Roma: nuova violenza razzista ad un Bangladesho - Diritti dell'immigrato & Osservatorio - Associna Forum

Autore Topic: Roma: nuova violenza razzista ad un Bangladesho  (Letto 605 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Roma: nuova violenza razzista ad un Bangladesho
« il: 31 Marzo, 2009, 19:07:37 pm »
http://www.repubblica.it/2009/03/sezion ... -roma.html

aver reso la mancanza di permesso di soggiorno reato serve a rendere rischioso a simili persone vittime di violenze di denunciare i loro criminali aggressori; é quindi evidente la complicità oggettiva fra quei criminali e gli autori di quelle norme criminalizzanti.

a Roma Balngladeshi e Pakistani sono le vittime principali, tanto che l'Associazione bangladesha DHUUMCATU é stata costretta a diffondere nella sua comunità una serie di consigli per le vittime di aggressione (ad esempio: "scappa in senso contrario a quello di marcia delle auto perché non possano inseguirti con un veicolo").

è roba da Sud razzista degli USA degli anni '50....
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)