Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti? - page 23 - Attualità - Associna Forum

Autore Topic: Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?  (Letto 57196 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #330 il: 14 Marzo, 2013, 14:56:54 pm »
Arigirate tutto come te pare da buon compagno.

AL 70% va bene la casta compreso te. E' questo il problema insieme ai sermoni che sviano l'attenzione.

Ecco perchè non abbiamo senso dello Stato.
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #331 il: 14 Marzo, 2013, 15:18:38 pm »
Eh, certo cavallo........

tra l'ambasciatore americano e il nipote di grillo conte de più quest'ultimo.

 :smiley_embarrassed:

Cavallo, ma noti la discrepanza tra i due fatti e eventi?

Ambasciatore vs Nipote Grillo
« Ultima modifica: 14 Marzo, 2013, 15:19:36 pm da destiny »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #332 il: 14 Marzo, 2013, 21:48:45 pm »
stefanosky, della casta farai forse parte tu (perché chi confonde e denigra é concettualmente parte della casta anche se non ne ha avito occasione), che ignori la Storia e attribuisci a quattro fesserie uno sfascio italico che ha ben altre ragioni (storiche, da me decine di volte sottolineate inutilmente a chi non sa neppure cosa siano Storia ed Economia e molto altro) a te ignote (come molto, molto, altro), non io, che non ho mai avuto incarichi politici stipendiati (anzi li ho rifiutati in epoca non sospetta) ma solo gratuiti e che ho sempre lavorato con regolari contratti e pagato le tasse e semmai a partito, sindacato, associazionismo (Associna compresa) ho sempre dato risorse mie oltre che passione, tempo, esperienze, scritti, ecc. a gratis, a differenza dei comici arricchitisi con le pubblicità delle multinazionali e che hanno usato 2 volte il condono fiscale e 1 volta quello edilizio (a differenza di me), multinazionali e condoni su cui poi sputano ipocritamente e che si creano finti "movimenti" con nipoti e commercialista.....

la "casta" é espressione dell'Italia, non causa o malattia di essa, di un'Italia che con mafie, razzismi, invenzione del fascismo, percentuali di evasione fiscale record, ignoranza storica, livelli da sesto mondo di lettura, scilipotismi, bungabunghismi dimostra da tanto tempo di essere in maggioranza meritevole del peggio del peggio di quella casta che la rappresenta a livello nazionale ed internazionale e che lei sceglie sistematicamente, anche sotto la maschera populista del grillismo

e tu lo confermi ad ogni tuo silenzio sul movimento-clan familiare grillista (copia anche in questo oltre che nelle pulsioni antimigranti e antisindacato della Lega) e ad ogni attribuzione falsa di appartenenza alla casta di chi non ne ha fatto mai parte ed ha sempre rifiutato di usare amicizie personali per facili carriere o evasioni fiscali per facili arricchimenti, a differenza di decine di milioni di italioti piagnucolosi sullo sfascio, razzisti nel cuore, clientelari nelle pratiche, abusivisti nella vita, uno sfascio che hanno creato loro stessi e le loro espressioni "politiche" nei decenni e che amano attribuire solo alla "casta", che resta loro espressione legittima e ovvia
« Ultima modifica: 14 Marzo, 2013, 21:56:44 pm da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #333 il: 14 Marzo, 2013, 22:00:16 pm »
Ancora...
...sermoni di comodo per cose a te scomode...
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #334 il: 14 Marzo, 2013, 22:21:34 pm »
Un popolo, qualsiasi sia la sua storia, ha “sempre” la possibilitaˊ , il diritto e il dovere di poterla cambiare.

Piantala di ergerti a semidio che non sei percheˊ la lettura di troppi libri ti ha fatto perdere il contatto con la realtaˊ.

Puoi raccontaree il passato ma ne tu, ne nessun altro, ha ancora la capacitaˊ di raccontare il futuro.


La casta lˊhai votata te ricordalo...e sei complice...
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #335 il: 15 Marzo, 2013, 00:11:35 am »
seza contare che bersani e compagni stanno cercando di fare le stesse cose con i neoeletti del m5s che fece al tempo berluscono con scilipoti e de gregorio..... e poi fanno come sempre i puri e gli onesti..... si peri i gonzi...

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #336 il: 15 Marzo, 2013, 12:23:02 pm »
Cavallo, invece di indignarti per il nipote di Grillo spiega al forum come mai un referendum è stato aggirato con i rimborsi elettorali e, sempre, come mai a fr0nte di una spesa di circa 500.000.000 di euro, è stato ottenuto un rimborso di

2.000.000.000 di euro

(Fonte la Repubblica)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #337 il: 15 Marzo, 2013, 12:42:43 pm »
sarebbe curioso anche farsi spiegare da bersani e da cavallo quando dicono di non "poter rinunciare ai rimborsi elettorali perchè altrimenti la politica la fanno solo i ricchi" come mai nel regno unito il rimborso elettorale totale ammonta a 2.000.000 di euro soltanto ........

fonte crozza

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #338 il: 15 Marzo, 2013, 13:11:36 pm »
bye bye destiny, vasco e soci, wait and see... che non sapete neppure quali siano le vere norme sui partiti  (che escluderebbero M5S anche dalle elezioni di un condominio) e sui finanziamenti a ONG, partiti, chiese, associazioni (secondo la logica della community responsability) in GB e non conoscete neppure cosa significhi, in GB, Germania, ecc. l'applicazione del principio della sussidiarietà e la gratuità per associazioni, partiti, ecc. di servizi che in Italia si pagano (a partire dalle sedi e dalle utenze) e che fate raffronti solo sui partiti, non sul tasso di evasione, sul tasso di mafiosità endogena, sul tasso di scilipotismo, ecc. fra Italia e, ad esempio, GB e Germania e Francia....ahahahah!


continuate a tifare per gente che ha come guru e padrone (si veda l'atto costitutivo su cui omertosamente tacete) un pagliaccio sinofobo, un supporter dello sciacallo Di Bella, un voltagabbana su computere e multinazionali, un venditore di balle cosmiche alla Berlusca sui 1000 euro mensili per 3 anni, uno che sputa sui condoni che usa, uno che vuole abolire i sindacati e far uscire l'Italia dall'Euro, uno che rifiuta lo ius soli e insulta Cinesi e Marocchini (e voi lo difendete sul Forum di ASSOCINA e non di CasaPound: vergognatevi!)...

continuate pure a credere "cattivissima" la vecchia "casta" politica e invece puri ed onesti milioni di cittadini evasori fiscali, abusivisti edilizi, mafiosi, venditori di voto, seguaci delle indicazioni elettorali camorriste, razzisti, ecc. che hanno espresso quella "casta" e hanno espresso anche il M5S come irei espressero la LWGA, l'altro ieri l'UOMO QUALUNQUE e prima ancora il PNF, continuate a credere che si tratti del "nuovo moralizzatore" che, con ville in Svizzera, evasioni fiscali, movimenti formato famiglia, finte selezioni online dei candidati, ecc. "ripulirà l'Italia" e non di una eredità del vecchio dannunzianesimo deteriore, del voltagabbanismo più fetido della Storia (a voi ignota) d'Italia, che solo all'estero viene percepito per quel che : l'ennesimo giullare populista sfascista di un Paese che esprime maggioritariamente giullari sfascisti ad ogni svolta critica della Storia europea (1848-1860, 1870, 1914-1919, 1948, ecc) ...

continuate tranquillamente....

mi guardo bene dal continuare a "replicare" ai vostri pseudoargomenti: ne riparliamo, sui FATTI, non sulle chiacchiere, man mano che l'Italia si inabisserà, rapidamente, nei prossimi mesi, anche grazie all'M5S, e tutti noi, io e voi, ci inabisseremo con lei, meritatamente, lasciando giustamente spazio (in termini di PIL, di benessere, di speranze, di crescita, di cultura, di revanche sugli orrori subiti in passato,  ad altre genti, altre società, altri modelli che Storace, Grillo e tanti di voi, grondanti nostalgia per l'epoca delle cannoniere coloniali, disprezzano : voi per quel che esprimete e rappresentate come esempio su questo Forum di cosa caratterizza l'Italietta, io e chi é come me per essere stati a lungo incapaci di estirpare menzogne e sterotipi, balle galattiche e sconcezze, voltagabbanismi ed igmnoranze abissali da questo povero Paese che merita quel che ha e quel che avrà, nessuno escluso

in questi giorni ho letto un bel libro di Heather sul crollo dell'Impero Romano e vi ho pensato tanto, leggendo che esponenti del "nuovo che avanza" del III secolo d.C. a Roma (sì, c'erano i populisti paleogrillisti perfino allora, in questa finta Italietta....) credevano che si trattasse di farla finita con i "vecchi politici dell'Impero, di rinnovare tutto per "salvare" quella che consideravano xenofobicamente (cito testualmente) "la parte migliore del genere umano" e insultavano chi ammoniva sul suicidio del loro modello....

...per fortuna dell'Umanità tutta, pochi decenni dopo l'Impero d'Occidente era un cumulo di rovine fumanti e quegli "innovatori" marcivano assieme a tanti "innocenti" (che nulla avevvano fatto né per riformare il sistema davvero né per impiccarli agli alberi) nelle fosse comuni su cui pascolavano i cavalli di Ostrogoti, Visigoti, Unni, ecc.....

senza quel crollo, non vi sarebbero stati secoli dopo Dante e i Comuni, le Repubbliche Masrinare e Giotto, ossia la parte più bella della Storia italica; quanto siamo vicini alla stessa realtà, in forme ovviamente nuove e più rapide........ma per capirlo occorre aver letto quei libri che (come Goebbels e Scelba) molti di voi disprezzano, anzi ignorano del tutto...

...meglio così: anche nella fase di crisi del marcio, putrido impero romano d'occidente, fra vecchie cariatidi e nuovi populismi demagogici, fra corruzione e sfascismo, fra xenofobia e quella che già Tacito  definiva "la vera barbarie, romana", furono solo gli amanti dei libri, nelle piccole énclaves dei conventi, a capire cosa stava accadendo, a farsi carico di denunciarlo, di raccontarlo, di preservare la cultura, trasmetterla, rielaborarla, ponendo le basi perché sulle sacrosante ceneri dell'orrore imperiale nascessero grazie ad innesti di genti e cvulture "altre" (germaniche, mediorientali, centrasiatiche, nordafricane) nella vecchia Europa, secoli dopo, forme sociali e culturali nuove: sarà così anche stavolta, più rapidamente (ma forse non meno drammaticamente) grazie alle tecnologie, con come primi attori quei popoli che i poveri nostalgici di Graziani e Gobineau vorrebbero far tornare al servaggio coloniale (e dalla cui parte sono e sono stato fin da adolescente ed é per fortuna ASSOCINA), e con l'uso intelligente da parte loro delle piccole candeline di cultura che l'Occidente lascerà ancora una volta in eredità, che non includono Scilipoti, Merkel. Grillo, il Trota, Blair, Penati, Casaleggio, Le Pen, Berlusca, Scajola e soci....

"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #339 il: 15 Marzo, 2013, 13:28:09 pm »
Si vabbé come mai a fronte di una spesa di 500.000.000 sono stati dati 2.000.000.000 di euro di rimborsi?

Riesci a spiegarcelo?

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #340 il: 15 Marzo, 2013, 13:50:47 pm »
Ma come fa a spiegartelo uno che se Berlusconi fosse del Pd lo difenderebbe a spada tratta? O se il PCC si fosse chiamato PDC (Partito destra cinese) ne direbbe di peste e di corna? E potrei continuare per ore...

Senza nulla togliere alle tue lauree piuˊ che uno storico, visti gli anatemi, ti definirei un “gufo”.

Ossequi...
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #341 il: 15 Marzo, 2013, 16:34:00 pm »
Cavalo, sarebbe anche interessante capire come mai è passato lo scudo fiscale e dove stavano dei signori che dovevano essere in aula a votare contro?

Che dici?   :smiley_grin:

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #342 il: 15 Marzo, 2013, 20:38:06 pm »
ci sarebbe tanto da spiegare, ma più comodo è un bersaniano bye bye


vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #343 il: 20 Marzo, 2013, 08:17:56 am »
in sicilia si collabora...... perchè bersani ha paura a farlo a livello nazionale?
http://it.notizie.yahoo.com/svolta-sicilia-abolite-le-province-crocetta-incassa-appoggio-200900562.html

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
Re:Parma: qualche dubbio sulla giunta Pizzarotti?
« Risposta #344 il: 20 Marzo, 2013, 10:05:08 am »
Forza Cavallo, capiamo che il nipote di Grillo sia un argomento di vitale importanza...

ma spiegaci come mai è passato lo scudo fiscale

 :smiley_grin: :smiley_grin: :smiley_grin: