faithfreedom - page 5 - Attualità - Associna Forum

Autore Topic: faithfreedom  (Letto 16798 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

hanabi

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 75
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #60 il: 30 Agosto, 2007, 12:13:29 pm »
ah noto che si e riaperta la discussione,in qst periodo sn stato assente e non ho potuto quindi rispondere a dovere.Devo constatare la scarsa conoscenza dell islam che avete compreso nassim..l islam e tollerante?Dove?l hai letto bene il corano?I paesi musulmani con sono esempio di umanita e giustizia?dimostarlo..perche nn mi parli delle fustigazione e delle lapidazioni..vedi come molti musulmani parli di un islam che sta solo nella tua testa,non parli certo dell islam di muhammed.dici che muhammed e le sempio da seguire e del resto lo e per tutti i musulmani..ebbene perche non ci parli dei massacri che ha compiuto?vuoi che ti posto tutto un po di cose per farteli ricordare?Mi sa che non conosci bene neanche la vita del tuo profeta.un uomo che faceva uccudere gli apostati e approvava la lapidazione e un esempio da seguire?
Dici che hai una lettura contemplativa della religione che ne fa piu una filosofia..per qst cose saresti considerato un kafir lo sai?Ma stai parlando di islam o do cosa scusa?Facciamo discorsi seri non parliamo in modo approssimativo.Shinosuka come fai a dire che sono razzista e che nn si dovrebbe postare un sito del genere?Hai mai visto quel sito?Li non c e nessun razzista anzi..c e gente che ci tiene a mantenere viva la liberta degli altri..nessuno parla basandosi sul nulla come fa nassim..ci basiamo sul corano gli hadit e la vita del profeta.Ti assicuro che non sono neanche razzista..piuttosto lo sono i musulmani che leggono bene il corano e dicriminano omosessuali,gli appartenente ad altre religione eccecc..prima di parlare quindi informati seriamente.Le accuse che ho mosso sono false??E in base a cosa scusa?DIMOSTRAMELO.Ti devo riportare i passi coranici e gli hadit dove si giustifica la violenza?I musulmani considerano nuddhisti taoisti e induisti come appartenenti alla religione del libro..ahahaha..ma se considerano politeisti anche ebrei e cristiani!E ora te lo dimostro postandoti quanto ha detto un certo abu jihad su islam forum .it.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da hanabi »
yo no naka wa yume ka utsutsu ka utsutsu tomo yume tomo shirazu arite nakereba...

hanabi

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 75
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #61 il: 30 Agosto, 2007, 12:14:31 pm »
بسم الله الرحمان الرحيم

Nel Nome di Allah, il sommamente Misericordioso, il Clementissimo



Considerare i Giudei e i Cristiani come dei miscredenti?


dal sito Al-Mourabitoune
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Risposta dello shaykh Muhammad Salih ibnu-l-'Uthaym¯n (che Allah l'Altissimo abbia misericordia di lui!), Al-Fatawa-l-Islamiyya 1/87. Tradotto in francese e riassunto da Al-Mourabitoune


Domanda:

Un predicatore di una delle moschee d'Europa ha dichiarato che non è permesso considerare Giudei e Cristiani come dei miscredenti. Lei sa û che Allah la protegga û che la maggior parte della gente che si occupa delle moschee in Europa possiede un basso grado di conoscenze. Temiamo che tali dichiarazioni si propaghino. Di conseguenza, le chiediamo di fornire per questa questione una risposta completa e chiara.



Risposta:

Io dico: Ci? che ha detto quest'uomo induce in errore il suo pubblico. In effetti, possiamo considerare ci? come kufr (blasfemìa), poiché Allah (Gloria a Lui, l'Altissimo) ha dichiarato che i Giudei e i Cristiani sono dei miscredenti (kuffÔr) nel Suo Libro. Allah (SubhÔnaHu waTa'ala) ha infatti rivelato:

Dicono i giudei: " 'Uzayr è figlio di Allah"; e i nazareni dicono: "Il Messia è figlio di Allah". Questo è ci? che esce dalle loro bocche. Ripetono le parole di quanti già prima di loro furono miscredenti. Li annienti Allah. Quanto sono fuorviati!
Hanno preso i loro rabbini, i loro monaci e il Messia figlio di Maria come signori all'infuori di Allah, quando non era stato loro ordinato se non di adorare un Dio unico. Non vi è dio all'infuori di Lui! Gloria a Lui ben oltre ci? che Gli associano! (Corano IX. At-Tawba, 30-31)

Ci? dimostra che essi sono dei politeisti che attribuiscono degli associati ad Allah (Gloria a Lui, l'Altissimo!). In altri versetti, Allah (SubhÔnaHu waTa'ala) ha indicato chiaramente che essi sono degli infedeli:

Sono certamente miscredenti quelli che dicono: "Allah è il Messia figlio di Maria"à (Corano V. Al-MÔ'ida, 17 e 72)

E:

Sono certamente miscredenti quelli che dicono: "In verità Allah è il terzo di tre"à (Corano V. Al-MÔ'ida, 73)

O ancora:

I miscredenti fra i Figli di Israele che hanno negato, sono stati maledetti dalla lingua di Davide e di Gesù figlio di Mariaà (Corano V. Al-MÔ'ida, 78)

E:

In verità i miscredenti fra la gente della Scrittura e gli associatori saranno nel fuoco dell'Inferno, dove rimarranno in perpetuoà (Corano XCVIII. Al-Bayyina, 6)

Molti versetti e ahad¯th esprimono lo stesso significato. Colui che rifiuti l'idea che i Giudei e i Cristiani, che non credano a Muhammad (sallAllahu 'alayhi waSallam) e lo rinneghino, siano dei miscredenti, in effetti nega ci? che Allah (subhÔnaHu waTa'ala) ha rivelato. Negare ci? che Allah l'Altissimo ha rivelato è miscredenza. Chiunque abbia qualche dubbio concernente il fatto che essi siano infedeli, è dunque egli stesso un infedele. SubhÔnaAllah (Gloria ad Allah)!

Come quest'uomo potrebbe essere felice di sostenere che non sia permesso dire che sono miscredenti, mentre essi ritengono che Allah non sia che una parte di una Trinità? Il loro stesso Creatore ha dichiarato che essi sono infedeli.

Come quest'uomo non dovrebbe essere fiero di chiamarli miscredenti, mentre essi dicono che "Gesù è figlio di Dio", o che "La mano di Allah è chiusa" e che "Allah è povero e noi siamo ricchi"??

Come potrebbe quest'uomo non essere soddisfatto di chiamarli miscredenti e di applicare su di essi il Takf¯r (l'anatema, la dichiarazione di miscredenza) in maniera generale, mentre essi descrivono il loro Signore in una maniera tale da non far altro che maledire e maltrattare Allah (Gloria a Lui, l'Altissimo)?

Io invito quest'uomo a pentirsi presso Allah ('azza waJalla) e gli ricordo le parole di Allah (che Egli sia Esaltato):

Vorrebbero che tu fossi accondiscendente e allora sarebbero accondiscendenti anche loro (Corano LXVIII. Al-Qalam, 9)

(Questo predicatore) dovrebbe spiegare chiaramente a tutti che (i Giudei e i Cristiani) sono dei miscredenti e sono gli abitanti del fuoco dell'Inferno. Il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) disse: "Per Colui nelle Cui Mani è la mia anima, ogni Giudeo o Cristiano di questa comunità (ossia la comunità di persone dell'epoca del Profeta (sallAllahu 'alayhi waSallam)), fino al Giorno del Giudizio, che senta parlare di me senza in seguito seguirmi (oppure disse: senza credere a ci? che ho portato) farà parte degli abitanti del fuoco dell'Inferno" (riportato da Muslim)

Il predicatore che ha fatto tali dichiarazioni deve pentirsi presso il suo Signore in ragione di questo grande errore da lui pronunciato. Deve fare una dichiarazione chiara spiegando che essi sono miscredenti e che sono gli abitanti del fuoco dell'Inferno. Deve anche annunciare che è loro comandato di seguire Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui), il Profeta illetterato. Egli (sallAllahu 'alayhi waSallam) è colui che i Giudei e i Cristiani conoscono, e lo conoscono come conoscono i propri figli. Allah (subhÔnaHu waTa'ala) dice:

à coloro che seguono il Messaggero, il Profeta illetterato che trovano chiaramente menzionato nella TorÔh e nell'Inj¯l, colui che ordina le buone consuetudini e proibisce ci? che è riprovevole, che dichiara lecite le cose buone e vieta quelle cattive, che li libera del loro fardello e dei legami che li opprimono. Coloro che crederanno in lui, lo onoreranno, lo assisteranno e seguiranno la luce che è scesa con lui, invero prospereranno (Corano VII. Al-A'rÔf, 157)

Egli (sallAllahu 'alayhi waSallam) è colui di cui 'IsÔ ibnu Maryam (pace su di lui e su sua madre) ha dato la buona novella. Gesù ('alayhi-s-salÔm) disse infatti, così come il Suo Signore ci ha rivelato nel Sublime Corano:

à"O Figli di Israele, io sono veramente un Messaggero di Allah a voi (inviato), per confermare la TorÔh che mi ha preceduto, e per annunciarvi un Messaggero che verrà dopo di me, il cui nome sarà Ahmad". Ma quando questi giunse loro con le prove incontestabili, dissero: "Questa è magia evidente" (Corano LXI. As-Saff, 6)

Quando Ahmad (sallAllahu 'alayhi waSallam), colui che era stato loro promesso, venne a loro con prove evidenti, dissero che non si trattava d'altro che di magia. Da ci?, possiamo refutare questi cristiani che sostengono che colui che Gesù (pace su di lui) promise si chiamava Ahmad e non Muhammad. Rispondiamo a questo argomento sottolineando che Allah l'Altissimo ha rivelato:
quando questi giunse loro con le prove incontestabili
e nessun (Profeta) venne a voi dopo Gesù, ad eccezione di Muhammad (pace e benedizioni di Allah su di lui). Muhammad è Ahmad, e Allah l'Altissimo ispirò 'IsÔ ('alayhi-s-salÔm) per chiamare Muhammad 'Ahmad'. Poiché Ahmad è un nome che deriva dalla radice (araba) che significa "lodare", e il nome stesso significa "qualcuno che loda Allah al di sopra degli altri". Di conseguenza, Muhammad (sallAllahu 'alayhi waSallam) è il più degno di lodare Allah l'Altissimo tra tutti gli esseri umanià

Aggiungerò ancora: Chiunque pretenda che vi sia una religione sulla terra, oltre all'IslÔm, che venga ritenuta accettabile da Allah, è un miscredente, e non vi è alcun dubbio sulla sua miscredenza. Poiché Allah (SubhÔnaHu waTa'ala) ha rivelato nel Suo Libro:

Chi vuole una religione diversa dall'IslÔm, il suo culto non sarà accettato, e nell'altra vita sarà tra i perdenti (Corano III. ?l-'ImrÔn, 85)

Allah l'Altissimo ha anche rivelato:

Invero, la religione presso Allah è l'IslÔmà (Corano III. ?l-'ImrÔn, 19)

Un altro versetto dice:

àOggi ho reso perfetta la vostra religione, ho completato per voi la Mia grazia e Mi è piaciuto darvi per religione l'IslÔmà (Corano, V. Al-MÔ'ida, 3)

Di conseguenza (e lo ripeto per la terza volta), la persona che ha fatto tali dichiarazioni (vedere la domanda) deve pentirsi dinanzi ad Allah l'Altissimo. E deve anche spiegare chiaramente a tutti che questi Giudei e Cristiani sono dei miscredenti (sconfessandoli pubblicamente). Poiché la prova è stata stabilita contro di loro, ed essi hanno ricevuto il Messaggio, ma hanno rifiutato di credervi.

I Giudei sono stati descritti come coloro che meritano la collera di Allah (SubhÔnaHu waTa'ala). Poiché essi hanno saputo la verità, e hanno scelto di andare contro di essa. I Cristiani sono stati descritti come coloro che si sono sviati. Poiché essi hanno cercato la verità ma si sono sbagliati. Ora, tutti sanno la verità e la riconoscono. Tuttavia, la contrastano. Di conseguenza, meritano tutti la collera di Allah (Gloria a Lui, l'Altissimo).

Io invito tutti i Giudei e i Cristiani a credere in Allah (subhÔnaHu waTa'ala) e in tutti i Suoi Messaggeri. Li invito a seguire il Profeta Muhammad (sallAllahu 'alayhi waSallam). E' ci? che le loro stesse Scritture li invitano a fare. Allah l'Altissimo dice nel Sublime Corano:

"àLa Mia misericordia abbraccia ogni cosa: la riserverò a coloro che (Mi) temono e pagano la decima, a coloro che credono nei Nostri segni, a coloro che seguono il Messaggero, il Profeta illetterato che trovano chiaramente menzionato nella TorÔh e nell'Inj¯l, colui che ordina le buone consuetudini e proibisce ci? che è riprovevole, che dichiara lecite le cose buone e vieta quelle cattive, che li libera del loro fardello e dei legami che li opprimono. Coloro che crederanno in lui, lo onoreranno, lo assisteranno e seguiranno la luce che è scesa con lui, invero prospereranno".
Di': "Uomini, io sono un Messaggero di Allah a voi tutti inviato da Colui al Quale appartiene la sovranità dei cieli e della terra. Non c'è altro dio all'infuori di Lui. Dà la vita e dà la morte. Credete in Allah e nel Suo Messaggero, il Profeta illetterato che crede in Allah e nelle Sue parole. Seguitelo, affinché possiate essere sulla retta via" (Corano VII. Al-A'rÔf, 156-158)

Avendo una tale fede, questi convertiti dal giudaismo e dal cristianesimo (all'IslÔm) riceveranno una doppia ricompensa. Il Messaggero di Allah (sallAllahu 'alayhi waSallam) disse: "Vi sono tre persone che riceveranno la loro ricompensa raddoppiata: Una persona appartenente alla Gente del Libro (giudei o cristiani) che abbia creduto nel suo Profeta (Gesù, Mosèà) e abbia creduto in Muhammadà" (parte di un had¯th riportato da BukhÔr¯ e Muslim)

Ho anche trovato nel libro di legge "Al-Iqna'", nella sezione sull'apostasia, un passaggio in cui l'autore enuncia: "Colui che non consideri come un miscredente colui che segua una religione altra che l'IslÔm, come i cristiani, o che abbia un dubbio rispetto alla loro miscredenza, o che approvi le loro maniere, egli stesso è un miscredente". Poi cita Ibn Taymiyyah (rahimahulah), che disse: "E' miscredente: chiunque creda che le chiese siano le case di Allah nelle quali Egli è adorato, o chiunque pensi che ci? che i giudei e i cristiani fanno siano delle pratiche valide d'adorazione di Allah e di obbedienza verso di Lui e verso il Suo Messaggero (sallAllahu 'alayhi waSallam), o chiunque ami o approvi ci? che compiono, o chiunque li aiuti ad avere tali luoghi e a stabilire la loro religione, e (chiunque) si comporti così ritenendo che sia una maniera di avvicinarsi ad Allah o di adorare Allah (subhÔnaHu waTa'ala)". Disse anche: "Se qualcuno crede che rendere visita ai giudei o ai cristiani nei loro luoghi di culto sia un atto che lo avvicini ad Allah, allora è un murtad (apostata)".

Tali citazioni sostengono ci? che è stato spiegato nel testo della fatwa. E' una questione riguardo la quale non vi è alcun posto per il dubbio. E il soccorso è presso Allah!
_________________
Il Profeta (sallAllahu 'alahi waSallam) affermò: "Vi sarà sempre un gruppo nella mia Ummah che continuerà a battersi per la verità; essi faranno fronte a chi si opporrà loro, fino al giorno in cui gli ultimi di loro combatteranno al-Massih ad-DajjÔl" (riportato da Ahmad e Abu DÔw¹d)
 
Top        
 
 
Abu JihÔd



Registrato: 02/05/07 22:46
Messaggi: 42

 Inviato: Lun Lug 30, 2007 5:38 pm    Oggetto: Etichetta islamica per il dialogo inter-religioso  

--------------------------------------------------------------------------------
 
بسم الله الرحمان الرحيم

Nel Nome di Allah, il sommamente Misericordioso, il Clementissimo


Etichetta islamica per il dialogo inter-religioso

di Sheikh Salih al-Munajjid

Traduzione: ukht Samiha

La maniera migliore per dialogare e richiamare le genti all'Islam, e' indicata dal Corano e dalla Sunnah (tradizione del Profeta Muhammed (saau).

"E non discutete con la gente della Scrittura (cristiani ed ebrei), a meno che sia in (una maniera) consona (con parole gentili e buone maniere, invitandoli al monoteismo islamico con i Suoi versi)". Corano 29:46

"Invita (l'umanita', oh Muhammed) alla via del tuo Signore con saggezza e parole giuste e discuti con loro nella maniera migliore." Corano 16:125

E l'ordine che Allah diede al Profeta (saau), quando disse:

Di': "Oh gente della Scritturra, addivenite ad una dichiarazione comune tra noi e voi: che non adoreremo altri all'infuori di Allah (Dio), senza associarGli alcun partner, e che nessuno di noi prenda altri come signori all'infuori di Allah". Corano 3:64.

Dite alla gente del Libro (ahl al Kitaab), della predisposizione innata dell'essere umano di credere nell'unicita' di Dio, e come la dottrina della Trinita' contraddica la natura umana e la ragione.

Chiarite la posizione e lo status di Gesu' (`Isa, pace e benedizione su di lui), nell'Islam, e come egli e sua madre Maria (Maryam) siano musulmani (sottomessi a Dio), e che Gesu' e' un servo e Messaggero di Dio, creato dall'Onnipotente.

Spiegate che la religione di Allah e' la stessa professata da tutti i Profeti e Messaggeri, da Adamo a Muhammed (saau), e questa via mostrata da Dio, si chiama Islàm.

Rispondete alle domande con calma e pazienza e date alla persona con cui dialogate del materiale informativo, come ad esempio i testi dello Sheikh Ahmed Deedaat.



Jazakillahukhayran alla sorella Aqidah di Islam Italia
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Il Profeta (sallAllahu 'alahi waSallam) affermò: "Vi sarà sempre un gruppo nella mia Ummah che continuerà a battersi per la verità; essi faranno fronte a chi si opporrà loro, fino al giorno in cui gli ultimi di loro combatteranno al-Massih ad-DajjÔl" (riportato da Ahmad e Abu DÔw¹d)
 
Top        
 
 
Abu JihÔd



Registrato: 02/05/07 22:46
Messaggi: 42

 Inviato: Lun Lug 30, 2007 6:01 pm    Oggetto:    

--------------------------------------------------------------------------------
 
بسم الله الرحمان الرحيم

Nel Nome di Allah, il sommamente Misericordioso, il Clementissimo


E’ GESU’ VERAMENTE DIO?

Senza dubbio, hai spesso sentito la dichiarazione che Gesu’ e’ Dio, la seconda persona della "Trinita’ Divina". Cio’ nonostante, la Bibbia stessa, che e’ usata come base per la conoscenza riguardo Gesu’ e come base per la dottrina nel Cristianesimo, chiaramente smentisce questa dichiarazione. Noi ti incitiamo di consultare la tua Bibbia e verificare che le seguenti conclusioni non siano prese fuori dal contesto:

1. DIO E’ COLUI CHE CONOSCE TUTTOà.MA GESU’ NO.

Quando parlo’ del Giorno del Giudizio, Gesu’ diede evidenza della limitazione della sua conoscenza quando disse: " Quanto a quel giorno e a quell’ora, pero’, nessuno lo sa, neanche gli angeli del cielo e neppure il Figlio, ma solo il Padre" (Marco 13:32 e Matteo 24 :36). Ma Dio conosce tutto. La sua conoscenza e’ senza limiti. Che Gesu’, di sua ammissione, non conoscesse quando il Giorno del Giudizio fosse , e’ una prova chiara che Gesu’ non e’ colui che conosce tutto e percio’ che Gesu’ non e’ Dio.

2. DIO E’ IL PIU’ POTENTEà.MA GESU’ NON LO ERA.

Mentre Gesu’ fece molti miracoli, lui stesso ammise che il potere che aveva non era il suo potere ma che era derivato da Dio quando lui disse: " àE in verita’ vi dico, il Figlio da se non puo’ fare nulla se non cio’ che vede fare dal Padre; quello che Egli fa anche il Figlio lo fa" (Giovanni 5:19). E ancora disse "Io non posso fare nulla da me stesso; giudico secondo quello che ascolto e il mio giudizio e’ giusto, perche’ non cerco la mia volontà, ma la volonta’ di Colui che mi ha mandato" (Giovanni 5:30). Ma Dio non e’ solo il piu’ potente ma e’ anche la sorgente di tutti i poteri e autorita’. Che Gesu’ di sua propria ammissione non potesse fare niente da solo. E’ una prova chiara che Gesu’ non fosse il piu’ potente e che Gesu’ non era Dio.

3. DIO NON HA UN DIOààMA GESU’ AVEVA UN DIO.

Dio e’ il giudice finale e il rifugio per tutto. E non chiede aiuto e non prega nessun’altro. Ma Gesu’ riconobbe che c’era qualcuno che lui adorava e a cui lui pregava quando lui disse: "àVa dai miei fratelli e di loro: Io salgo al Padre mio e vostro , Dio mio e Dio vostro" (Giovanni 20:17). E’ stato anche detto che lui grido’ mentre era sulla croce: " Dio mio, Dio mio, perche’ mi hai abbandonato?" (Matteo 27:46). Se Gesu’ fosse stato Dio, allora questo si poteva leggere: "Me stesso, me stesso, perche’ mi hai abbandonato?". Non sarebbe questo assurdo? Quando Gesu’ prego’ la preghiera del Signore (Luca 11:2-4), pregava a se stesso. Quando nel giardino del Getzemani prego’ : " Padre mio, se e’ possibile, passa a me questo calice! Pero’ non come voglio io ma come vuoi tu!" (Matteo 26:36-39). Gesu’ stava pregando a se stesso? Che Gesu’, di sua propria ammissione e attraverso le proprie azioni riconobbe , adoro’ e prego’ un altro essere come Dio e prova chiara che Gesu’ stesso non fosse Dio.

4. SECONDO LA BIBBIA DIO E’ UNO SPIRITO INVISIBILE MA GESU’ ERA CARNE E OSSA.

Mentre migliaia di persone videro Gesu’ e sentirono la sua voce, Gesu’ stesso disse che questo non poteva essere fatto con Dio quando disse: " Dio nessuno l’ha mai visto:" ( Giovanni 1 :18). "àMa voi non avete mai udito la sua voce, ne’ avete visto il suo volto" (Giovanni 5:37). Egli disse anche in Giovanni 4:24: " Dio e’ spirito e quelli che lo adoranodevono adorarlo in spirito e verita’". Che Gesu’ dicesse che nessuno avesse mai visto o sentito Dio, mentre i suoi seguaci lo videro e lo sentirono, e’ chiaramente una prova che Gesu’ non fosse Dio.

5. NESSUNO E’ PIU’ GRANDE DI DIO E NESSUNO PUO’ INDIRIZZARLOà..MA GESU’ RICONOBBE QUALCUNO DI PIU’ GRANDE DI SE STESSO LA CUI VOLONTA’ ERA DISTINTA DALLA SUA.

Forse la piu’ chiara indicazione che abbiamo che Gesu’ e Dio non sono uguali e percio’ non una e la stessa persona, viene ancora dalla bocca di Gesu’ stesso che disse in Giovanni 14:28 : "àPerche’ il Padre e’ piu’ grande di me". Quando qualcuno si riferi’ a lui come un buon maestro in Luca 18:19, Gesu’ rispose: "Perche’ mi dici buono? Nessuno e’ buono se non uno solo, Dio". Inoltre, Gesu’ trasse chiare distinzioni tra se stesso e Dio quando disse "àPerche’ da Dio sono uscito e vengo; non sono venuto da me stesso, ma Lui mi ha mandato" ( Giovanni 8:42). Gesu’ diede chiara evidenza della sua subordinazione a Dio piuttosto che della sua uguaglianza , quando disse in Luca 22:42: "..Non sia fatta la mia ma la Tua volonta’ " E in Giovanni 5:30: "à.Perche’ non cerco la mia volonta’, ma la volonta’ di Colui che mi ha mandato". Che Gesu’ avesse ammesso che non venne al mondo di sua propria iniziativa ma fu diretto a cio’, che riconoscesse un altro essere come qualcuno piu’ grande di se stesso, e che negasse la sua propria volonta’ per lasciare l’ affermazione del volere ad un altro, da’ chiara prova che Gesu’ non e’ il Supremo e percio’ Gesu’ non e’ Dio.

CONCLUSIONE

La Chiesa riconosce la Bibbia come fonte primaria di conoscenza riguardo a Dio e Gesu’. Ma dal momento che la Bibbia rende chiaro che Gesu’ non e’ l’essere Supremo e che l’essere Supremo non e’ Gesu’, su quali basi sei arrivato a conclusioni diverse? Mio fratello o sorella, il credere che l’ Essere Supremo sia una Trinita’ e’ falso e completamente inconsistente con le parole di Gesu’ come presentate nella Bibbia. Dio e’ Uno e non tre. Lui e’ un’Unita’ perfetta. Se sei interessato nella verita’ riguardo Dio e alla tua relazione con Lui, ti invitiamo ad investigare la religione dell’Islam.



Jazakillahukhayran alla sorella Aqidah di Islam Italia
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Nota personale: Mi preme sottolineare che per l'Islam il Messia, Gesù figlio della VERGINE Maria (pace su entrambi), è una creatura di Allah allo stesso modo di Adamo. L'Islam riconosce la verginità di Maria e l'Islam l'ha sempre difesa da chi afferma il contrario. Quanto alla "Trinità" non fu mai insegnata da Gesù ma ideata in Europa probabilmente per meglio far accettare Gesù ai politeisti, questo significa che la "Trinità" è un innovazione riprovevole.
_________________
Il Profeta (sallAllahu 'alahi waSallam) affermò: "Vi sarà sempre un gruppo nella mia Ummah che continuerà a battersi per la verità; essi faranno fronte a chi si opporrà loro, fino al giorno in cui gli ultimi di loro combatteranno al-Massih ad-DajjÔl" (riportato da Ahmad e Abu DÔw¹d)
 
Top        
 
 
Abu JihÔd



Registrato: 02/05/07 22:46
Messaggi: 42

 Inviato: Lun Lug 30, 2007 6:19 pm    Oggetto:    

--------------------------------------------------------------------------------
 
Quanto alla "crocefissione di Gesù (as)".

Ci? che è accaduto a Gesù (as), è ben spiegato dal Sacro Corano, che recita:
½ e dissero: "Abbiamo ucciso il Messia Gesù figlio di Maria, il Messaggero di Allah!" Invece non l'hanno né ucciso né crocifisso, ma così parve loro . Coloro che sono in discordia a questo proposito, restano nel dubbio: non hanno altra scienza e non seguono altro che la congettura. Per certo non lo hanno ucciso ma Allah lo ha elevato fino a Sé. Allah è eccelso, saggio? (An-Nisa, 157-158)

In base a questi versetti, sappiamo che egli in realtà non è morto (sulla croce, così come affermano gli studiosi, Allah (Subhana wa Ta'ala) ha posto qualcun' altro facendo in modo che chi assisteva al supplizio credesse di vedere Gesù), ma invece venne fatto salire al cospetto di Allah (Subhana wa Ta'ala), e ci resterà fino a quando l'Altissimo non deciderà di farlo tornare sulla Terra (cosa che accadrà poco tempo prima del Giorno del Giudizio) per ristabilire la giustizia divina.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da hanabi »
yo no naka wa yume ka utsutsu ka utsutsu tomo yume tomo shirazu arite nakereba...

ShaoYan

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • *
  • Post: 1.694
    • Mostra profilo
    • http://qiyan09.wordpress.com/
(Nessun oggetto)
« Risposta #62 il: 30 Agosto, 2007, 12:27:34 pm »
Hanabi non puoi avercela con un ragazzo come Nass. La tua avversione per Islam lo abbiamo capito tutti, ma se un ragazzo come Nass ti dice che per lui l'Islam non è così e lui è mussulmano allora che problema c'è?

Vorresti convertirlo a un Islam più estremista per forza?

Non tutti dobbiamo per forza praticare una religione seguendo esempi negativi, è una pratica personale, un cammino spirituale molto soggettivo.

Se Nass è pieno di principi sani e sta facendo un percorso che lo migliorerà, allora dimmi una cosa, perchè devi per forza contraddirlo e accusarlo di non conoscere abbastanza la sua religione?

Ricordati che ogni religione del Mondo se portato all'estremo è negativo.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da ShaoYan »

hanabi

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 75
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #63 il: 30 Agosto, 2007, 12:27:53 pm »
Che te ne pare nassimòSostieni ancora che le cose che dico sono false?Ti invito di nuovo a dimostrarmelo..portami le fonti non quello che pensi tu perche non vale niente..devi dimostrarmi che muhammed non ha compiuto stragi(se pensi che il corano dice che bisogna imitarlo in tutto ti renderai conto della gravita delle sue azioni),devi dimostrarmi che l islam non approva la lapidazione,devi dimostrarmi che l islam non condanna gli omosessuali,devi spiegarmi in modo razionale a cosa serve la dimmitudine(i musulmani dicono che i dihmmi devo pagare una tassa per essere protetti..ma da chi?Mi sbaglio o questa tassa serve e proteggere i dhimmi dagli stessi islamici da eventuali ritorsioni?questa tassa e come il pizzo da pagare al mafioso non trovi?poi discriminare in base alla religione..che cosa odiosa..i non appartenenti alle religioni del libro poi hanno la possibilita di scegliere tra morte e conversione,alla e proprio magnanimo vero?)devi spiegarmi perche un musulmano puo sposare una non musulmana e perche l islam non puo.Devi spiegarmi perche i sapienti di al azar hanno approvato la pena di morte per una persona che ha cambiato religione.Devi spiegarmi perche l iraniana pegha puo essere lapidata a causa della sua omosessualita.Forse tu ne sai di piu dei sapienti di al azar e di quelli iraniani?O piuttosto stai confondendo con l islam qualcosa che sta nella tua testa?
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da hanabi »
yo no naka wa yume ka utsutsu ka utsutsu tomo yume tomo shirazu arite nakereba...

hanabi

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 75
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #64 il: 30 Agosto, 2007, 12:43:31 pm »
Shao io non ce l ho con nass..ce l ho con l odio che sprizza dal corano e dagli hadit..nassim puo anche essere una persona stupenda ma purtroppo l islam non e quello che dice lui..se fosse cosi che motivo avrei di muovere queste accuse?Assolutamente nessuno!Shao non esiste un islam estremista e un islam moderato..l islam e unco e si basa sui suoi testi che purtroppo non cambiano..se uno e tollerante pur considerandosi musulmano questo non toglie che i suoi testi  sono un esempio di violenza e discriminazione alquanto raro.Io combatto questo..spesso i neoconvertiti si fanno abbagliare dall islam senza conoscerlo bene...alcuni hanno e possono permettersi di avere una concezione diversa dell islam perche stanno in italia.In un paese arabo sarebbero considerati apostati.Un eccezione e rappresentata dal sufismo ma purtroppo questi sono malvisti dalla magioranza dei musulmani.Nassim puo essere la persona migliore del mondo..ma come ripeto questo non cancella la verita sul vero islam..e ripeto che possiamo rendercene conto in modo semplice..basta analizzare la situazione dei paesi musulmani.
P.S.
Lo accuso di non conoscere la sua religione perche cio si evince da quello che dice...se l islam fosse davvero cosi ne sarei solo felice..io non ce l ho con nassim..denuncio semplicemente l islam e non lo faccio fondandomi sul nulla.Shao come te anche io sono buddhista...e non penso che la parola del buddha possa essere negativa in alcun modo..non ho mai sentito di buddhisti che condanna a morte per cose personali come la sessualita o la religione..per questo ci sara un motivo no?
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da hanabi »
yo no naka wa yume ka utsutsu ka utsutsu tomo yume tomo shirazu arite nakereba...

cilex

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 4.468
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #65 il: 30 Agosto, 2007, 13:47:15 pm »
hanabi, la tua superiorità intellettuale è lampante, inconfronto a Nass;
penso che nel suo percorso avendo trovato te, gli sarà molto utile per il suo futuro; soprattutto perchè penso che non cambierà mica religione, per delle parole, però lo aiuterà a formarsi in altro modo.
molti sono partiti per l'afghanist, molti amici conoscenti, ma da lì pochi sono tornati ai tempi di biladen, quando ancora governava lui quel paese.
Aveva reclutato un sacco di giovani in tutto il mondo, ed ero tutti come Nass, tanta volontà di conoscere di imparare il vero significato del Islam e poi hanno ricevuto guide sbagliate.
Ero solo un ragazzino, non ne capivo tanto.... di politica, vedevo solo  gli amici intorno a me.........

Adesso, sono molto curioso di come ti ribatterà  Nass; purtroppo io sono troppo ignorante in materia, capisco solo quello che dicono i giornali e la televisione.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cilex »
Non lasciatevi scoraggiare da coloro che delusi dalla vita, sono diventati sordi ai desideri più profondi ed autentici del loro Cuore!!!

Giovanni Paolo II 16.X.1978 - 2.IV.2005

Dubbio

  • Visitatore
(Nessun oggetto)
« Risposta #66 il: 30 Agosto, 2007, 13:58:55 pm »
Citazione da: "cilex"
hanabi, la tua superiorità intellettuale è lampante, inconfronto a Nass

Ma scherzi o dici sul serio?
Perché se dici sul serio non ho capito il significato che dai alla parola "superiorità", il significato che dai alla parola "intellettuale" e il significato che dai alla parola "lampante".
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Dubbio »

Nass_hui

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 110
    • Mostra profilo
    • http://www.islam.forumup.it
(Nessun oggetto)
« Risposta #67 il: 30 Agosto, 2007, 14:05:56 pm »
A dire la verità un tempo avrei ribatutto fervidamente...
Però sai qual'è la verità Hanabi? Io non ti devo dimostrare niente.....io non devo niente a nessuno se non a Dio, e so che tu comunque non vuoi capire :-)  (ma chi ti credi di essere ragazzo? Forse tu hai bisogno di un personaggio simile x migliorare)

Comunque caro hanabi un consiglio per il futuro, ricordati che l'Islam non è i paesi arabi corrotti e pieni di mechinità, Islam non è quei paesi che fanno atrocità.
Io parlo di un Islam vivo concreto che è già esistito e esiste tutt'ora, e sai perchè? Che ti piaccia o meno io sono europeo e sto costruendo un Islam europeo con gli altri musulmani e amici. Un Islam che condanna le pene di morte e le violenze. Basato sul Corano e sulla sunna del Profeta (pbsl).

Sai è facile postare chiloetri di pagine facendo copia incolla, io parlo in base a quello che penso io e sai xkè? perchè deriva dalle mie letture e conoscenze, e io a differenza di te sono nato e cresciuto musulmano.....certe cose non le ho imparate freddamente come te....ma da persone piene di amore e gentilezza.

Comunque sono cresciuto sopratutto grazie a persone come shao yan. E se un pò di tempo fa mi sarei arrabbiato, sarei rimasto deluso e avrei cercato in tutti i modi di risponderti, oggi ho capito che c'è gente con la quale vale la pena discutere.....e chi continua ad attaccare e offendere....beh non è una grande perdita per me ;-)

Cordialità

Nass_hui (e fiero di esserlo;-)
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Nass_hui »
\"All you need is a dream\" [Sifu Wang Zi Ping]

Nass_hui

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 110
    • Mostra profilo
    • http://www.islam.forumup.it
(Nessun oggetto)
« Risposta #68 il: 30 Agosto, 2007, 14:08:49 pm »
Citazione da: "hanabi"
ahahaha..ma se considerano politeisti anche ebrei e cristiani!E ora te lo dimostro postandoti quanto ha detto un certo abu jihad su islam forum .it.


Ah....l'Islam non ha un solo punto di vista ;-)

Comunque sei davvero bravo a ridere e ironizzare......spero un giorno ti renda conto di quanta rabbia porti dentro.....e purtroppo non sei il primo di questo genere che incontro.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Nass_hui »
\"All you need is a dream\" [Sifu Wang Zi Ping]

Nass_hui

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 110
    • Mostra profilo
    • http://www.islam.forumup.it
(Nessun oggetto)
« Risposta #69 il: 30 Agosto, 2007, 14:22:51 pm »
Per Idra.....non era mica proibito postare in questa sezione e nel forum in generale messaggi o link di odio?....

Mi pare fosse scritto così....
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Nass_hui »
\"All you need is a dream\" [Sifu Wang Zi Ping]

cilex

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 4.468
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #70 il: 30 Agosto, 2007, 14:27:21 pm »
Citazione da: "Nass_hui"
Se tu credi che io debba migliorare, tra l'altro senza conoscermi, prima di lanciare giudizi dall'alto di un patibolo......per favore pensa a te stesso.



se è rivolto a me, non volevo sicuramente intendere questo....
ma da quello che ho letto, pensavo di aver capito che stavi studiando per migliorare o almeno per apprendere (non solo sui libri o sui testi, magari anche attraverso l'opinione di persone, e da lì il tuo viaggio in Cina), ma forse mi sono sbagliato.

Riguardo a me, io cerco continuamente di migliorarmi continuamente, un tempo ero un razzista verso i cinesi, invece adesso cerco di comprenderli e capirli...... ma è troppo tardi, perchè l'ho gia trasferita ai miei cugini piu piccoli, che adesso sono cresciuti...... e allora comprendi come i ragazzi cinesi continuano a farsi del male con altri ragazzi cinesi!!! Un odio replesso naturale dettato dalla crescita e dalla chiusura.

comunque, se tu pensi di essere gia il migliore e non dover mai far esperienze per migliorare, io questo non lo condivido.... ma come dici tu; sono fatti tuoi.... e io perchè devo spiegarmi.... io non sono nessuno per te.... e da quello che capisco non sarò mai nessuno....... mi rattrista dirlo, ma in questi casi penso proprio che la diversità divide.......
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cilex »
Non lasciatevi scoraggiare da coloro che delusi dalla vita, sono diventati sordi ai desideri più profondi ed autentici del loro Cuore!!!

Giovanni Paolo II 16.X.1978 - 2.IV.2005

Nass_hui

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 110
    • Mostra profilo
    • http://www.islam.forumup.it
(Nessun oggetto)
« Risposta #71 il: 30 Agosto, 2007, 14:34:40 pm »
Citazione da: "cilex"

se è rivolto a me, non volevo sicuramente intendere questo....
ma da quello che ho letto, pensavo di aver capito che stavi studiando per migliorare o almeno per apprendere (non solo sui libri o sui testi, magari anche attraverso l'opinione di persone, e da lì il tuo viaggio in Cina), ma forse mi sono sbagliato.

Riguardo a me, io cerco continuamente di migliorarmi continuamente, un tempo ero un razzista verso i cinesi, invece adesso cerco di comprenderli e capirli...... ma è troppo tardi, perchè l'ho gia trasferita ai miei cugini piu piccoli, che adesso sono cresciuti...... e allora comprendi come i ragazzi cinesi continuano a farsi del male con altri ragazzi cinesi!!! Un odio replesso naturale dettato dalla crescita e dalla chiusura.

comunque, se tu pensi di essere gia il migliore e non dover mai far esperienze per migliorare, io questo non lo condivido.... ma come dici tu; sono fatti tuoi.... e io perchè devo spiegarmi.... io non sono nessuno per te.... e da quello che capisco non sarò mai nessuno....... mi rattrista dirlo, ma in questi casi penso proprio che la diversità divide....... [/quote]


Devo ammettere che il tuo messaggio è un pò ambiguo, non capisco perchè tu deva addirittura ammetere che hanabi sia superiore a me in non so che cosa..

Spero tu non abbia frainteso le mie parole, io non credo affatto di essere migliore e certamente sono convinto che le persone mi aiutino a migliorare perchè è sempre stato così, e chissà magari anche tu potrai raccontandomi le tue esperienze.....Quello che però non concedo a nessuno è che hanabi possa migliorarmi.....io seguo una linea di pensiero come la ''sorella'' shao.....perchè uno che mi impedisce di credere in quel che mi pare dovrebbe aiutarmi?

Guarda cilex io non ce l'ho con te.....se ho frainteso il tuo messaggio scusami....altrimenti ti prego di capire il perchè della mia reazione
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Nass_hui »
\"All you need is a dream\" [Sifu Wang Zi Ping]

dorian

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.252
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #72 il: 30 Agosto, 2007, 14:36:32 pm »
nassim
concordo
non soffrirci troppo però, spesso le persone
"vogliono intendere ci? che vogliono"
" ci fanno e lo sono.... anche"
"riversano i propri disagi sugli altri"
un saluto e un abbraccio
:)  :)  :)
dorian
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da dorian »

Nass_hui

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 110
    • Mostra profilo
    • http://www.islam.forumup.it
(Nessun oggetto)
« Risposta #73 il: 30 Agosto, 2007, 14:39:15 pm »
Citazione da: "dorian"
nassim
concordo
non soffrirci troppo però, spesso le persone
"vogliono intendere ci? che vogliono"
" ci fanno e lo sono.... anche"
"riversano i propri disagi sugli altri"
un saluto e un abbraccio
:)  :)  :)
dorian



Grazie...grazie davvero :)  quando leggo messaggi simili posso dire di essere davvero felice eheh...

Terrò nel cuore il tuo consiglio.....quanto è vero..

 :D un salutoneeee
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Nass_hui »
\"All you need is a dream\" [Sifu Wang Zi Ping]

Shinosuka

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 41
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #74 il: 30 Agosto, 2007, 14:41:05 pm »
Citazione da: "hanabi"
ah noto che si e riaperta la discussione,in qst periodo sn stato assente e non ho potuto quindi rispondere a dovere.Devo constatare la scarsa conoscenza dell islam che avete compreso nassim..l islam e tollerante?Dove?l hai letto bene il corano?I paesi musulmani con sono esempio di umanita e giustizia?dimostrarlo ..perche..nn mi parli delle fustigazione e delle lapidazioni..vedi come molti musulmani parli di un islam che sta solo nella tua testa,non parli certo dell islam di muhammed.dici che muhammed e le sempio da seguire e del resto lo e per tutti i musulmani..ebbene perche non ci parli dei massacri che ha compiuto?vuoi che ti posto tutto un po di cose per farteli ricordare?Mi sa che non conosci bene neanche la vita del tuo profeta.un uomo che faceva uccudere gli apostati e approvava la lapidazione e un esempio da seguire?
Dici che hai una lettura contemplativa della religione che ne fa piu una filosofia..per qst cose saresti considerato un kafir lo sai?Ma stai parlando di islam o do cosa scusa?Facciamo discorsi seri non parliamo in modo approssimativo.Shinosuka come fai a dire che sono razzista e che nn si dovrebbe postare un sito del genere?Hai mai visto quel sito?Li non c e nessun razzista anzi..c e gente che ci tiene a mantenere viva la liberta degli altri..nessuno parla basandosi sul nulla come fa nassim..ci basiamo sul corano gli hadit e la vita del profeta.Ti assicuro che non sono neanche razzista..piuttosto lo sono i musulmani che leggono bene il corano e dicriminanodicriminano omosessuali,gli appartenente ad altre religione eccecc..prima di parlare quindi informati seriamente.Le accuse che ho mosso sono false??E in base a cosa scusa?DIMOSTRAMELO.Ti devo riportare i passi coranici e gli hadit dove si giustifica la violenza?I musulmani considerano nuddhisti taoisti e induisti come appartenenti alla religione del libro..ahahaha..ma se considerano politeisti anche ebrei e cristiani!E ora te lo dimostro postandoti quanto ha detto un certo abu jihad su islam forum .it.


Inanzitutto vorrei farti notare che prima di scrivere romanzoni vari dovresti correggere la tua calligrafia perchè ho avuto unicamente difficoltà
a decifrare quello che scrivevi, naturalmente il tuo copia incolla era molto più conmprensibile.
Era assente l'apostrofo o l'accento per caso?
Probabilmente le mie conoscenze in questo ambito sono minori delle tue, però decisamente non parlo basandomi sul nulla come fai te, con tanta freddezza che mi da solo disgusto, bè io mi baso sul cuore e quello che penso. Sono cristiana e non potrei essere mai all'altezza ad esempio di Nassim sulle conoscenze di questa religione in tutti i campi.
E siccome non sono esperta non mi metto a giudicare a tutto spiano come qualcuno sta facendo.
Il sito l'ho visto eccome, trovo che quelle vignette trasmettino unicamente un disprezzo che con le parole, come vedo, non sono riusciti ad esprimerlo.
Bè c'è chi ci riderà sopra immagino. Come al solito del resto.

Io non dimostro nulla alle persone a cui non ne vale la pena dimostrare qualcosa e che non si meritano decisamente una spiegazione vera e propria su come la pensiamo noi.
Non serve a niente andare sul motore di ricerca e digitare ci? che abu jihad ha detto o no. Troppo semplice per dimostrare qualcosa. Decisamente.
Mi basta restare con il cuore in pace sul fatto che ho ragione , e che decisamente sono contro quel sito, buona continuazione se tu sei totalmente a favore del sito, perchè immagino non sarà un bel viaggio. E altrettanto per tutte le persone che sono a favore di esso.
Come del resto Nass ha pienamente il diritti di pensare a suo modo. E decisamente non sei nessuno per mettergli cose tali in testa che sono decisamente insostanziose.
Saluti ^^
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Shinosuka »
τιєτ_sнιησsυκα*..