resoconto della giornata della donazione del sangue - AssoIniziative - Associna Forum

Autore Topic: resoconto della giornata della donazione del sangue  (Letto 1331 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

marcowong

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.010
    • Mostra profilo
    • http://www.marcowong.it
resoconto della giornata della donazione del sangue
« il: 18 Dicembre, 2011, 23:39:26 pm »
Sabato 17 Dicembre si è svolta la giornata della donazione del sangue al mercato dell'Esquilino a Roma, in collaborazione con Avis, il Corime e Progetto Mediazione Sociale.
L'idea di usare le reti sociali si è dimostrata indovinata, come ha dimostrato la buona partecipazione di aspiranti donatori di tutte le etnie, in sintonia con la natura multietnica e multiculturale dell'Esquilino, arrivando quindi a una ventina di donazioni, risultato ragguardevole per una iniziativa di questo genere.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:resoconto della giornata della donazione del sangue
« Risposta #1 il: 19 Dicembre, 2011, 07:41:46 am »
iniziativa ottima, come ho già scritto in precedenza, in termini di significato, di organizzazioni partecipanti e ora anche di risultato! splendidio lo slogan scelto, dal profondo senso umano ed antirazzista: IL SANGUE E' TUTTO UGUALE

per chi non sia di Roma, specifico che  CORIME é il Consorzio deegli operatori che gestisce il mercarto rionale dell'Esquilino,(fra questi operatori oltre il 70% sono migranti, soprattutto del Bangladesh e dell'America latina; il nercato rionale dell'Esquilino é, anche grazie alla vicinanza con la metro, punto di riferimento per acquisti alimentari di tipo "etnico" ben oltre il rione e su tutta l'area romana), mentre "Mediazione Sociale" é una Associazione storicamente presente all'Esquilino sui temi dell'integrazione e con cui ASSOCINA ha già positivamente collaborato in passato; da  1 anno la Giunta Alemanno l'ha sfrattata dalla sede che il Comune le aveva garantito  dentro una stanza della ex-caserma Sani ed ora la sua sede é in un box del mercato rionale, garantitogli dalla CORIME.

Cosa sia l'AVIS lo sanno tutti, credo
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)