Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti? - page 15 - Attualità - Associna Forum

Autore Topic: Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?  (Letto 57192 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Gia_76

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 319
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #210 il: 26 Febbraio, 2013, 17:42:42 pm »
C' è poco da commentare, l'Italia fa schifo.

Poco meno di 1/3 ha votato uno dei personaggi più disonesti che ci sono, probabilmente PROPRIO perchè è disonesto come loro elettori, ci si sono identificati bene.

Una moderna destra liberale come Monti non ha sfondato tra gli elettori pecoroni di centro-destra italiani, e non so se si ripresenterà l'occasione.

Grillo ha centrato il problema dell'Italia: l'abnorme spesa pubblica amministrativa non sociale e non della ricerca tecnologica, e ha proposto di chiudere comuni e province, ma i suoi metodi sono populisti e non porteranno a nulla temo.

Quel coglione di Bersani non si è dimesso, cosa che sarebbe stata il minimo dopo aver rischiato di dare la Camera ancora a Berlusconi non fosse per 100.000 voti, e complimenti perchè solo uno stalinista anni 50 o uno che non capisce di economia o uno in malafede, o probablimente tutte e 3 le cose insieme, può dire che in Italia si debbano alzare ancora le tasse ai ricchi, che pagano, quelli disonesti un buon 45%, e quelli onesti il 60-70% delle loro attività tra tasse dirette e indirette, strangolando del tutto la crescita. Renzi invece proponeva di abbassare le tasse a tutti tagliando i costi della politica.

Per la cronaca erano 15 anni e passa che non votavo alle elezioni, ho votato Pd alla camera nella giusta idea di bloccare il berlusca in ascesa, sono uno dei fieri 100.000 che l'hanno fermato, e Monti al Senato.
 Alle prossime vedremo, se Bersani e il caro economista Fassina non si levano dalle palle e Grillo si muove bene, e ovviamente molto dipenderà anche dalla futura legge elettorale, sarò tentato da Grillo pure io. Tra parentesi Scilipoti e credo pure Razzi rieletti. Dai che con un po' di fortuna tra vent'anni saremo tutti governati dai pragmatici cinesi!  :smiley_grin:
« Ultima modifica: 26 Febbraio, 2013, 17:47:59 pm da Gia_76 »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #211 il: 26 Febbraio, 2013, 17:52:52 pm »
stefanò, per avere il voto di fiducia servono i numeri, non le parole, e i numeri (se non si fa l'inciucio PD + PDL che tanto per chiarire mi fa schifo o se qualcuno non compra qualche decina di Scilipoti fra i senatori di altri gruppi o se M5S non appoggia quelli che faceva finta di voler cacciare) NON CI SONO!

cattiva la matematica, vero?

destiny, dunque il premio sono 170 poltrone? premio per chi? visto che come tutti (salvo chi non conosce la matematica) hanno capito i numeri in senato non ci sono e la governabilità neppure e quindi.....
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #212 il: 26 Febbraio, 2013, 19:16:13 pm »
Cavallo,

Io credo in un'Italia un giorno migliori affidata a giovani e persone capaci.

Tu credi ancora nella vecchia casta che ci ha ridotto sul lastrico scaldando le poltrone e che cerca di stroncare qualsiasi cosa sia esterna.

Abbiamo punti di vista differenti. Punto. La matematica tiettela per te e per i magna magna.

C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

enteromorfa

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 820
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #213 il: 26 Febbraio, 2013, 19:53:29 pm »
stafanoski,  io non voglio criticare nessuno per partito preso, però dei 20 punti di Grillo ce ne sono alcuni che mi lasciano davvero perplesso:
1. Reddito di cittadinanza

  vi sembra realistico? Sul serio??

2. Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa 

Secondo me uno dei problemi in italia sono le piccole e medie imprese familiari, restano tali, si ereditano e finiscono inevitabilmente in mano a incompetenti, essendo familiari sono a mobilità zero perchè i posti importanti sono assegnati per legami di sangue.. Senza contare che un'impresa familiare piccola ben difficilmente è competitiva sul mercato globale. Per carità opinione personale, sbaglierò, ma non mi sembra più il momento di favorire questo metodo.

3. Legge anticorruzione
4. Informatizzazione e semplificazione dello stato
5. Abolizione dei contributi pubblici ai partiti
6. Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni
7. Referendum propositivo e senza quorum

semplicemente assurdo.

8. Referendum sulla permanenza nell’euro

anticostituzionale e pericoloso

9. Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in parlamento con voto palese

perdita di tempo ancora maggiore..Non mi dite "si ma se lavorassero..." quello è un altro problema.

10. Una sola rete televisiva pubblica, senza pubblicità, indipendente dai partiti
11. Elezione diretta dei parlamentari alla camera e al senato
12. Massimo di due mandati elettivi
13. Legge sul conflitto di interessi
14. Ripristino dei fondi tagliati alla sanità e alla scuola pubblica

ci sono i soldi?

15. Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali
16. Accesso gratuito alla rete per cittadinanza

quindi computer per tutti? l'accesso gratis al web non è difficile da trovare..magari va pianissimo però

17. Abolizione dell’Imu sulla prima casa
18. Non pignorabilità della prima casa
19. Eliminazione delle province
20. Abolizione di Equitalia

e i debiti quindi non si rimborsano?

Altri punti non li ho criticati perchè d'accordo o non ho un'opinione.
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

enteromorfa

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 820
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #214 il: 26 Febbraio, 2013, 19:55:21 pm »
C' è poco da commentare, l'Italia fa schifo.

Poco meno di 1/3 ha votato uno dei personaggi più disonesti che ci sono, probabilmente PROPRIO perchè è disonesto come loro elettori, ci si sono identificati bene.

Una moderna destra liberale come Monti non ha sfondato tra gli elettori pecoroni di centro-destra italiani, e non so se si ripresenterà l'occasione.

Grillo ha centrato il problema dell'Italia: l'abnorme spesa pubblica amministrativa non sociale e non della ricerca tecnologica, e ha proposto di chiudere comuni e province, ma i suoi metodi sono populisti e non porteranno a nulla temo.

Quel coglione di Bersani non si è dimesso, cosa che sarebbe stata il minimo dopo aver rischiato di dare la Camera ancora a Berlusconi non fosse per 100.000 voti, e complimenti perchè solo uno stalinista anni 50 o uno che non capisce di economia o uno in malafede, o probablimente tutte e 3 le cose insieme, può dire che in Italia si debbano alzare ancora le tasse ai ricchi, che pagano, quelli disonesti un buon 45%, e quelli onesti il 60-70% delle loro attività tra tasse dirette e indirette, strangolando del tutto la crescita. Renzi invece proponeva di abbassare le tasse a tutti tagliando i costi della politica.

Per la cronaca erano 15 anni e passa che non votavo alle elezioni, ho votato Pd alla camera nella giusta idea di bloccare il berlusca in ascesa, sono uno dei fieri 100.000 che l'hanno fermato, e Monti al Senato.
 Alle prossime vedremo, se Bersani e il caro economista Fassina non si levano dalle palle e Grillo si muove bene, e ovviamente molto dipenderà anche dalla futura legge elettorale, sarò tentato da Grillo pure io. Tra parentesi Scilipoti e credo pure Razzi rieletti. Dai che con un po' di fortuna tra vent'anni saremo tutti governati dai pragmatici cinesi!  :smiley_grin:

eh si, leggendo cosa pensano i cina dei politici cinesi sono proprio diversi eh... "pragmatici"..
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

Gia_76

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 319
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #215 il: 26 Febbraio, 2013, 20:09:37 pm »
Entero, ecchissene di come in Cina vedono i politici cinesi, "pragmatici" è riferito ai risultati economici che conseguono, che sono, per chiunque capisca uno straccio di economia, migliori di quelli che otteniamo noi: di questo passo in dieci anni saranno l'economia numero uno al mondo e avranno, pur essendo la Cina enorme, un reddito procapite superiore al nostro. Poi i problemi chiaramente tipo corruzione abusi etc ce li avranno pure là, ma è il quadro globale che conta per me.

enteromorfa

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 820
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #216 il: 26 Febbraio, 2013, 20:25:15 pm »
Entero, ecchissene di come in Cina vedono i politici cinesi, "pragmatici" è riferito ai risultati economici che conseguono, che sono, per chiunque capisca uno straccio di economia, migliori di quelli che otteniamo noi: di questo passo in dieci anni saranno l'economia numero uno al mondo e avranno, pur essendo la Cina enorme, un reddito procapite superiore al nostro. Poi i problemi chiaramente tipo corruzione abusi etc ce li avranno pure là, ma è il quadro globale che conta per me.

si certo un reddito procapite superiore al nostro..sicuro.. un miliardo e mezzo di persone con un reddito pro-capite superiore a quello italiano.. probabile eh.. magari se avessimo 100 mondi.. aspetta tu non eri uno degli esperti di cina senza mai averci messo piede?
Si definiscono loro stessi "paese in via di sviluppo"...
Pragmatici in cosa? se parti da 0 basta costruire una fabbrica dove prima c'era una capanna e aumenti il PIL del 100% ..per carità hanno fatto meglio dell'india, ma tu vedi la facciata, la corruzione è mooolto più diffusa che da noi, i politici "pragmatici" come li chiami te (è forse la maniera per dire che fanno bene a reprimere libertà?) sono mooolto più casta dei nostri, addirittura vivono per conto loro... potrei continuare ma tanto con chi si è fatto un'idea idilliaca di una cina inesistente è inutile discutere
« Ultima modifica: 26 Febbraio, 2013, 20:30:19 pm da enteromorfa »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #217 il: 26 Febbraio, 2013, 20:29:35 pm »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #218 il: 26 Febbraio, 2013, 20:46:07 pm »
Cavallo,

(...)
Abbiamo punti di vista differenti. Punto. La matematica tiettela per te e per i magna magna.


certo, certo, la matematica riguarda solo i magna magna, vero stefanello?

non riguarda i tassi di interesse bancari dei mutui, l'IRPEF (che io ho sempre pagato, a differenza di Grillo che ha divuto usare 2 condoni...da bravo evasore: forse parlando di magnamagna ti riferivi a gentaglia che evade le tasse ed usa i condoni come lui?), i salari, i prezzi, lo spread, il debito pubblico, vero stefanello?

e guarda caso non riguarda secondo te (mentre l'intera Italia tranne qualche grillino, sta discutendo in queste ore di quei numeri...) i seggi al Senato che restano NUMERI che nè tu né altri potete variare a piacimento in base a "punti di vista", stefanello....,

vivi pure in un mondo senza matematica, stefanello, provaci, e rinuncia ai numeri quando paghi qualcosa, quando guadagni qualcosa, quando hai un appuntamento o un treno da prendere, quando paghi una bolletta, quando comperi, quando voti, quando analizzi una situazione parlamentare, quando devi mettere la sveglia, quando sfogli un calendario, ecc.

fallo pure...., in fondo é esattamente quel che fa Berlusca quando dice "me ne frego dello spread!" o Grillo quando si rallegra del fatto che al senato non esiste alcuna maggioranza autonoma (men che mai una SUA)... quindi hai esempi fulgidi, votati da milioni di Italiani, di gente che "se ne frega dei numeri"...e difatti.....

"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Gia_76

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 319
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #219 il: 26 Febbraio, 2013, 20:47:21 pm »

si certo un reddito procapite superiore al nostro..sicuro.. un miliardo e mezzo di persone con un reddito pro-capite superiore a quello italiano.. probabile eh.. magari se avessimo 100 mondi.. aspetta tu non eri uno degli esperti di cina senza mai averci messo piede?
Si definiscono loro stessi "paese in via di sviluppo
Esperto di Cina io? Mai detto, te lo lascio volentieri! Semplicemente, avendola anche studiata, capisco di economia il giusto da non perdermi gli ultimi sviluppi, i quali vedono la Cina molto ricca molto presto, e in questo mondo non in 100. Certo che si definiscono paese in via di sviluppo, lo sono e lo saranno finché non avranno superato il nostro pil procapite, inoltre tale definizione gli dà molti vantaggi sulle trattative commerciali, il che conferma il loro pragmatismo. Ah mi ero dimenticato di aggiungere che stanno anche lavorando a essere la prima forza militare, non solo economica. Quelli come te che pensano che il mondo resta grossomodo uguale, con l'occidente sviluppato e forte militarmente e il resto del mondo dietro e sottosviluppato, dovrà probabilmente ricredersi, ovvio non è certo, il futuro non si conosce, ma è possibile e anzi C'è un' alta probabilità. Poi chi vivrà vedrà, ma sono abbastanza convinto.

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #220 il: 26 Febbraio, 2013, 22:27:18 pm »
Professò,

ho detto basta. Non se pò discute co te. Non sei corretto e rigiri e rigiri la frittata. Amici più di prima :)


x Enteromorfa:

1. Il reddito di cittadinanza è da vedere come si va a strutturare. hai ragione ad avere dubbi perchè ce li ho pure io. Andrebbe creato un welfare come in altri paesi del Nord Europa ma va studiato per il caso italiano. Di fatto, il problema non è "dove pigli i soldi da dare alla gente" ma "che lavoro gli offri in cambio" per non starlo solo a spesare. Perchè il reddito di cittadinanza prevede che tu perdi il lavoro e lo pigli, ma nel frattempo io ti trovo 3 lavori e tu decidi quale accettare. Se non ne accetti nemmeno uno perdi il reddito di cittadinanza.

2. Per la piccola e media impresa andrebbe rivisto per bene il mercato del lavoro. La nostra forza è sempre stata l'imprenditoria ma negli ultimi decenni è stata scarsa per colpe non solo governative ma anche nostre. Anzitutto vanno tagliati i costi perchè altrimenti chiudono tutte oppure non possono assumere personale. Vanno spinte a rinnovare. Va offerto aiuto anche al di fuori dei confini italiani, sull'esempio dei francesi come tante volte ha ricordato cavallo.

7. Sai, avevo pensato in passato anche io a questo referendum propositivo senza quorum. Magari spinge tutti quelli che non gliene frega un cazzo di votare al referendum (ricordati il procellum) ad andarci e a interessarsi invece di farli saltare.
In altri paesi è esattamente senza quorum (e parliamo di Francia, Gb etc...).

8. Guarda, hai ragione ad aver paura. Io non sono a favore dell'euro per tanti motivi che se vuoi ne parliamo poi ma ora son troppo stanco :) e quindi la risposta te la lascio aperta. Ti dico solo che è pericoloso più per l'Europa che per l'Italia che noi ne usciamo.

9. Hai ragione, se ne renderanno conto se mai sarà attuata. O se un giorno la legge verrà semplificata magari qualche proposta in più potrebbe esserci. In teoria vanno vagliate le proposte dal 5 Stelle, studiate e poi portate in Parlamento.

14. I soldi non ci sono perchè se li sono mangiati. Ci vuole un pò di tempo ma basta dirti che, ad esempio, si possono recuperare dai vari giochi d'azzardo sul quale lo Stato ci magna e che puff! quest'anno son spariti. Se saltano fuori gli altarini saltano fuori anche un pò di soldi ma per fare una cosa fatta bene ci vorrà prima una ristrutturazione dei vari sistemi e poi l'elargizione del denaro (sennò aristamo daccapo).

16. In USA è tutto Wi-Fi gratutito. Nel senso lo trovi ovunque. Attualmente e' in studio la rete gratis e potente per tutti. Noi arriviamo sempre dopo.Poi te sei libero de mettete la rete dentro casa ;)

20. Equitalia la vogliono abolire tutti. Prima la creano poi la distruggono. Hai fatto uan giusta osservazione: i debiti? Boh, che ne so, ciavranno pensato un pò tutti, mi auguro, al "dopo".


Io non pensao di avere ragione. Le proposte mi sembrano buone e spero possano realizzarsi. Magari alcune cose andranno perfezionate perchè nessuno ha la bacchetta magica.

Perchè prima vanno cambiati gli italiani, è quello il problema...
« Ultima modifica: 26 Febbraio, 2013, 22:48:17 pm da Stefanoski »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #221 il: 26 Febbraio, 2013, 22:32:43 pm »
ragazzi per rasserenare vi propongo una mia canzone del 1978..... e dico tutto

Vasco Rossi - Ambarabaciccicoccò

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #222 il: 27 Febbraio, 2013, 08:32:48 am »
Professò,

ho detto basta. Non se pò discute co te


premesso che ribadisco di non essere "professore" (e coi ruisultati della scuola e dell'università italiana che si vedono in un'Italia con primati di evasione, corruzione, dissipazione di risorse naturali, abusivismo, mafie, ecc. meglio stendere veli pietosi sul sistema formativo....), mica é con me che devi discutere, stefanò, devi discutere coi numeri, specificamente con quelli  che riguardano i seggi del Senato, e magari pure quelli riguardanti lo SPREAD, gli interessi sui BOT, la Borsa, ecc. che sempre numeretti sono....

si tratta di addizioni e percentuali e non di opinioni mie o tue e sulle addizioni e percentuali si può discutere solo se si crede che 2 + 2 = 5 come nel bis-pensiero di George Orwell

i numeri (non il sottoscritto) dicono che al senato non esiste maggioranza politica organica, e lo confermano TUTTI i media italiani e stranieri indistintamente, ma qualcuno che non ha familiarità col consetto stesso di numeri evidentemente fatica a capirlo: ti auguro di non essere tra loro perché per costoro non servono "professori" (che evidentemente non hanno saputo insgnare loro neppuire addizioni e percentuali) o discussioni ma un sacrosanto bagno nella realtà di queste ore, dei prossimi giorni, delle prossime settimane.

...quando altri numeretti che hanno a che fare con tasse, salari, posti di lavoro, interessi sui mutui, debiti, aziende che chiudono, ecc. faranno loro da feroci "professori" con cui non si può scegliere se discutere o no, e anche chi pensa do ignorare la matematica ne pagherà (più di quanto non ne abbia pagate finora) le conseguenze.....

hai ragione, stefanò, "non se po' discute" (non lo possono fare né Grillo, né Bersani, né tu, né io, né la sora Cesarina né il sor Peppe) ma non con me, ma coi numeri, che sono cattivi cattivi nel loro fregarsene delle chiacchiere e nel loro non essere trasformabili in altro da sé, senza bisogno di inventare che ci siano manipolazioni, anche se non hanno mai avuto tessere del PCI o altre......
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #223 il: 27 Febbraio, 2013, 09:00:28 am »
Scusa, ti chiamavo professore per rispetto e perché credevo lo fossi anche dato che sei spesso intervenuto in molti ambiti. Sorry.

I numeri? I partiti vogliono solo spartirsi l'Italia. Gli frega un cazzo di fare le leggi giuste. Questo sarebbe un ottimo momento per mettersia tavolino e fare cose buone ma molti non ci sentono. Destra e sinkstra vogliono che gli italiani si dividono cosicché va su uno e l'opposizione lo fa cadere e viceversa.

Dessero un segno di maturità ora, altro che numeri ( e il tuo Bersani sta provando a darla ).
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #224 il: 27 Febbraio, 2013, 10:58:35 am »
Cavallo,

il m5s alla fine ha preso il 25,6%

 :smiley_cheesy: