Cina e il quotidiano la Repubblica - Disinformazione e luoghi comuni - Associna Forum

Autore Topic: Cina e il quotidiano la Repubblica  (Letto 2121 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

300

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.111
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Il mondo è un tiranno ma solo gli schiavi gli ubbidiscono

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Cina e il quotidiano la Repubblica
« Risposta #1 il: 01 Settembre, 2012, 07:39:01 am »
certo, Antonio Talia (alla cui polemica dà voce quel campione di macchina del fango, più volte sanzionata dall'Ordine dei Giornalisti e dalla magistratura, che é IL FOGLIO) e TEMPI sono assai più credibili e autorevoli del pur criticabilissimo Visetti...ahahahah!

come si inzuppano le merendine dei picnic della banda dei 3 nelle polemiche fra giornalisti italioti quando non si ha altro per denigrare....


ma da parte di chi si abbevera ai fumetti/films-trash di autori dichiaratamente filonazi USA come 300 cosa ti vuoi aspettare?
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
Re:Cina e il quotidiano la Repubblica
« Risposta #2 il: 01 Settembre, 2012, 10:29:51 am »
poveraccio. Ancora una volta il professore denigra la fonte per coprire la vergogna....hahaha patetico.

Aspetto ancora che ci spieghi i link inventati per dimostrare che la cina rinuncia al nucleare e punta alle rinnovabili (scambiano volutamente i dati sul EXPORT con i dati delle installazioni in casa propria); il karma dei giappone post'fukushima; le ss reclutate a forza (che tu con la tua fantasiose acrobazie dialettiche hai cercato di nascondere per poi riparare negli insulti personali), i nazisti di roma (decine di tread molti basati su notizie false, che hanno intasato la sezione attualità per mesi), il tuo silenzio sul pestaggio dei rom da parte dei cinesi, e tanto altro che so che non arriverà mai...visto che i compagni fanno anche di peggio, del tipo:
«trasformare una fonte, un avvocato cinese, nel procuratore capo di Pechino». Quando Visetti si giustifica affermando che i tecnici di Repubblica gli hanno cancellato la citazione della fonte (due volte a distanza di due mesi),

hahahaha e osi ancora dire che smascheri me?Le tue balle sono nero su bianco su questo forum, non ti preoccupare.
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Cina e il quotidiano la Repubblica
« Risposta #3 il: 01 Settembre, 2012, 13:16:50 pm »
le ss reclutate a forza (che tu con la tua fantasiose acrobazie dialettiche hai cercato di nascondere per poi riparare negli insulti personali), i nazisti di roma (decine di tread molti basati su notizie false, che hanno intasato la sezione attualità per mesi),

ora alle tue balle sulle inesistenti SS reclutate a forza (da me dimnostrate tali da tempo e su cui hai la spudoratezza di intervenire ancora) aggiungi la minimizzazione dei mnazi a Roma: te lo hanno chiesto loro, li difendi per similitudine come fai col docente negazionista o perché hai finalmente deciso di smascherarti da solo pienamente per essere un loro esaltato seguace?

tormna a lucidar stivali himmleriani in soffitta, che forse lo sai fare meglio
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

300

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.111
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Cina e il quotidiano la Repubblica
« Risposta #4 il: 01 Settembre, 2012, 16:40:06 pm »
Qui l'argomento sono gli articoli sulla Cina di Repubblica e non cavallo o le ss, quindi cercate di restare in tema per favore!
Il mondo è un tiranno ma solo gli schiavi gli ubbidiscono

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Cina e il quotidiano la Repubblica
« Risposta #5 il: 01 Settembre, 2012, 17:09:31 pm »
sembra che l'agente visetti sia stato anche avvicinato da un agente segreto travestito da cavallo e lo abbia scambiato per farncis il mulo parlante :smiley_grin:

è risaputo e quasta non è che la conferma che la repubblica è un fonganle poco affidabile e spessissimo sinofobo e razzista, ma c'è ancora quialche gonzo che in italia pende dalle labbra di un editore scappato in svizzera in esilio dopo aver affossato una delle più grandi aziende italiane portate all'apice da un ingeniere di origini cinesi il compianto Mario Tchou