NON SOLO relativi all'"Impero Romano" e NIENTE AFFATTO della stessa epoca storica (a meno che non usi per "epoca storica" la definizione che si dà alla sciola elementare....) e che comunque non c'entrano una cippa con le false similitudini.......
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »