Italiani e cinesi, quali le somiglianze... - Generale - Associna Forum

Autore Topic: Italiani e cinesi, quali le somiglianze...  (Letto 2482 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Euro_China

  • Livello: Turista di passaggio
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
    • http://www.solarpromotion.org/index
Italiani e cinesi, quali le somiglianze...
« il: 06 Marzo, 2009, 06:32:05 am »
Non so se questo topic e' stato gia discusso in precedenza,ma nel caso non lo fosse,penso sarebbe molto interessante sentire l opinione di voi associni a riguardo.
Almeno per me quando vado in un paese straniero la prima cosa che mi capita di fare e' di capire quanto io da italiano ho in comune con la gente del posto.E questo torna secondo me anche utile nel processo di integrazione che si basa anche sulla comunicazione tra due popoli.Quando non ci si sente piu di tanto "diversi" si accetta di piu la comunita ospitante,quanto ci riesce ad iidentificar o accettare,la cultura ospitante,ci si sente piu a casa.

Vivendo in Cina da parecchi anni mi sono accorto che i cinesi hanno molto di piu in comune con gli italiani che con i popoli di altre nazioni.
Secondo me ci sono molti punti in comune,sia negativi che positivi, al momento mi vengono in mente solamente questi 3,ma piu avanti,appena ho un po di tempo, continuero il tread:
l'amore per i bambini,la famiglia,i "guanxi",il mangiare per ore e il parlare ad alta voce,l'ottimismo (anche se in Italia oramai sembra essere sparito sempre piu..)
l improvvisare nella vita.




Secondo Wang Jianshuo,un blogger di Shanghai è il traffico ad unire cinesi e italiani,le inesistenti regole del traffico:

http://home.wangjianshuo.com/archives/2 ... miliar.htm
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Euro_China »

savesichuan

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 492
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #1 il: 07 Marzo, 2009, 16:25:07 pm »
una bocca, un naso e due occhi, siamo sempre stati uguali, perchè vogliamo credere che siamo diversò
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da savesichuan »
ama e sarai amato, odia e sarai odiato

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #2 il: 07 Marzo, 2009, 17:09:18 pm »
é bellissima la serie di manifesti contro il razzismo fatta dalla CGIL: se volete fatevela dare in una sede CGIL; sono 3:

* in uno c'é una foto a colori di bambini e dice:
"italiano/straniero, stesso sorriso";
* in uno c'é una foto in BN di un lavoratore e dice:
"Italiano/straniero, stesso sudore";
* in uno c'é una foto BN di una persona che piange e dice:
"italiano/straniero, stesse lacrime
« Ultima modifica: 10 Marzo, 2009, 14:22:03 pm da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

BlackPepper

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • *
  • Post: 1.753
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #3 il: 10 Marzo, 2009, 14:20:09 pm »
Secondo me gli italiani sono i cinesi d'Europa  :-D

La differenza più evidente secondo me è che gli italiani, quando vengono messi in confronto ai non italiani, pensano di essere "superiori", migliori degli altri: ancora non hanno capito che per essere qualcuno nel mondo di adesso non basta più avere città come Roma, Venezia, o aver avuto grandi geni come Leonardo... bisogna guardare avanti!
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da BlackPepper »
Sorridi sempre anche se il tuo sorriso è triste, perchè più triste di un sorriso triste c´è la tristezza di non saper sorridere. - J.M.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #4 il: 10 Marzo, 2009, 14:32:20 pm »
quoto :-D
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #5 il: 10 Marzo, 2009, 14:39:31 pm »
é vero, ad esempio ci sono Italiani (qualcuno, provocatoriamente, pure su questo Forum...) che, poverini,  "credono di essere superiori" ai Rom, in blocco, e li criminalizzano generalizzando razzisticamente , mentre per il solo fatto di avere atteggiamenti razzisti sono infinitamente inferiori del più "deviante"  di loro....
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

BlackPepper

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • *
  • Post: 1.753
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #6 il: 10 Marzo, 2009, 14:48:23 pm »
Cavallo, lasciali perdere quei poveretti, le prime volte si cerca di farli ragionare, ma se proprio non ci riescono che ci vuoi fare, lasciali vivere la loro vita e ignorali, meglio spendere il tempo per passare al prossimo "poverino" da convertire  :wink:
(e poi più li attacchi e più sei tu dalla parte del torto  :roll:  anche se non ne avresti)
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da BlackPepper »
Sorridi sempre anche se il tuo sorriso è triste, perchè più triste di un sorriso triste c´è la tristezza di non saper sorridere. - J.M.

cilex

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 4.468
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #7 il: 11 Marzo, 2009, 10:40:29 am »
Citazione da: "BlackPepper"
Secondo me gli italiani sono i cinesi d'Europa  :-D  :-D  :-D

tornando seri!!!
Black, hai perfettamente ragione, cinesi e italiani sono piuttosto uguali, anche la storia della migrazione, piuttosto simile, per non parlare che anche la Cina antica, è stata la maggiore portatrice di cultura, tra cui la moneta (banconote), la stampa, la polvere da sparo, gli spaghetti ecc....... ma non possiamo pensare di vivere di gloria dei nostri antenati!!!
Siamo anche noi gloriosi, imparando ad esserlo e non pensando che sia colpa di qualcun'altro......

Forse è più facile trovare le differenza tra italiani e cinesi, che sono di meno.... :-D  :-D  :-D
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cilex »
Non lasciatevi scoraggiare da coloro che delusi dalla vita, sono diventati sordi ai desideri più profondi ed autentici del loro Cuore!!!

Giovanni Paolo II 16.X.1978 - 2.IV.2005

300

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.111
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #8 il: 16 Marzo, 2009, 20:15:18 pm »
Tutti i popoli di tutte le epoche hanno peccato di presunzione, non è una caratteristica italica o cinese, è un punto in comune anche con tutti gli altri e al momento ne trovi di più presuntuosi di italiani e cinesi, e poi chi lo dice che la gloria passata non serve? Quelli più svegli sanno bene come farla ancora fruttare.
Uno sbaglio dell'Italia e degli italiani è che non solo stenta ormai a produrre qualcosa di nuovo (tranne alcune buone eccezioni) ma trascura e lascia marcire molto del suo patrimonio culturale!
Nel mondo è sempre meglio avere città come Roma o Venezia o geni come Leonardo e sarebbe ancor meglio che qualcuno li sfruttasse in tutte le loro molteplici potenzialità.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da 300 »
Il mondo è un tiranno ma solo gli schiavi gli ubbidiscono

Sorg

  • Livello: Turista di passaggio
  • *
  • Post: 9
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #9 il: 16 Marzo, 2009, 23:25:41 pm »
Personalmente per tante cose vorrei assomigliare più ad un cinese che ad un italiano
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Sorg »

wen

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.264
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #10 il: 17 Marzo, 2009, 00:32:35 am »
Citazione da: "Sorg"
Personalmente per tante cose vorrei assomigliare più ad un cinese che ad un italiano


Nella mia parte amano sparare parolacce,sputare davanti all publico,parlare forte,andare in giro con le ciabatte,non pettinare,mangiare facendo la colazione sull marciapiede,lavare i denti davanti all ingresso della propria casa,in estate mai andare in giro con la maglietta(mostrare fuori le proprie tette) :-D
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da wen »
ô蒙古人除了马粪什么也没有留下ö

wen

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.264
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #11 il: 17 Marzo, 2009, 00:43:58 am »



 :-D
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da wen »
ô蒙古人除了马粪什么也没有留下ö

anatra82

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 809
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #12 il: 20 Marzo, 2009, 16:26:50 pm »
ahahhhahahahahahaahahah

proprio un wenzhounese doc.

che ricordi, cmq in estate anche io in cina tendo a fare cose del genere con il caldo che fa mejo andare in giro tutto sbottonato. :-D  :-D

la differenza sta nel fatto che i cinesi quando sbagliano si picchiano da soli, gli italiani quando sbagliano picchiano i cinesi.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da anatra82 »

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #13 il: 20 Marzo, 2009, 17:34:18 pm »
:-D  :-D
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »