Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone - page 2 - AssoIniziative - Associna Forum

Autore Topic: Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone  (Letto 10346 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo

Myrddin-Merlino

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 39
    • Mostra profilo
    • http://guide.dada.net/salute_e_sicurezza_sul_lavoro/
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #17 il: 20 Gennaio, 2012, 23:11:36 pm »
C'è a Verona il capodanno lunare vietnamita
La Comunità Vietnamita in Italia con grandi sacrifici quest' anno organizza, per la prima volta,
da quando siamo qui (1979), un importante Capodanno Vietnamita per celebrare l'anno del DRAGO.
Faremo lo spettacolo dentro l'auditorium del Palazzo della Gran Guardia a Verona, in piazza Brà.
i poster dell'evento
http://i43.tinypic.com/sdl4kz.jpg
http://i41.tinypic.com/166hqtc.jpg

questo è il video presentazione della festa (1 minuto)
Trailer Capodanno Lunare Vietnamita 2012 (visualizza in 1080p)

L' intenzione è quella di rendere questo evento una
straordinaria occasione per radunare TUTTI i connazionali vietnamiti
presenti in tutta Italia e per presentare le tradizioni e la cultura
del nostro popolo agli italiani e alle diverse comunità asiatiche
(cinesi, giapponesi, coreani ecc ecc).
Lo scopo è quello di far avvicinare soprattutto i più giovani
alla nostra cultura, perché molti non hanno la possibilità di venire in
contatto direttamente con noi e di conoscere le nostre usanze, i
nostri riti e costumi...
In programma vi sono vari spettacoli che comprendono: canti tipici
della nostra tradizione, danze del drago, del leone, esibizioni di
arti marziali, spettacoli di magia, sfilate con ragazze in "ao dai"(il
nostro costume tradizionale), gastronomia vietnamita, esposizioni
culturali ecc ecc 
Saranno presenti come ospiti anche personaggi importanti del mondo dello
spettacolo italiano, produttori discografici, registi, casting directors,
agenti di moda, fotografi, top models, attori, attrici, cantanti, musicisti,
poi politici, giornalisti, presentatori, ecc ecc
Rolando Dubini, Milano

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #18 il: 21 Gennaio, 2012, 08:30:15 am »
peccato (ma spiegabile con i meccanismi che hanno portato alla migrazione in Italia della quasi totalità della piccola comunità vietnamita) che nel video campeggi sullo sfondo la bandiera dello Stato-fantoccio USA del Vietnam del sud, che (piaccia o non piaccia) non esiste più dal momento della riounificazione del Paese, non ha più alcuna realtà giuridica-istituzionale, ecc. ...

un po' come se la comunità cinese usasse la bandiera della Cina di Chiang.....

forse tale scelta (copia conforme di quella di comunità consimili negli USA) ciò può far piacere alle istituzioni leghiste di Verona (che amano un'altra realtà inesistente: la "Padania"), ma fa certo da ostacolo alla accettazione della vera realtà ed alla partecipazione dei Rappresentanti ufficiali (l'Ambasciata) dell'unico Vietnam oggi esistente...; sperop che le 2G di orogine vietnamita sappiano contribuire a far sì che la loro comunità superi queste scelte in futuro 

auguri, comunque, a tutti coloro che nel mondo celebrano l'Anno del Drago del calendario cinese, che costituiosce tra l'altro una delle testimonianze dell'espansione millenaria degli elementi culturali tradizionali cinesi ben oltre i confini politici storicamente determinatisi della Cina....

"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Myrddin-Merlino

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 39
    • Mostra profilo
    • http://guide.dada.net/salute_e_sicurezza_sul_lavoro/
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #19 il: 21 Gennaio, 2012, 12:25:24 pm »
Mi hanno inviatato a fare magia cinese col mio nome d'arte Chang Tai Chi ...
Rolando Dubini, Milano

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #20 il: 21 Gennaio, 2012, 12:36:53 pm »
in bocca al lupo per la tua magia
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #21 il: 21 Gennaio, 2012, 12:45:28 pm »
Mi hanno inviatato a fare magia cinese col mio nome d'arte Chang Tai Chi ...

dove?

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #22 il: 21 Gennaio, 2012, 12:46:59 pm »
C'è a Verona il capodanno lunare vietnamita
La Comunità Vietnamita in Italia con grandi sacrifici quest' anno organizza, per la prima volta,
da quando siamo qui (1979), un importante Capodanno Vietnamita per celebrare l'anno del DRAGO.
Faremo lo spettacolo dentro l'auditorium del Palazzo della Gran Guardia a Verona, in piazza Brà.
i poster dell'evento
http://i43.tinypic.com/sdl4kz.jpg
http://i41.tinypic.com/166hqtc.jpg

questo è il video presentazione della festa (1 minuto)
Trailer Capodanno Lunare Vietnamita 2012 (visualizza in 1080p)

L' intenzione è quella di rendere questo evento una
straordinaria occasione per radunare TUTTI i connazionali vietnamiti
presenti in tutta Italia e per presentare le tradizioni e la cultura
del nostro popolo agli italiani e alle diverse comunità asiatiche
(cinesi, giapponesi, coreani ecc ecc).
Lo scopo è quello di far avvicinare soprattutto i più giovani
alla nostra cultura, perché molti non hanno la possibilità di venire in
contatto direttamente con noi e di conoscere le nostre usanze, i
nostri riti e costumi...
In programma vi sono vari spettacoli che comprendono: canti tipici
della nostra tradizione, danze del drago, del leone, esibizioni di
arti marziali, spettacoli di magia, sfilate con ragazze in "ao dai"(il
nostro costume tradizionale), gastronomia vietnamita, esposizioni
culturali ecc ecc 
Saranno presenti come ospiti anche personaggi importanti del mondo dello
spettacolo italiano, produttori discografici, registi, casting directors,
agenti di moda, fotografi, top models, attori, attrici, cantanti, musicisti,
poi politici, giornalisti, presentatori, ecc ecc


bravo! troppo spesso si dimentica che è un capoanno molto diffuso in oriente e non è prerogativa della sola cina come scrivono molti illustri personaggi

Myrddin-Merlino

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 39
    • Mostra profilo
    • http://guide.dada.net/salute_e_sicurezza_sul_lavoro/
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #23 il: 21 Gennaio, 2012, 12:52:35 pm »
Mi hanno inviatato a fare magia cinese col mio nome d'arte Chang Tai Chi ...

dove?

l'auditorium del Palazzo della Gran Guardia a Verona, in piazza Brà
Rolando Dubini, Milano

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #24 il: 21 Gennaio, 2012, 13:26:04 pm »
troppo spesso si dimentica che è un capoanno molto diffuso in oriente e non è prerogativa della sola cina come scrivono molti illustri personaggi

potresti precisare per favore vasco:
- a quali "molti illusrtri personaggi" ti riferisci che affermino che quel capodanno sarebbe "prerogativa della sola cina"? sarebbe utile conoscerli...
- se il fatto di "non essere prerogativa della sola cina" (cosa che non trovo da solo chi la nega, nonostante ricerche sul web...) di quel capodanno cancelli o meno il fatto che il calendario lunare che implica quel capodanno é nato in Cina e si è diffuso dalla Cina, fin dall'antichità, in altre aree estremo-orientali, assieme a tantissimi altri elementi culturali di origine cinese

grazie
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #25 il: 21 Gennaio, 2012, 14:14:26 pm »
magari puoi fare un video e postarlo

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo

Myrddin-Merlino

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 39
    • Mostra profilo
    • http://guide.dada.net/salute_e_sicurezza_sul_lavoro/
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #27 il: 23 Gennaio, 2012, 01:13:05 am »
Oggi, oramai ieri 22 gennaio 2012, ho fatto il mio primo spettacolo cinese, nel senso che il 90% del pubblico, almeno 250 persone, erano cinesi.
Capodanno lunare cinese, ma anche vietnamita, ecc.  ma anche festa della primavera, e sembrava primavera.
Non abbiamo potuto fare prove, perchè il piccolo palco era una pedana occupata in permanenza da piccoli e grandi cantori, cinesi in maggioranza ma anche italiani, artisti marziali armati anche pesantemente, di spade, sciabole, strumenti strani, alabarde, leoni danzanti mossi da due incredibili acrobati cinesi, ecc. Ho temuto per le mie scenografie, ma non v’è stato danno alcuno.
Ragionando ho grosso modo lavorato come in un recente spettacolo a Castelletto Ticino, qualche passaggio un po’ peggio per mancanza di prove (ho usato tre modi di fare apparire ombrelli e ho un po esagerato in questo) e di spazio, qualche altro anche meglio (ho ideato una nuova versione della carta tagliata e ricostruita con un drago che si accoppia all’arte delle carte ritagliate cinesi che è piaciuto molto) e un inedito finale pirotecnico da ventaglio che ci nasconde completamente.
Poi l’associazione dimocilamano, italo cinese, mi ha invitato a cena, e una signora che aveva la sua piccola figlia tra il pubblico mi ha fatto i complimenti, ma mi ha detto una cosa che mi ha colpito di più, non so se a ragione oppure sbaglio, mi ha detto: ma la cosa più bella che lei ha fatto non è il tipo di effetti, ma l’entusiasmo dei bambini, difatti la maggior parte dei numeri li ho fatti andando sulla parte del palco più vicina al pubblico, i bimbi erano tutti sotto, ed erano stupiti e coinvolti in modo sempre più intenso, e composto allo stesso tempo. Devo dire anche che non tentavano di prendere gli ombrelli che producevo, non c’era la distrazione che a volte abbiamo incontrato in altri contesti con i bambini. C’era  una tenera bambina che aveva un fiore in mane che si è avvicinata al mio vaso di fiori di piume appena prodotto e voleva prendere uno dei fiori colorati! Guardandoli mi è venuto in mente un film che mi colpì e commosse moltissimo anni fa: L’estate di Kikujiro, di Takeshi Kitano. Quando vedo dei bambini così teneri mi commuovo come mi commuovevo quando mia figlia era piccola (peraltro mi commuove ancora oggi)..
Devo dire che il mio personaggio del mago cinese Chang Tai Chi sta migliorando, grazie ai consigli di tanti colleghi maghi, MagicLab tutto, Walter Maffei, e molti altri, perchè quando tre organizzatori cinesi vengono da me e mi parlano tranquillamente in cinese, come fosse una cosa naturale, qualcosa deve essere accaduto, Dopo di che le mie capacità linguistiche in materia cinese non sono inesistenti, ma sono comunque fin troppo modeste, e ho ripiegato  sull’inglese. Anche questo però è strano, anzichè parlarmi in italiano, mi parlavano in inglese ...
Si trattava di ragazzi cinesi della seconda generazione, ragazzi davvero in gamba, precisi e con una forza interiore che mi ha colpito.
Ho visto pure uno di loro, giocoliere nel senso occidentale del termine, nulla di tradizionale come invece faccio io, che ha fatto cose meravigliose. C’erano artisti marziali, cinesi, ma anche molti allievi italiani, davvero bravi, e lo posso dire con cognizione di causa diretta.
Mi ha colpito anche l’attenzione di adulti cinesi che hanno visto qualche numero magico che forse hanno visto nella loro madrepatria prima di emigrare.
Per me comunque l’emozione è stata incredibile, quando alla fine della festa, ovviamente il nostro numero era l’ultimo perchè dopo il palcoscenico è stato chiuso per impraticabilità di campo, ci hanno così annunciato Chang Tai Chi, Rolando, Chang Li, Alice.
E Alice, mia figlia e assistente, piccola donna che cresce fin troppo velocemente, è stata paziente e precisa nell’aiutarmi.
Ho chiuso il numero con una posizione dello stile (intero) di kung fu del Drago, che la sera precedente mi era stata spiegata da un monaco Shaolin, perchè lì era pieno di gente che praticava arti marziali, e ho voluto loro rendere omaggio..
Infine ci hanno invitato mangiare alla sede dell’associazione, cena deliziosa, piatti che non si trovano nei ristoranti, e come dolce una zuppa dolce con fiori di loto, datteri rossi e altri ingrediente che in realtà è una medicina della medicina tradizionale cinese.
E ora siamo nell’anno del Dragone di acqua, abbiamo brindato e ci siamo scambiati auguri italo cinesi, bevendo vino e liquore di Confucio.
Buon anno a tutti.
Rolando Dubini, Milano

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #28 il: 23 Gennaio, 2012, 08:07:38 am »
complimenti vivissimi per la tua esibizione e per la descrizione ed analisi del "contesto"

"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Myrddin-Merlino

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 39
    • Mostra profilo
    • http://guide.dada.net/salute_e_sicurezza_sul_lavoro/
Re:Capodanno Cinese 2012, Anno del Dragone
« Risposta #29 il: 25 Gennaio, 2012, 01:06:03 am »
complimenti vivissimi per la tua esibizione e per la descrizione ed analisi del "contesto"



Grazie, e domenica doppia replica ...
Rolando Dubini, Milano