continuano i primati negativi dell'Italietta su cultura e scuola - Attualità - Associna Forum

Autore Topic: continuano i primati negativi dell'Italietta su cultura e scuola  (Letto 3046 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:continuano i primati negativi dell'Italietta su cultura e scuola
« Risposta #1 il: 06 Aprile, 2013, 15:02:12 pm »
Piantatela di chiamerla "Italietta".

Ti ricordo che sei su Associna e puoi venire scambiato per un cinese che deride l'Italia creando tu stesso discriminazioni. Farlo nei titoli dei 3d è ancor peggio. E' gia successo con non ricordo quale quotidiano in passato.

Grazie.

C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:continuano i primati negativi dell'Italietta su cultura e scuola
« Risposta #2 il: 06 Aprile, 2013, 15:04:29 pm »
fu su la repubblica.... ma li magari "qualcuno" di devoto mandò un'imbeccata....
« Ultima modifica: 06 Aprile, 2013, 15:05:03 pm da vasco reds »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:continuano i primati negativi dell'Italietta su cultura e scuola
« Risposta #3 il: 06 Aprile, 2013, 15:16:38 pm »
possono crederlo solo gli analfabeti (che a volte allignano anche tra i giornalisti perfino in testate non di fogna, come appinto nel caso di REPUBBLICA) come te e vasco, dato che io, a differenza di vasco, non nascondo per vergogna il mio nome e cognome SILVUIO MARCONI, che non é certo non italiano....

Italietta é un modo troppo gentile per chioamare un paese che ha decine di imnfami primati negativi e che continua a scegliere pagliacci, voltagabbanisti, truffatori e simili dal tempo diei gattopardi borbonici a quello di Benito a quello di Bombacci, a quello di Badoglio a quello di Tiziana Majolo e Scilipoti, di Maroni e di Bondi, di Grillo, ecc.- e che fa ridere l'intero pianeta coi suoi voltafaccia, con la sua non credibilità, coi suoi ministri che "non sanno", coi suoi ambasciatori che sono costretti a stracciare impegni presi, con la sua politicva sfascista di distruzione del suo unico patrimonio: arte, cultura e storia.

chi ha ridotto l'Italia ad un'Italietta é colpevole, chi continua a scodinzolare dietro costoro e fa l'offeso perché gli va bene lo sfascismo é colpevole il doppio, chi inventa balle su "cavallo può passare da cinese" lo é il triplo, chi scrive articoli senza verificare chi siano gli utenti di un Forum lo é quattro volte....

e sono tutti esempi di peggio dell'Italietta.... pura Beozia!

ma non posso pretendere da te e vasco che sappiate l'origine del termine "Italietta", data la vostra crassa ignoranza...
http://www.giappichelli.it/home/978-88-348-9737-9,3489737.asp1

http://www.lastampa.it/2013/02/25/cultura/arte/mostre-in-italia/tra-le-due-guerre-l-italietta-in-cerca-di-modernita-7oVVv6Dx7r9KymFcCStbkN/pagina.html

certo i tagli alla cultura ed alla scuola dell'Italietta non faranno che accrescere il numero dei similvaschi ed é esattamente quel che serve ai gruppi egemoni che stanno sfascisticamente distruggendo l'Italia e trasformandola in Beozia, ....ça va sans dire...

"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:continuano i primati negativi dell'Italietta su cultura e scuola
« Risposta #4 il: 06 Aprile, 2013, 15:24:29 pm »
Comunque l'articolo è impreciso. Chi riporta che siamo dopo la Gracia, chi appena sopra. Non cambia la sostanza ma di certo non l'ho sfasciato io questo paese ma bensì tutti quelli che hanno votato e continuano a votare per la "casta". Che ha rubato 1.500 miliardi delle vecchie lire per "falsi" rimborsi elettorali, pari ad una media di 6 miliardi delle vecchie lire al giorno.

La situazione è una merda e lo sappiamo e continuando di questo passo peggioreremo ancora. E' stato sfasciato appositamente il sistema scolastico così, tornando tutti ignoranti, possiamo continuare a berci tutte le stronzate di destra e sinistra e possiamo restare manipolabili a piacimento. Siamo ignoranti, che ci vuole a raggirarci? Volete farci diventare come tutti gli elettori della Lega Nord, pronti a bersi le fregnacce sulla Padania...


Tornando al resto ti chiedo scusa. Perchè dimentico, ahimè, nella mia ignoranza e bassezza culturale, che il tuo "scopo" è proprio quello di fomentare "odio" e "differenze" altrimenti come faresti, da buon compagno, a campare sulle spalle degli immigrati?
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:continuano i primati negativi dell'Italietta su cultura e scuola
« Risposta #5 il: 06 Aprile, 2013, 15:29:03 pm »
possono crederlo solo gli analfabeti (che a volte allignano anche tra i giornalisti perfino in testate non di fogna, come appinto nel caso di REPUBBLICA) come te e vasco, dato che io, a differenza di vasco, non nascondo per vergogna il mio nome e cognome SILVUIO MARCONI, che non é certo non italiano....

Italietta é un modo troppo gentile per chioamare un paese che ha decine di imnfami primati negativi e che continua a scegliere pagliacci, voltagabbanisti, truffatori e simili dal tempo diei gattopardi borbonici a quello di Benito a quello di Bombacci, a quello di Badoglio a quello di Tiziana Majolo e Scilipoti, di Maroni e di Bondi, di Grillo, ecc.- e che fa ridere l'intero pianeta coi suoi voltafaccia, con la sua non credibilità, coi suoi ministri che "non sanno", coi suoi ambasciatori che sono costretti a stracciare impegni presi, con la sua politicva sfascista di distruzione del suo unico patrimonio: arte, cultura e storia.

chi ha ridotto l'Italia ad un'Italietta é colpevole, chi continua a scodinzolare dietro costoro e fa l'offeso perché gli va bene lo sfascismo é colpevole il doppio, chi inventa balle su "cavallo può passare da cinese" lo é il triplo, chi scrive articoli senza verificare chi siano gli utenti di un Forum lo é quattro volte....

e sono tutti esempi di peggio dell'Italietta.... pura Beozia!

ma non posso pretendere da te e vasco che sappiate l'origine del termine "Italietta", data la vostra crassa ignoranza...
http://www.giappichelli.it/home/978-88-348-9737-9,3489737.asp1

http://www.lastampa.it/2013/02/25/cultura/arte/mostre-in-italia/tra-le-due-guerre-l-italietta-in-cerca-di-modernita-7oVVv6Dx7r9KymFcCStbkN/pagina.html

certo i tagli alla cultura ed alla scuola dell'Italietta non faranno che accrescere il numero dei similvaschi ed é esattamente quel che serve ai gruppi egemoni che stanno sfascisticamente distruggendo l'Italia e trasformandola in Beozia, ....ça va sans dire...



cavallo sveglia!!!! 40 giorni fa hai rivotato chi ha trasformato l'italia nell'italietta che ti fa tanto schifo!!! sei colpevole!!! devi solo vergognarti!!!

la stessa classe politica che ha "trombato " in sicilia 2 uomini di scienza e cultura perchè non avezzi ad inciuci politici, la stessa classe politica che poi ha messo la sua espertissima segretaria "particolare" bergamasca e maestra di sci alla guida di una parte della sicilia...ù

p.s.
ti ripeto caro SILVUIO che io ho da sempre il mio nome nel nick non nascosto da un cavallo come fai te, ed ho aggiunto anche il cognome in inglese..... fai altrettanto se pensi di essere così onesto e privo di ogni lato oscuro..... vai in profilo e cambiati il nick col tuo vero nome e cognome così che nessun coglione di LA REPUBBLICA possa sbagliare apposta a riportare tue baggianate per baggianate di un cinese
« Ultima modifica: 06 Aprile, 2013, 15:29:40 pm da vasco reds »

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
Re:continuano i primati negativi dell'Italietta su cultura e scuola
« Risposta #6 il: 07 Aprile, 2013, 09:54:25 am »
complimento a chi ha aperto questo tread dal titolo volutamente provocatorio e denigratorio! Sicuramente di grande contributo alla causa di associna di fare da PONTE tra gli italiani e i cinesi! Sicuramente...
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

enteromorfa

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 820
    • Mostra profilo
Re:continuano i primati negativi dell'Italietta su cultura e scuola
« Risposta #7 il: 07 Aprile, 2013, 10:03:00 am »
la più grande prova dell'esistenza dell "italietta" è probabilmente cavallo. uno che non deve lavorare per vivere, che prende due lauree non si sa bene come, nè si sa bene se, ma nel caso non deporrebbe certo a favore dell'università italiana.. che si fa passare per professore anche se non è assolutamente vero..(mi piacerebbe conoscerne gli "studenti").
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:continuano i primati negativi dell'Italietta su cultura e scuola
« Risposta #8 il: 07 Aprile, 2013, 12:35:58 pm »
Tornando al resto ti chiedo scusa. Perchè dimentico, ahimè, nella mia ignoranza e bassezza culturale, che il tuo "scopo" è proprio quello di fomentare "odio" e "differenze" altrimenti come faresti, da buon compagno, a campare sulle spalle degli immigrati?

povero stefanosky che cerca inutilmente di mettere una toppa al fatto di non sapere da dove deriva il concetto di "Italietta" che esisteva ben prima dell'attuale "casta" e addirittura prima del fascismo (una delle invenzioni appunto su scala planetaria di quella "Italietta", che a voi piace tanto quanto i suoi prodotti più nefasti, evidentemente, dato che la difendete stoltamente).

sì, semino odio contro gli sfasscisti e gli ignoranti, i mentitori e i farabutti di qualsiasi origine ed in primo luogo contro quelli miei connazionali perché, a differenza di te, di vasco, di MBC, di destiny, non seguo le logiche omertose (tipiche dell'altra bella invenzione dell'"Italietta", la mafia) di difendere la mia "famiglia", il mio "clan", la mia "comunità" se producono orrori e schifezze come evidentemente ami fare tu e perché solo dementi analfabeti come voi possono pensare che sia gesto d'amore non indicare cosa va amputato in un organismo che lo sfascismo secolare ha portato alla cancrena come l'Italietta e sia invece gesto di anti-italianità operare come farebbe qualsiasi dottore serio, amputando o chiedendo si amputi.

sì', l'ho scritto, concordo con Gramsci ed odio gli indifferenti ed i pagliacci, i voltagabbana e gli sfascisti, chi segue omertose logiche di difesa del suo gruppo e i razzisti, gli ascari del vecchio occidentocentrismo annidati in tutte le comunità (che hanno perso, purtroppo per loro, l'occasione che avrebbero certo preso al volo di fare i servi coloniali dei Francesi in Algeria, degli Inglesi in India, dei Tedeschi nello Shandong e si sfogano difendendo i loro miti postocoloniali perfino su un Forum come ASSOCINA, antirazzista per definizione)

sì, odio chi crede che produrre cultura, progetti, formazione non sia lavoro, nella logica dei Bondi e degli Scelba, e di tutti gli sfascisti che hanno portato l'Italia (che aveva nella cultura, nell'arte, nella scienza e nei loro effetti collaterali sul piano del turismo, del madeinItaly, ecc. l'unica sua vera ricchezza) all'ultimo posto in Europa per stanziamenti per educazione e cultura, odio gli ascari che (non conoscono nulla dei fenomeni macro che riguardano perfino le comunità a cui anagraficamente appartengono, come vi appartenevano gli sgherri del Manciukuò, peraltro, o i delatori ebrei romani e parigini dei loro correligionari ai nazi o gli harkis algerini al servizio dei Francesi  o gli ascari somali servi dei fascisti italici ....) credono che lavorare a contratto per una ONG, per progetti UE, per Organismi internazionali ed inoltre svolgere gratuitamente tante attività in scuole, associazioni (comoresa ASSOCINA, al contrario di certi provocatori ed ascari), università, centri culturali, parrocchie, librerie, rivste, ecc. sia "mangiare sui migranti", loro che mai hanno scritto una riga (pagata o gratis), mai organizzato una iniziativa (pagata o meno), mai elaborato un progetto (pagato o meno), mai tenuto un corso (pagato o meno) a favore di migranti coi quali hanno o amerebbero avere lo stesso rapporto che avevano i lacché autoctoni delle "concessioni occidentali" di Nanjing e i guardiani autoctoni delle proprietà britanniche in India bastonatori dei loro conterranei.....
« Ultima modifica: 07 Aprile, 2013, 12:39:10 pm da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)