Cittadino italiano con passaporto cinese - page 1 - AssoForum - Associna Forum

Autore Topic: Cittadino italiano con passaporto cinese  (Letto 6555 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

joksky

  • Livello: Turista di passaggio
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Cittadino italiano con passaporto cinese
« il: 02 Marzo, 2009, 00:07:44 am »
Ciao a Tutti! Sono nuovo e non so ancora come funziona, ma avrei una domanda da porre.

Ecco, vorrei sapere se un cinese diventato cittadino italiano puo' rientrare in Cina e poi tornare in Italia con il suo vecchio passaporto cinese e il relativo perm di sogg.

Mi dicono che il perm di sogg. viene ritirato quando vado a chiedere il rilascio del pass italiano. Ma se non ci vado, mi lasciano ancora il perm di sogg.
Quindi teoricamente io potrei tornare in Cina senza chiedere il visto per poi rientrare in Italia con il mio vecchio pass cinese assieme al perm di sogg.

Qualcuno sa qualcosa di piu' in merito??
Grazie per il vostro aiuto!
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da joksky »

weilingjie93

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 268
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #1 il: 02 Marzo, 2009, 00:36:47 am »
no non si pu?.....diventi "italiano" e avrai bisogno del visto per tornare in cina, ma quando rotornerai userai il passaporto italiano...
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da weilingjie93 »
失败是成功之母la sconfitta è madre delle vittorie

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #2 il: 02 Marzo, 2009, 06:41:37 am »
ance a me risulta così
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »

kenny

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.422
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #3 il: 02 Marzo, 2009, 21:59:03 pm »
e semplicissimo. appena cambi passaporto nn sei piu' cinese. a meno che..nn hai il passaporto di hong kong, che ti permette la doppia cittadinanza.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da kenny »
\"Se questi cinesini vogliono polverizzare Taiwan entro l\'anno, farebbero\' meglio a darsi una mossa e tirare fuori i soldi\" - J.Nicholson \"The Departed\"

lorenzoshaolin

  • Visitatore
suggerimento
« Risposta #4 il: 15 Marzo, 2009, 01:31:23 am »
se provi a tornare in Cina con volo airchina forse non hai bisogno del visto, chiedi info ad agenzia di viaggi cinese in Italia...
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da lorenzoshaolin »

Levin

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 500
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #5 il: 17 Marzo, 2009, 22:13:47 pm »
Infatti, io mi chiedevo la stessa cosa:

Entrare e uscire dalla Cina: col passaporto cinese (ancora valido)
Entrare e uscire dall'Italia: col passaporto italiano

Ovviamente so che non e' legale, ma volevo sapere se era fattibile tecnicamente ;-)
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Levin »

marcowong

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.010
    • Mostra profilo
    • http://www.marcowong.it
(Nessun oggetto)
« Risposta #6 il: 18 Marzo, 2009, 00:01:28 am »
Citazione da: "Levin"
Ovviamente so che non e' legale, ma volevo sapere se era fattibile tecnicamente ;-)


Ragazzi ma voi volete proprio attirare le iene sul sito?  Non facciamo di Associna un luogo di scambio di pratiche poco ortodosse!
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da marcowong »

caocao

  • Administrator
  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • *****
  • Post: 299
    • Mostra profilo
Re: Cittadino italiano con passaporto cinese
« Risposta #7 il: 18 Marzo, 2009, 00:30:36 am »
Citazione da: "joksky"
Ciao a Tutti! Sono nuovo e non so ancora come funziona, ma avrei una domanda da porre.

Ecco, vorrei sapere se un cinese diventato cittadino italiano puo' rientrare in Cina e poi tornare in Italia con il suo vecchio passaporto cinese e il relativo perm di sogg.

Mi dicono che il perm di sogg. viene ritirato quando vado a chiedere il rilascio del pass italiano. Ma se non ci vado, mi lasciano ancora il perm di sogg.
Quindi teoricamente io potrei tornare in Cina senza chiedere il visto per poi rientrare in Italia con il mio vecchio pass cinese assieme al perm di sogg.

Qualcuno sa qualcosa di piu' in merito??
Grazie per il vostro aiuto!



joksky, spero di poter capire il tuo questionario, ma ti pregherei in futuro di non postare piu questi tipi di domande in quanto sono illegali sia per lo stato italiano che quello cinese .
 Un minimo di rispetto per questo forum .

Grazie per la collaborazione .
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da caocao »
Sotto un unico cielo

300

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.111
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #8 il: 18 Marzo, 2009, 12:51:47 pm »
La madre dei furbi è sicuramente sorella di quell'altra più famosa e molto prolifica  :-D
A me sembra che tutto questo giro di passaporti, visti, permessi di soggiorno oltre che illegale genera più problemi di quelli che si vorrebbero evitare non trovate anche voi?

Concordo con gli ultimi due interventi, restate nella legalità, le scorciatoie portano solo altri guai e brutta pubblicità.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da 300 »
Il mondo è un tiranno ma solo gli schiavi gli ubbidiscono

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #9 il: 18 Marzo, 2009, 13:08:57 pm »
oltre che discorsi su pratiche illegali e dannosi per il Forum, si tratta anche di discorsi basati sull'autolesionismo perché al rientro in Italia con volo dalla Cina non risulterebbero sul passaporto italiano i visti di entrata e di uscita cinesi e anche il più stupido dei poliziotti capirebbe che c'é puzza di bruciato....
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

jie

  • Socio di Associna
  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • *
  • Post: 290
    • Mostra profilo
    • http://user.qzone.qq.com/591231909
(Nessun oggetto)
« Risposta #10 il: 19 Marzo, 2009, 14:19:00 pm »
ragazzi, per avere un visto per la cina non ci vuole tanto basta comprare il biglietto aereo per la cina a/r andare al consolato e in una settimana ve lo danno. quindi meglio restare nella legalità. chi prende la cittadinanza italiana perde quella cinese e quando fa il passaporto italiano viene ritirato il permesso di soggiorno. la cina non è stupida e alla frontiera cinese viene spesso chiesto ai cittadini cinesi di esibire il permesso di soggiorno. questa prassi è proprio volto a quelli che si spacciano per cinesi quando non lo sono più.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da jie »

Levin

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 500
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #11 il: 19 Marzo, 2009, 21:58:02 pm »
Ho capito, ma mica si ammazza qualcuno, non sono un clandestino, e' solo x evitare un po' di burocrazia, e quindi mi chiedevo se era possibile, tutto qui.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Levin »

anatra82

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 809
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #12 il: 20 Marzo, 2009, 16:47:59 pm »
beh se nn ti fai beccare tutto bene.

ma se ti fai beccare in cina ti fanno il culo perchè saresti immigrato irregolare, io nn tenterei la fortuna con la possibilità di rimanere in una cella in cina.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da anatra82 »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #13 il: 20 Marzo, 2009, 16:53:15 pm »
é assai peggio che "immigrazione clandestina"; se si usano 2 passaporti avendo PERSO la cittadinanza cinese perché ACQUISITO quella italiana si commette un reato assai più grave: si sta simulando di essere cittadino cinese mentre non lo si é più.

é un "reato contro lo Stato", con tutto quel che ne consegue.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

jie

  • Socio di Associna
  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • *
  • Post: 290
    • Mostra profilo
    • http://user.qzone.qq.com/591231909
(Nessun oggetto)
« Risposta #14 il: 20 Marzo, 2009, 19:23:37 pm »
non esageriamo, da quanto ne so, se ti beccano all'ingresso non ti fanno entrare e ritorni indietro col primo volo disponibile, se ti baccano all'uscita ti ritirano il passaporto cinese e ti fanno andare via, in entrambi casi vieni segnalato nella lista nera che ti vieta di avere un visto per la cina per almeno 3 anni
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da jie »