una notizia credibile? - Disinformazione e luoghi comuni - Associna Forum

Autore Topic: una notizia credibile?  (Letto 3596 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
una notizia credibile?
« il: 30 Luglio, 2012, 00:18:04 am »
un condannato per omicidio non condannato a morte??? la giustizia cinese ha una falla?
http://www.crimeblog.it/post/14949/cina-condannato-a-morte-il-serial-killer-zhang-yongming-11-le-vittime-accertate

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:una notizia credibile?
« Risposta #1 il: 30 Luglio, 2012, 10:05:49 am »
manco lo sapevi che in Cina ci sono le "sospensioni della pena di morte" vasco? (che é altro dal non condannare a morte...)

informati, da un taxista se vuoi, tua principale  e più autorevole fonte in Cina e forse non solo
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:una notizia credibile?
« Risposta #2 il: 30 Luglio, 2012, 10:12:13 am »
 certo che lo so ma non implicano il rilascio del detenuto....
infatti l'anno scorso è stata messa in atto la prima sospensione di 2 anni della pena di morte, questo per parare il fondoschiena che rischiava di marcire sottoterra ad un sacco di politici fra cui l'ex ministro dei lavori pubbici e molti sindaci  e personalità varie vicine al governo ree di corruzione per miliardi di euro....

spiega tu che hai studiato salgari senza andare in cina e sai tutto della cina perchè invece il soggetto in questione è stato graziato e rilasciato.... altrimenti taci per sempre!!! ;)

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:una notizia credibile?
« Risposta #3 il: 30 Luglio, 2012, 11:14:26 am »
che tu non conosca nulla anche del sistema giudiziario cinese é solo una conferma vasco...

che sia inutile postarti i links dato che non li sai leggere altrettanto...

infatti nel link postato da te la spiegazione c'era già ma tu non l'hai saputa leggere:

A pesare sulla condanna è stato anche il passato dell’uomo, già condannato per omicidio volontario nel 1979. Anche in quell’occasione il tribunale condannò a morte Yongming con la sospensione della pena di due anni. Nel corso del tempo arrivarono una serie di riduzioni della pena che terminarono nel 1997 col rilascio dell’uomo.

Nemmeno quei 18 anni passati dietro le sbarre sono serviti a far cambiare strada all’uomo, che nel 2008 ha ripreso ad uccidere.


a chiunque sappia leggere (e tanto più a chiunque conosca il sistema penale cinese fuori dai sentito dire dei taxisti...) é evidente che:
1) il personaggio (pur non essendo affatto un big rosso come certi sinofobi hanno insinuato avvenga per le sospensioni delle condanne a morte) ha avuto la sospensione della condanna a morte inflittagli, nel lontano 1979 (era ancora la RPC "ultracattivissima" da poco uscita dalla Riv.Cult., sai, vasco?);
2) successivamente ha beneficiato come molti detenuti cinesi (ci sono perfino films su simili casi, cercateli....io l'ho visto al Capranica a Roma, senza bisogno di chiedere a taxisti di Shanghai, tue uniche fonti "colte"....) di riduzioni della pena che sono ammissibilissime dopo la sospensione (che serve proprio a verificare se il reo si redime o no...) nel sistema giudiziario della "cattivissima" RPC;
3) dopo 18 anni di carcere é uscito e...evidentemente non era migliorato davvero (gli errori giudiziari per eccesso di benevolenza evidentemente ci sono anche nella "cattivissima" Cina...);
4) naturalmente stavolta non beneficia e non può beneficiare di alcuna sospensione, riduzione, ecc.

complicato leggere, eh vasco, specie se si deve sostenere sinofobicamente che il sistema giudiziario cinese (del 1979, del 1997 e attuale) é "cattivissimo"?
2) 
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:una notizia credibile?
« Risposta #4 il: 30 Luglio, 2012, 12:57:54 pm »
che un fatto sia evidente non vuol dire che sia certo...
pwerchè ti ostini a definire la cina cattivissima? non ti vergogni di questo atteggiamento sinofobo e razzista su associna solo perchè ti permettono di farlo mentre in altri siti o forum (come è già successo) verresti cacciato!!!

si è già discusso della pena di morte in cina con simpatiche seconde generazioni prima che i tuoi antipatici modi di fare li facessero scappare su facebook dove per fortuna tu non sei gradito, comunque ti riporto qualche link esaustivo
http://it.wikipedia.org/wiki/Pena_di_morte_in_Cina
In Cina esistono due tipi di condanne a morte:

immediata: prevede che dopo la condanna capitale si abbiano da 3 a 10 giorni per ottenere l'eventuale grazia, l'esecuzione avviene al massimo dopo una settimana dall'eventuale rigetto dell'istanza. In genere le esecuzioni avvengono alle ore 10. Questo tipo di condanna è il più applicato.
con sospensione condizionale per 2 anni: prevede che l'esecuzione venga sospesa per 2 anni: se il condannato, in questo periodo di tempo, non commette altri crimini, la condanna è commutata in ergastolo.

adesso ti sopiego anche cos'è l'ergastolo
http://it.wikipedia.org/wiki/Ergastolo
 l'ergastolo è una pena detentiva a carattere perpetuo inflitta a chi ha commesso un delitto. Il termine viene usato anche per designare le pene detentive a carattere perpetuo presenti in altri ordinamenti, sebbene essi usino piuttosto locuzioni come reclusione a vita o carcere a vita.
« Ultima modifica: 30 Luglio, 2012, 16:38:01 pm da vascoexinhong »

zorba

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 149
    • Mostra profilo
Re:una notizia credibile?
« Risposta #5 il: 30 Luglio, 2012, 14:27:36 pm »
"informati, da un taxista se vuoi, tua principale  e più autorevole fonte in Cina e forse non solo"scrive Cavallo .

Così parla  il   noto antropologo ,    nemmeno capace di esprimersi in una  lingua che non  sia lingua  occidentale . Fiero di parlare della Cina senza averla mai visitata . Senza conoscerne la cultura, la lingua , la storia (le migliaia di link postati da anni e pescati per caso fanno pietà : poveretto che non ha null'altro da fare ).

Fiero di fare apologia della dittatura più spietata e crudele mentre vomita sul proprio paese il suo odio di fallito e di parasita dalla nascita della società in cui vive .

I cinesi del forum ti rispondono col disprezzo e col  silenzio . Poveretto .

enteromorfa

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 820
    • Mostra profilo
Re:una notizia credibile?
« Risposta #6 il: 30 Luglio, 2012, 16:03:03 pm »
non credo ci siano cinesi sul forum attualmente, ogni tanto jie, ma per lo più siamo tutti italiani di ennesima generazione.
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

jie

  • Socio di Associna
  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • *
  • Post: 290
    • Mostra profilo
    • http://user.qzone.qq.com/591231909
Re:una notizia credibile?
« Risposta #7 il: 30 Luglio, 2012, 19:04:59 pm »
che sia giusto o no la pena di morte o che il caso in questione abbia avuto una condanna leggera, non lo so.
pero a scopo informativo vi dico(mia mamma quando era in cina era pubblico ministero):
1. nel codice penale cinese prevede la condanna a morte con esecuzione immediata e la condanna a morte con rinvio per 2 anni. quella immediata viene eseguita dopo la conferma della corte suprema. quella con rinvio di solito, se il condannato si comporta bene in carcere, viene trasformato in ergastolo, e se durante la detenzione si dimostra buono e partecipe alle attivita formative del carcere(centro rieducativo) viene scontato ancora la pena, e di solito dopo 15 o 18 anni viene scarcerato. se il condannato a morte con rinvio si comporti male la corte suprema conferma la pena e vione eseguita. il proiettile o il veleno usato per uccidere il condannato è a carico del condannato stesso o dei familiari conviventi, lo stato "offre la manodopera gratuita", e se il condannato e i familiari non hanno soldi "offre" anche il costo del proiettile/voleno.
2. la cina non ha condanne con numeri di anni superiori a 15, secondo la legge tutte le condanne superiori a 15 si trasformano in ergastolo, che pero puo essere scontato dal buon comportamento del condannato.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:una notizia credibile?
« Risposta #8 il: 30 Luglio, 2012, 20:02:57 pm »
grazie come sempre dell'esaustiva spiegazione jie, infatti il titolo del thread è " una notizia credibile?" e l'hai confermata, di certo non studiandola sui libri di salgari o di del boca in poltrona ma con l'esperienza personale! ;)

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:una notizia credibile?
« Risposta #9 il: 30 Luglio, 2012, 20:09:56 pm »
jie ha confermato quelò che era già scritto nel link che tu, povero vasco, hai postato senza capire...ahahahah!

quanto all'ulteriore penosa tua affermazione
pwerchè ti ostini a definire la cina cattivissima? non ti vergogni di questo atteggiamento sinofobo e razzista su associna solo perchè ti permettono di farlo mentre in altri siti o forum (come è già successo) verresti cacciato!!!

confermi che non sai neppure a cosa servono le virgolette (ma quante lezioni hai saltato a scuola?....) e cosa significa mettere ad esempio tra virgolette che tu sei "intelligente", che Borghezio é "democratico", che berlusconi é un "asceta".... e cerchi inutilmente di far credere che io insulto la Cina, sperando che i lettori non si accorgano che tu non puoi documentare una sola attività sulla e per la Cina, mentre riviste italocinesi, associazioni di orientalisti, facoltà di studi orientali, associazioni di commercianti cinesi, ecc., oltre alla homepage di ASSOCINA (tutti luoghi da cui sei clamorosamente e palesemente escluso, vasco) ospitano miei articoli, saggi, relazioni, conferenze, ecc., ossia tutti elementi totalmente estranei a te...
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

zorba

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 149
    • Mostra profilo
Re:una notizia credibile?
« Risposta #10 il: 30 Luglio, 2012, 20:15:16 pm »
Tana Cavallo!

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:una notizia credibile?
« Risposta #11 il: 30 Luglio, 2012, 20:23:55 pm »
appunto ha confermato in tutta tranquillità quanto ho postato io, non ha potuto certo confermare le balle che spari tu
jie ha confermato quelò che era già scritto nel link che tu, povero vasco, hai postato senza capire...ahahahah!

e ci ridi pure.... dovresti correre a nasconderti  all'università popolare a fare il bidello
« Ultima modifica: 31 Luglio, 2012, 09:21:57 am da vascoexinhong »