Tre mesi in Cina - page 5 - La mia vita in Cina - Associna Forum

Autore Topic: Tre mesi in Cina  (Letto 18649 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #60 il: 24 Giugno, 2012, 11:30:43 am »
Senbee。。。
tu scrivi

Va benissimo allora! Affare fatto :-)

Riguardo il taxi: costa 6 yuan + 2 yuan di benzina. I voli, sì, stanno fra i 160 e i 200€, come in Italia d'altronde. .
ma su baidu ho trovato che a Shenzhen il taxi costa 10 yuan e dopo 2 km si incomincia a pagare la tariffa al km di 2,4 rmb...e la tassa sulle benzina costa 3 yuan e non 2

sempre meno che a shanghai ( durante il giorno circa 12rmb se non ricordo male e  la sera 16rmb e poi mi sembra 2-3 rmb a km) e meno che ad hangzhou, che costa 11rmb più 2rmb a km e pechino....

http://zhidao.baidu.com/question/303943782.html
« Ultima modifica: 24 Giugno, 2012, 11:38:28 am da MBC »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

enteromorfa

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 820
    • Mostra profilo
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #61 il: 24 Giugno, 2012, 11:43:50 am »
1800euro al mese non è lo stipendio medio. Anzi, non è neppure uno stipendio benestante. In cina è un signor stipendio (certo poi si arriva a gradi di ricchezza assoluta, ma lì in genere non si è dipendenti), da "straniero". Naturalemente rapportato a mainland cina, per shenzhen non so il livello degli stipendi.
il prezzo dei taxi invece mi pare sia uguale che qui.

per le buick è vero, qui vanno tanto di moda (in italia non esistono proprio), mentre mi dicevano gli americani che in america sono considerate alla stregua delle nostre fiat, macchine che uno quasi si vergogna di avere. Certo potendo i cinesi amano le macchina tedesche (come tutti).
« Ultima modifica: 24 Giugno, 2012, 11:47:44 am da enteromorfa »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #62 il: 24 Giugno, 2012, 11:47:59 am »
dire che 1800 euro sia lo stipendio medio a shenzhen è una bestemmia per la maggior parte dei cinesi che lavorano per circa 2-3 mila rmb al mese. Inclusi i dipendenti della foxconn....stipendio medio probabilmente va con le varie eccezioni dai 2000 ai 5000. cmq l apparenza inganna eh, dico mica. Molti fanno i debiti per comrpare la casa, la macchina, 5 mesi di stipendio va nello iphone4s...
10mila è gia un buon stipendio (circa 1200euro)
« Ultima modifica: 24 Giugno, 2012, 11:54:51 am da MBC »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #63 il: 24 Giugno, 2012, 14:11:14 pm »
A parte che non ho mai detto che i giapponesi sono pieni di vermi. solo che il consumo di pesce crudo ha fatto aumentare questo tipo di patologie la dove non era consumato prima. Poi, se tu ti fidi che ci sia stato un congelamento a -40° o anche -18° buon per te, io in cina non mi fiderei, ma neppure in italia.  Non è vero comunque che non sopravvive nulla, le cisti di batteri e protozoi potrebbero sopravvivere al congelamento (ma non alla cottura).

Che tu creda a quello che dicono i libri cinesi su Deng Xiaoping mi lascia perplesso. cosa vuoi che dicano se non che era un eroe? in un intervista l'allora sindaco di pechino Chen Xitong mi pare avesse detto che Deng Xiaoping non poteva non sapere.. e che tra l'altro all'innocentismo di Deng Xiaoping pare non ci credessero neppure tutti in cina visto che usavano rompere bottiglie (in cinese 小瓶)a seguito delle proteste di piazza tiananmen.. in segno di disprezzo nei suoi confronti.
(letto a giro, non ci scommeto nulla sopra, per carità).
Anche il discorso che la gente vuole un nuovo Deng Xiaoping, si, nella ricca ShenZhen.. nella svizzera, altrove vogliono un nuovo Mao e hanno dovuto fare fuori d'ufficio il neo maoista Bo Xilai proprio per contenere questa spinta da sinistra nel partito ( e Bo Xilai era amatissimo dalla gente a Chongqing).
non si fidano neanche i cinesi, vedi un po tu....
ti lascio con questa frase, epica nello descrivere la situazione  in cina, con il sarcasmo che mi piace dei cinesi:

不把元素周期表给吃个遍,都不好意思给别人说自己是中国人。
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

Senbee

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Senbee Home Page
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #64 il: 24 Giugno, 2012, 19:01:24 pm »
Senbee。。。
tu scrivi

Va benissimo allora! Affare fatto :-)

Riguardo il taxi: costa 6 yuan + 2 yuan di benzina. I voli, sì, stanno fra i 160 e i 200€, come in Italia d'altronde. .
ma su baidu ho trovato che a Shenzhen il taxi costa 10 yuan e dopo 2 km si incomincia a pagare la tariffa al km di 2,4 rmb...e la tassa sulle benzina costa 3 yuan e non 2

sempre meno che a shanghai ( durante il giorno circa 12rmb se non ricordo male e  la sera 16rmb e poi mi sembra 2-3 rmb a km) e meno che ad hangzhou, che costa 11rmb più 2rmb a km e pechino....

http://zhidao.baidu.com/question/303943782.html


Sì ma qui non siamo in centro. I taxi rossi costano come dici tu, quelli verdi, che non possono entrare in centro, costano come dico io. In centro poi ci arriva in 15 minuti in metro.
La mia Home Page: viaggi in oriente, guide per Linux e musica.

enteromorfa

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 820
    • Mostra profilo
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #65 il: 30 Giugno, 2012, 05:50:07 am »
Senbee facci sapere qualcosa che stiamo in pensiero :smiley_cry:!.. capace poi avevo ragione io e il sushi t'ha fatto male ::).. e ora non puoi scrivere perchè non ti riesce uscire dal bagno. :smiley_wink:
« Ultima modifica: 30 Giugno, 2012, 05:51:15 am da enteromorfa »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

Senbee

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Senbee Home Page
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #66 il: 30 Giugno, 2012, 20:37:15 pm »
Eccomi qua! :-)
Scusate ma torno sempre alle due di note e poi ci alziamo presto per andare da varie parti e proprio non ho nemmeno tempo di respirare.

Intanto ringrazio MBC per il proverbio: ho riso per un pezzo e ora lo dico sempre suscitando ilarità e approvazione in tutti :-)

Enteromorfa un po' ha ragione: sono stato male :-)
Ma non per il sushi. Per le zanzare. Io sono di Ferrara e ben sapete che dalle nostre parti siamo abituati a cose pazzesche in quanto a maledetti insetti. Ma il fatto che qui non mi sono ancora abituato al clima e che quindi sudo come un disgarziato tutto il santo giorno, ha fatto sì che io sia diventato il bersaglio preferito dei fastidiosi insetti, che mi hanno lasciato, una sera, un po' troppi morsi: 57 solo sugli stinchi e le caviglie. Il giorno dopo mi è venuta la febbre, forse per una reazione allergica o chissà. Siamo riandati all'ospedale, mi han dato varie medicine, ora va tutto bene. Però davvero sono stato proprio male.

Sui 1800€: è uno stipendio medio-alto a ShenZhen, ma non da ricco. Quando si decise di dare un regime economico diverso a questa provincia lo si fece soprattutto per stimolare gli occidentali e gli hongkonghesi a venire a lavorare da questa parte. E così gli stipendi statali sono a livello di Hong Kong. È così che si è creato in pochi anni She Kou, il quartiere tutto di occidentali. I genitori della mia ragazza, sapendo ciò, hanno fatto del lavorare qui l'obiettivo della loro vita e sono riusciti a emigrare qui. Si considerano miracolati.

Oggi sono andato nel quartiere di DongMen. È una specie di MongKok di Hong Kong, ma da questa parte è soprattutto sul vestiario e sui fumetti/manga. Tutto a prezzi stracciati. Abbiamo preso degli short mozzafiato (tutte le cantonesi li portano, con questo caldo) con cintura cool, cinque T-Shirt divertentissime, un vestito intero e dei jeans. Il tutto a 180Y. Ora, probabilmente le magliette non resisteranno al quinto lavaggio ma ne è valsa la pena :-)
Il quartiere è sterminato, sono solo negozietti che vendono vestitini alla moda, scarpe, imitazioni eccetera, al prezzo base. Poi da qua partono e vano nel resto del mondo. A Hong Kong li trovi al doppio del prezzo, ed è ancora un affare.
Io ho preso un modello originale di Gundam della Bandai: 110yuan invece di 870 di listino. E non è un'imitazione.

Esiste una zona identica ma per l'elettronica: WangQian North. Ho preso un hard disk da 2T USB 3.0 a 750Yuan. Yesssssssss

Ora vado a dormire. Fra qualche giorno più dettagli e qualche foto.
La mia Home Page: viaggi in oriente, guide per Linux e musica.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #67 il: 30 Giugno, 2012, 20:46:44 pm »
viva il gundam!!!

enteromorfa

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 820
    • Mostra profilo
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #68 il: 01 Luglio, 2012, 09:05:42 am »
ahahah.. hai preso un gundam? alla tua età?...dai scherzo.
mi spiace tu ti sia davvero sentito male. Provato con repellenti contro le zanzare? purtroppo in cina d'estate si bolle.. ma leggo che in italia è pure peggio.
Occhio comunque alle zanzare, purtroppo leggendo in giro c'è sempre da avere un occhio attento in cina. Non succederà quasi mai nulla, ma l'encefalite giapponese mi pare la portino le zanzare, in alcune aree del sud c'è la malaria, e qualcos'altro. Mettiti i calzini (ma senza ciabatte, non sei mica un crucco eh) :P
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #69 il: 01 Luglio, 2012, 11:10:42 am »
si confermo al mio ritorno da un viaggio nel sud della cina non ho potuto donare sangue per 6 mesi per pericolo malattie varie

enteromorfa

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 820
    • Mostra profilo
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #70 il: 01 Luglio, 2012, 11:24:35 am »
anche tu donatore di sangue?
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #71 il: 01 Luglio, 2012, 11:26:50 am »
fin quando posso ;)

Senbee

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Senbee Home Page
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #72 il: 01 Luglio, 2012, 18:35:55 pm »
ahahah.. hai preso un gundam? alla tua età?...dai scherzo.
mi spiace tu ti sia davvero sentito male. Provato con repellenti contro le zanzare? purtroppo in cina d'estate si bolle.. ma leggo che in italia è pure peggio.
Occhio comunque alle zanzare, purtroppo leggendo in giro c'è sempre da avere un occhio attento in cina. Non succederà quasi mai nulla, ma l'encefalite giapponese mi pare la portino le zanzare, in alcune aree del sud c'è la malaria, e qualcos'altro. Mettiti i calzini (ma senza ciabatte, non sei mica un crucco eh) :P

Sì, in previsione di viaggiare nello Yunnan eccetera, ho fatto vaccini vari e mi sono ben premunito. Qui fortunatamente le zanzare sono normali (c'è stata da qualche anno una campagna contro le zanzare tigre e le anofele che le ha completamente debellate in questa zona, come a Hong Kong, ma meglio non fidarsi) ma le più micidiali sono quelle pulcette o formichine (non ho ben capito) che vivono nella vegetazione, che a ShenZhen è tantissima e ovunque. Comunque tutto ok. Ora giro con due strati di repellente, ogni tanto rimedio un pizzico ma nella norma. Ora tutto bene insomma. Purtroppo non posso usare i calzini perché il clima non me lo permette (con 38 gradi anche di notte e il 98% di umidità) è impossibile. Avete presente la Thailandia? Stesso clima. D'altronde se siete stati a Hong Kong o a Bangkok o a Manila sapete di cosa parlo.

Il Gundam? Certo, soprattutto alla mia età :-) Anche perché ho trovato il modello del Gundam RX-78, quello del 1978 appunto che vedevo da piccolo per TV. Un modello molto difficile da realizzare, con colle e spray che dovrò comprare, con circa 10.000 pezzettini, insomma una roba da esperti di modellismo. Mi farò aiutare dalla mia morosa, che essendo architetto di modellini ne sa molto più di me.

Oggi siamo andati al cinema a vedere Hunger Games. Che dire? Per essere un film per ragazzini è ottimo, insomma se lo confrontiamo alle ultime cose che hanno propinato ai ragazzini tipo Twilight è un capolavoro. Ha una certa profondità ed è ben diretto. Ha un gravissimo difetto: ricorda tgroppo quel capolavoro del giapponese Battle Royale. In effetti se lo si considera un Battle Royale for dummies è una schifezza :-) Ma insomma, se avete un ragazzino tra i 10 e 16 anni fateglielo vedere. Meglio che diventi fan di quello piuttosto che di Twilight o dei film di Moccia (aaarrrggghhhh).

Siamo anche stati al karaoke. Due per la precisione: uno più vicino al quartiere di occidentali, meno fighetto e piuttosto spartano ma con tantissime ottime canzoni, dai Beatles ai Pink Floyd fino a Simon&Garfunkel. Poi siamo stati in uno molto cinese in cui le uniche cose occidentali erano Miley Cirus e Justin Bieber. Amo la Cina per moltissime cose ma musicalmente, tra il pop cantonese, l'hardcore in mandarino e la merda d'importazione occidentale è una spina nel fianco. Io ho orecchie musicali molto sensibili e devo ammettere che è una tortura.
Ci sono anche ottimi artisti eh, nell'underground. Ma devi proprio  farteli far sentire da un appassionato o andare un po' a caso in qualche negozio di dischi a 798 a Pechino o farti consigliare su Douban. Altrimenti è uno strazio. Il rock non sanno cos'è, e il 99% della popolazione non sa distinguere assolutamentre la differenza tra il suono di una tastierina di plastica elettronica 100yuan da una Stratocaster distorta Marshall.

Oggi siamo anche tornati a DongMen per alcune compere in sospeso, e mi ha stupito la quantità di giovani che, vedendo alcuni occidentali tra cui il sottoscritto, hanno cercato di "testare un po' il loro inglese". Mi chiedevano "excuse me sir... what time is it?" e amenità di questo genere. Mi è capitato con cinque femmine e due maschi, tra i 15 e i 25 anni al massimo direi, in solo un'oretta di passeggio. È una Cina molto diversa quella che sto vedendo in questi giorni, davvero.

Stanotte si sta svegli per vedere la finale dei mondiali. Tutti mi chiedono tante cose ma io non so nulla, forse sono l'unico italiano che non sa nulla di calcio. Invento, vado un po' a braccio. Tanto si sa che qui si risponde solo per educazione ma non è che gli interessa davvero quello che dici. Oltretutto, sparando castronerie a caso mi sono accorto di dire cose comunque più intelligenti di quello che sento dire in Italia nelle trasmissioni sul calcio. Non per fare il superiore ma, diciamocelo, che non si sente superiore in Italia guardando per sbaglio una qualsiasi trasmissione sul calcio? :-)

Le foto devono aspettare perché le ricavo dai filmati che faccio in alta definizione,e adesso siamo qualche giorno a casa di parenti e non mi sono portato l'hard disk su cui riversare il girato giornaliero.

Ora vi saluto e spero che non mi arrestino, perché ormai ho insegnato a usare Facebook e Twitter almeno a una decina di amici. :-)

Ah, dimenticavo, oggi mi è successa anche una cosa buffa: fra i vari negozi in cui sono entrato c'era anche l'immancabile Apple Store e tutti i commessi mi guardavano. Ho pensato mah forse ci tengono ad avere un occidentale come cliente? Eppue mi guardavano e alcuni sogghignavano. Forse pensavano che non sono abbastanza cool per un Apple Store?
Poi uscendo ho capito: addosso mi ero dimenticato di avere una maglietta Linux con disegni molto strafottenti su Windows e Mac. :D
La mia Home Page: viaggi in oriente, guide per Linux e musica.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #73 il: 01 Luglio, 2012, 19:30:53 pm »
in effetti di calcio non ne capisci molto.... superi perfino me :smiley_wink:
non sono i mondiali quelli di stasera.... sono gli europei ;)
i mondiali li rigiocano fra 2 anni :smiley_grin: in brasile
The White Stripes

Senbee

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Senbee Home Page
Re:Tre mesi in Cina
« Risposta #74 il: 01 Luglio, 2012, 19:41:35 pm »
ROTFL in effetti ora che ci penso sono gli europei :D

Diciamo che è un impeto di nazionalismo, come gli americani che chiamano il campionato statunitense "World League" :D
La mia Home Page: viaggi in oriente, guide per Linux e musica.