in Svizzera contro migranti italiani come in Italia contro quelli non-Italiani - Diritti dell'immigrato & Osservatorio - Associna Forum

Autore Topic: in Svizzera contro migranti italiani come in Italia contro quelli non-Italiani  (Letto 2053 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
http://www.repubblica.it/economia/2013/03/24/news/gli_italiani_rubano_il_posto_agli_svizzeri_rischiamo_di_restare_tutti_in_mutande-55269587/?ref=HREC1-11

c'é sempre un "puro" più "puro" che considera "invasore, straccione, rubalavoro, inferiore, contaminatore" chi, come certi Lumbard, fa altrettanto a "casa sua" coi migranti dal sud del Mondo e del resto gli sterotipi razzisti e criminalizzanti usati in Italia contro questi migranti sono esattamente gli stessi usati in passato in USA, Australia, Germania, Francia, Svizzera comntro gli emigrati anche Italiani (detti in Australia "Cinesi d'Europa"....come spiega Stella in "L'Orda"....)

il razzismo va sradicato definitivamente e senza minimizzazioni o se ne é complici attivi volenti o no
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
anche in svizzera c'è un pessimo sindacato, probabilmente è un discorso quasi mondiale

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
il sindacato svizzero non ha nulla a che fare con queste iniziative razziste, come capisce chiunque sappia leggere l'articolo linkato

cvd
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Invec centra ed e chiarissimo.... Gli svizzeri si lamentano di come vengono sfruttati gli italiani con paghe piu basse anche del 40% . Hanno la stessa incapacita dlla CGIL e compagni per non imporre un minimo sindacale per tutti

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
falso:
1) non sono "gli svizzeri" a lamentarsi ma le fogne razziste organizzate su cui tu non spendi ovviamente una parola a usare quell'argomento che é lo stesso usato contro gli Italiani emigranti in tutta la loro Storia e che le fogne alla Cenni (contro cui ha lottato coraggiosamente Marco Wong e le schifezze del quale cenni tu invece hai sempre minimizzatio, dimostrando ulteriormente chi sei...), alla Borghezio, alla Storace usano contro i migranti (anche Cinesi) in Italia, le fogne alla Le Pen usano contro i migranti in Francia, ecc.:
2) é tipico delle fogne razziste (lo fecero quelle hitleriane negli anni dopo il 1929) aizzare la rabbia della gente contro i migranti stranieri (ad esempio successe contro gli Italiani in Francia negli anni '20) o i "diversi" considerati "stranieri" fittiziamente (come gli Ebrei tedeschi che stranieri non erano affatto, come il 50% dei Rom in Italia che sono cittadini italiani, ecc.) nei periodi di crisi economica ed attribuire questo ai sindacati (che invece cercano di tutelare come possono i diritti senza badare alle origini) significa essere peggio di quelle fogne;
3) chi sa leggere avrà notato che l'articolo giustamente sottolinea che finché gli Italiani in Svizzera (idem vale per i migranti in Italia) sono appiattiti su lavori da manovale e simile va tutto bene ai padroncini svizzeri o italoleghisti ed a tanti razzisti mascherati; quando cominciano a diventare impiegati, lavoratori qualificati mnel terziario, ecc. allora non va più bene perchè é tipico di tutti i razzismi accettare chi si considera "inferiore" nei lavori umili ma non in quelli riservati alla cosiddetta "razza superiore", tu naturalmente non hai nulla da dire su questo e il tuo silenzio che scarica falsamente le responsabiltà sui sindacati é più eloquente di 100 applausi


cvd
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
lacrime da coccodrillo le tue cavallo come sempre