riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia - page 2 - Diritti dell'immigrato & Osservatorio - Associna Forum

Autore Topic: riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia  (Letto 7784 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #15 il: 05 Aprile, 2013, 08:25:59 am »
povero vasco, confermi tutto: che non sai la tua lingua madre (l'Italiano), che menti, che cerchi di minimizzare le schifezze anti-ius soli su un Forum di un'Associazione che lo propugna!

1( hai cercato di negare che la Lega sia contro lo ius soli: menti e minimizzi le sconccezze leghiste come sempre;
2) la frase di Grillo che dice che lo ius soli NON HA SENSO é chiarissima; l'aggiunta successiva sul senso che avrebbe solo per sviare l'attenzione é peggiorativa e degna dei vaschi;
3) la tua posizione sullo ius soli non ha bisogno di link: la riaffermi ogni volta che, come adesso, cerchi di minimizzare le schifezze anti-ius soli su un Forum di un'Associazione che lo propugna!

ma lascio a te la parola: sei a favore dello ius soli come ASSOCINA o sei contro come Storace, Bossi, Hrillo e CasaPound?

vediamo se, pur protetto dall'anonimato in cui nascondi il tuo conome, hai il ciraggio di dirlo nero su bianco.....

drnbee, le "polemiche" fra me e vasco sono quelle tra chi non mente e chi mente, fra chi é coerente con le posizioni di ASSOCINA e collabora alle sue iniziative da anni e chi come lui, senza aver mai scritto uno straccoo di articolo in homepage (quella in cui gli articoli li sceglie la redazione....) o collaborato ad una sola iniziativa di ASSOCINA, provoca su un Forum di ASSOCINA con posizioni sullo ius soli e su molto altro opposte a quelle di ASSOCINA: vedi tu se si tratta solo di "polemica"....per me é la stessa cosa che avviene fra chi aborrisce le posizioni leghiste e chi scodinzola dietro di loro e le minimizza falsamente, tanrto più quando esse vengono spacciate su forum antirazzisti e non su LA PADANIA, con evidentissimo intento....

carissimo cavallo diere non ha senso non vuol dire sono contrario, persino tu non hai senso ma continui imperterrito come uno zombi....

se fossi intellettualmente onesto, cosa che non sei, ricorderesti che la stessa domanda (cosa pensavo io dello ius soli) mi fu fatta da persona intellettualmente onesta all'epoca della sparata di napolitano caduta nel nulla. me la fece marcowong e a lui cortesemente risposi, so che tu l'hai letta ma visto che ti fa comodo non ricordare a causa della tua faziosità ti invito invece a postare il link dove io affermo che sono "contro" lo ius soli e non per sentito dire come fai con grillo,  ma un'affermazione mia netta.

a te la parola

Senbee

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 344
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Senbee Home Page
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #16 il: 05 Aprile, 2013, 19:03:30 pm »
Allora veniamo a un punto comune? Siamo d'accordo che:
- lo ius sanguinis è da abolire
- la Lega è per lo ius sanguinis
- Grillo disse che c'erano ben altri problemi da risolvere prima. La posizione ufficiale del M5S sull'argomento non c'è.

Ok? ^_^
La mia Home Page: viaggi in oriente, guide per Linux e musica.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #17 il: 05 Aprile, 2013, 20:50:19 pm »
Allora veniamo a un punto comune? Siamo d'accordo che:
- lo ius sanguinis è da abolire
- la Lega è per lo ius sanguinis
- Grillo disse che c'erano ben altri problemi da risolvere prima. La posizione ufficiale del M5S sull'argomento non c'è.

Ok? ^_^

con le persone tranquille ed educate si va sempre daccordo ^__^
anche quando si hanno idee diverse come è capitato in passato ;P

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #18 il: 06 Aprile, 2013, 07:37:47 am »
carissimo cavallo diere non ha senso non vuol dire sono contrario, persino tu non hai senso ma continui imperterrito come uno zombi....

grazie per l'ennesima conferma multipla: dire che una proposta di legge "non ha senso" per il fine conoscitore della lingua italiana vasco non vuol dire essere contrario: perfetto! cosa non si deve inventare per mascherare la propria posizione e quella del grillom dietro cui si scodinzola....
 
se fossi intellettualmente onesto, cosa che non sei, ricorderesti che la stessa domanda (cosa pensavo io dello ius soli) mi fu fatta da persona intellettualmente onesta all'epoca della sparata di napolitano caduta nel nulla. me la fece marcowong e a lui cortesemente risposi, so che tu l'hai letta ma visto che ti fa comodo non ricordare a causa della tua faziosità ti invito invece a postare il link dove io affermo che sono "contro" lo ius soli e non per sentito dire come fai con grillo,  ma un'affermazione mia netta.a te

seconda conferma multipla: nuova invenzione vaschista di "sentito dire, laddove invece si tratta di frase scritta da Grillo nel suo blog e ruiportata dai media, come da me mostrato coi links (che vasco sistematicamente ignora, da provocatore(; naturalmente vasco non ha il coraggio di ripetere qui quel che pena dello ius soli ma dimentica che la sua contrarietà (allo ius soli, non ad artificiose cioncessioni della cittadinanza con esami, drequenzsa scolastica pluriennale e simili, che é altra cosa dallo ius soli che é automatico....) P confermata da queasta sua polemica basata sul dalso per minimizzare la contrarietà di un arco che va da Grillo a Storace a maroni a quella CasaPound che nell'episodio dell'"apertura" di Grillo al momento della presentazione delle liuste elettorali ha proprio sottolineato come esempio la sua convergenza con le loro posizioni contro lo ius soli, cosa "sfuggita" a chi come vasco ne condivide le sconcezze.....

ma del resto, chi come vasco nega perfino che la Lega sia contro lo ius soli (si rileggano i suoi post in questo thread, senza bisogno di scavi archeologici in thread passati)...

cvd
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #19 il: 07 Aprile, 2013, 10:27:23 am »
bhè cavallo con tutto sto popò di argomento e poi vuoi allearti e governare con grillo????
un minimo di coerenza suvvia

p.s.
come mai per tutti quelli che aveva senso e che erano al potere allora non hanno fatto nulla in tal senso??? forse perchè a parole siamo tutti bravini ma nell'animo napolitano e compagni la pensavano propio come grillo.
inoltre non hai ancora postato una virgola dove nel programma del m5s ci sia scritto che il movimento è contrario allo ius soli....

tana... no tanona!
« Ultima modifica: 07 Aprile, 2013, 10:29:05 am da vasco reds »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #20 il: 07 Aprile, 2013, 12:54:34 pm »
come mai per tutti quelli che aveva senso e che erano al potere allora non hanno fatto nulla in tal senso???

so bene che oltre alle lezioni di Storia e di Italiano hai marinato anche quelle di Matematica alla scuola dell'obbligo (vendevi merendine contraffatte e basate su finte diete dissociate carboidrati/proteine ai tuoi compagni, nei cessi?), ma non ti sei accorto che nel precedente Parlamento la maggioranza ce l'avevano i partiti CONTRARI allo ius soli (PDL + Lega), incluso durante il governo Monti? ci fai o ci sei o tutte e due le cose assieme, poverino.....

cvd
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #21 il: 07 Aprile, 2013, 19:43:15 pm »
Davvero???? E quando il governo monti messo li propio da napolitano ha proposto la legge in questione???? E quando lo ha fatto il goveno prodi che ha governato prima di berlusconi???
l'articolo dice che riparte l'iter ma ti ricordo che è ancora in carica il governo monti appunto lo stesso messo li a fare le veci di napolitano e della UE....

mi sa tanto che marinavi la scuola pure te, e si capisce da li l'epilogo
« Ultima modifica: 07 Aprile, 2013, 22:32:19 pm da vasco reds »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #22 il: 08 Aprile, 2013, 07:52:41 am »
appunto, grazie per la nuova conferma della tua totale iognoranza:

il governo Monti aveva il Parlamento della legislatura precedente, in cui la stragrande maggioranza dei parlamentari era delle forze che, come te (e come Grillo dietro cui scodinzoli) sono contro lo ius soli: PdL e Lega: fai ancora finta di non saperlo, clownetto...

il governo Prodi si basava su una maggioranza che comprendeva forze centriste (alla Mastella e Dini, poi passate italiotamente con la destra) che, all'epoca (alcuni hanno poi mutato a chiacchiere posizione, come ha fatto perfino quel Fini che resta l'autore assieme a Bossi della infame Bossi-Fini e che all'epoca stava col nano) non appoggiavano affatto lo ius soli

ergo, nel Parlamento dell'Italietta non c'é mai stata una maggioranza a favore dello ius soli, che invece é legge da tanti decenni ad esempio in Francia e negli USA, e questo si deve al fatto che milioni di Italioti come te, contrari allo ius soli (che nulla ha a che fare coi surrogati italioti con esami, frequenze, ecc. cari agli ipocriti criptorazzisti) per il quale si battono ASSOCINA e tante organizzazioni, associazioni, sindacati e i partiti di sinistra (e qualcvhe "convertito" dell'iltima ora come Fini e Casini), continuano a votare sfascisti razzisti espliciti o mascherati come Maroni, Berlusca e ora Grillo

cvd
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #23 il: 08 Aprile, 2013, 08:09:02 am »
ti ripeto se citi che io sono contrario allo ius soli devi dimostrarlo, non è che infanfgando "l'avversario" dimostri di avere ragione, dimostri di avere ragione solo quando porti prove della tua ragione e in questo caso come sempre del resto hai torto marcio

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #24 il: 08 Aprile, 2013, 08:12:25 am »
appunto, grazie per la nuova conferma della tua totale iognoranza:

il governo Monti aveva il Parlamento della legislatura precedente, in cui la stragrande maggioranza dei parlamentari era delle forze che, come te (e come Grillo dietro cui scodinzoli) sono contro lo ius soli: PdL e Lega: fai ancora finta di non saperlo, clownetto...

il governo Prodi si basava su una maggioranza che comprendeva forze centriste (alla Mastella e Dini, poi passate italiotamente con la destra) che, all'epoca (alcuni hanno poi mutato a chiacchiere posizione, come ha fatto perfino quel Fini che resta l'autore assieme a Bossi della infame Bossi-Fini e che all'epoca stava col nano) non appoggiavano affatto lo ius soli

ergo, nel Parlamento dell'Italietta non c'é mai stata una maggioranza a favore dello ius soli, che invece é legge da tanti decenni ad esempio in Francia e negli USA, e questo si deve al fatto che milioni di Italioti come te, contrari allo ius soli (che nulla ha a che fare coi surrogati italioti con esami, frequenze, ecc. cari agli ipocriti criptorazzisti) per il quale si battono ASSOCINA e tante organizzazioni, associazioni, sindacati e i partiti di sinistra (e qualcvhe "convertito" dell'iltima ora come Fini e Casini), continuano a votare sfascisti razzisti espliciti o mascherati come Maroni, Berlusca e ora Grillo

cvd

ti posto un nome che ha la maschera che ometti volontariamente sempre.... forse perchè lo hai palesemente votato, ma non sei nuovo a votare razzisti salvo poi fare le paternali ad altri e su associna
http://www.associna.com/it/forum/index.php?topic=11554.0 


a questo punto dovresti dimetterti, autobannarti a vita

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:riparte il percorso parlamentare per lo ius soli in Italia
« Risposta #25 il: 08 Aprile, 2013, 08:27:18 am »
già risposto su altro thread: quel che posti conferma solo quanto faccia schifo l'Occidente su certi temi ed in esso l'Italietta: io voto il meno peggio, tu non voti o voti il peggio, questa é la differenza.

se ci fossero ancora i Pertini, i Dozza, i Berlinguer, i Vetere, i Valenzi, i Di Vittorio, ecc. voterei loro e magari mi iscriverei pure (come facevo un tempo e non me ne pento) al loro partito, cosa che non faccio né col PD né con altri partiti attuali (men che mai con movimenti padronali.....), ma se il centrosinistra, Bersani, Vendola, pur contaminati da elementi che la destra ha prodotto negli ultimi 2 secoli (e di cui tu sei un tipico esempio di untore), é il meno peggio che l'Italiettasa produrre, faccio la scelta dei Francesi che votarono Chirac e non Le Pen, di Churchill di essere con Stalin e non con Hitler, degli antifascisti italiani di accettare Bdoglio e non il tuo caro Duce e lascio a te (che fai perfino finta di non conoscere le maggioranze parlamentari, poveraccio) e agli altri provocatori che bazzicano perfino questo Forum che resta quello di una ASSOCINA coerentemente antirazzista (e che si batte per questo per lo ius soli) di stare dall'altra parte, insieme a tanti poveri Italioti scodinzolanti in passato dietro Mussolini, dietro l'UOMO QUALUNQUE, dietro Scelba, dietro Almirante, più recentemente dietro Bossi, Storace, Berlusca, Dell'Utri, Micciché, Fini, Santanché, ecc. ed ora anche Grillo.....

cvd
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)