"Tutti insieme... diversamente 2" - con AssoCina - AssoIniziative - Associna Forum

Autore Topic: "Tutti insieme... diversamente 2" - con AssoCina  (Letto 3149 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

marcowong

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.010
    • Mostra profilo
    • http://www.marcowong.it
"Tutti insieme... diversamente 2" - con AssoCina
« il: 05 Maggio, 2007, 00:43:58 am »
Salve a tutti,
Martedì 15 Maggio a Roma alla Casa del Jazz, Viale di Porta Ardeatina, 55 dalle ore 19 alle ore 23 ci sarà l'evento culturale "Tutti insieme..., diversamente 2 organizzato dalla Associazione Premio Claudio Accardi. L'evento prevede 4 spazi di cui uno intitolato "L'altra Cina" diviso in due parti: il nuovo: la seconda generazione il passato: la danza del leone e del ventaglio.
Nella prima parte saranno ospite due associni e cioè il sottoscritto e ChinaHxC.
Per maggiori dettagli seguite il link.
Ovviamente contiamo sia io che ChinaHxC nella vostra numerosa partecipazione!
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da marcowong »

anatra82

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 809
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #1 il: 05 Maggio, 2007, 01:52:10 am »
mhhhhhhhhhhh ma sempre eventi cosi tardivi?

cavoli come faccio con il risto?

magari vengo dopo le 22
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da anatra82 »

Idra

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.842
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #2 il: 11 Maggio, 2007, 22:05:36 pm »
CON L’ARTE CONTRO I PREGIUDIZI: A ROMA LA SECONDA EDIZIONE DI "TUTTI INSIEME...DIVERSAMENTE"  
ROMA aise - Martedì prossimo, 15 maggio, la Casa del Jazz di Roma dalle 19 alle 23 ospiterà "Tutti insieme diversamente", l’evento che, pensato l’anno scorso per presentare il bando di concorso del Premio giornalistico Claudio Accardi, quest’anno vuole far incontrare frammenti di culture diverse e presenta la Cina, l’Islam e le periferie. Piccole tessere di queste culture, spesso poco conosciute in modo approfondito e percepite come ostili, grazie anche ai luoghi comuni veicolati dai mass media.
Lo scopo della manifestazione è combattere questi pregiudizi grazie a testimonianze dirette di persone che vivono nel nostro paese e ad esibizioni artistiche che si alterneranno sul palco in tre sezioni intitolate "L’Altra Cina", "Sulle ali del velo" e "I silenzi della periferia".
Apriranno la manifestazione gli interventi di Jean-Léonard Touadi, Assessore alle le politiche giovanili, ai rapporti con le Università e alla sicurezza del Comune di Roma e Franca Eckert Coen delegata del sindaco di Roma alle politiche della multietnicità e dell’intercultura.
Durante la serata verrà presentata la quarta edizione del Premio giornalistico Claudio Accardi, nato con la finalità di premiare operatori dell’informazione, ricercatori, giornalisti o aspiranti giornalisti û preferibilmente giovani û che con la loro opera abbiano inteso favorire la comprensione degli effetti delle guerre sulle società civili e che ha l’obiettivo di ricercare e promuovere il dialogo tra le civiltà, le culture e le religioni.
L'elemento unificatore della giornata è sempre il pane nelle sue diverse forme ma comunque elemento "unico" vitale per tutti e comune a tutte le culture. Sarà offerto a tutti i presenti e fornito dall'Unione dei Panificatori di Roma e Provincia e sarà il filo che unirà i tre "atti" nei quali è articolato l’evento.
Il primo ad essere presentato, alle 19.30, sarà "L’Altra Cina" che intende raccontare la Cina che abbiamo da molti anni qui, da noi, in Italia e che troppo spesso è identificata solo con i ristoranti e da un decennio di magliette e jeans a basso costo. Non solo. "Percepiamo la comunità cinese chiusa, poco incline ai mutamenti o all’integrazione" si legge nella presentazione dell’evento. "Eppure mai come in questo periodo storico, dopo decenni di voluto isolamento sulla scena geopolitica mondiale, la Cina si sta avvicinando al resto del mondo. Basti pensare alle Olimpiadi che l’anno prossimo si terranno nella terra del "Sol levante". Ci incuriosisce il racconto personale della seconda generazione di cino-italiani di cui parleranno i ragazzi di "AssoCina" Cao Yue e Marco Wong, introdotti da Valentina Pedone, prof.ssa di Letteratura Cinese presso l'Università di Urbino Carlo Bo e collaboratrice della Facoltà di studi Orientali di Roma e Irene Minafra, sinologa, insegnante di lingua cinese e mediatrice culturale". Chiuderà questo spazio la danza del leone e del ventaglio, presentata dall’Associazione "Il Soffio del Drago", in collaborazione con l’Associazione "VersOriente".
Alle 20.30 sarà la volta de "Sulle ali del velo", protagonista l’Islam che, soprattutto dopo l’Attentato dell’11 settembre 2001 alla torri gemelle di New York, viene percepito anche in Europa come minaccioso, legato immediatamente al terrorismo. "Ci dimentichiamo û scrivono gli organizzatori - che l’Islam è una cultura millenaria, estremamente sfaccettata e ricca di fastose tradizioni. Siamo convinti che bisogna contrastare lo stereotipo che identifica nelle moschee centrali terroristiche, che nega l’esistenza di mussulmani moderati, favorevoli al dialogo e aperti a culture altre. Tra i tanti stereotipi abbiamo scelto il velo, che identifica la donna islamica come esclusivamente sottomessa al volere maschile. Ne parliamo tanto ma pochi conoscono i significati dei "diversi veli". Saranno proprio le donne a raccontarci il "loro velo"".
Infine, alle 21.30 toccherà a "I silenzi della periferia" sessione che intende dare, anche quest’anno, voce alla "diversità" delle periferie, quelle italiane, alla loro voglia di riscatto. Dal Laurentino 38 di Roma il blues de la "Rollin’ and Tumblin’ Blues Band" riempirà la Casa del jazz grazie alla voce di Roberta Platania, accompagnata da Emiliano Moretti alla chitarra, Alberto Biasin al basso e Piero Fortezza alla batteria. (aise)
 
fonte: http://www.agenziaaise.it/gestionedb/03 ... DArc=42426
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Idra »

ghosto

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 279
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #3 il: 19 Maggio, 2007, 01:46:54 am »
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da ghosto »

marcowong

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.010
    • Mostra profilo
    • http://www.marcowong.it
(Nessun oggetto)
« Risposta #4 il: 19 Maggio, 2007, 21:58:50 pm »
L'evento è stato coperto dalla stampa in lingua cinese che ha dedicato un articolo.
Nella foto in alto il sottoscritto con l'assessore Touadi, nelle foto in basso un momento della danza del leone, e l'organizzatrice Teichner Accardi con il delegato del Sindaco Coen e la Prof. Valentina Pedone.

« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da marcowong »

marcowong

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.010
    • Mostra profilo
    • http://www.marcowong.it
(Nessun oggetto)
« Risposta #5 il: 20 Maggio, 2007, 00:10:24 am »
grazie anche alla collaborazione di simoxrm, abbiamo realizzato un video del mio intervento, lo potete trovare seguendo i link sul mio sito o su youtube:

http://nuke.marcowong.it/Video/tabid/66/Default.aspx

http://www.youtube.com/watch?v=HYVk5jXsOOI
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da marcowong »