Re: ''Gomorra'': i cinesi morti trasportati nei container (Voto: 1)
di Idra il Martedi, 30 di Gennaio del 2007 (21:50:23)
Le ispezione ai alimentari cinesi si susseguono da diverso tempo, da quando si parlava di aviaria e tutt'ora sono numerosi, come riportano i giornali locali di Prato (parlo per Prato perchè seguo soprattutto questa zona per ovvi motivi).
Da quanto scrivi, non sei mai stato testimone del trasporto di container dei cadaveri cinese, quindi le tue, a riguado dell'articolo sono semplici e offensive congetture che, ripeto per l'ennesima volta, in un argomento del genere, vanno evitate.
Se tu conosci fatti che similari a questi o a tante altre leggende che vogliono che la carne dei cadaveri vengono consumati nei ristoranti cinesi o anche che qualche ristorante cinese serva carne di San bernardo, come cittadino, ma soprattutto come uomo, dovresti denunciare la situazione senza nessuna esitazione.

Ripeto ancora, se tu non sei stato testimone dei fatti raccontati in questo articolo o se non sei in possesso di ufficiali indagini che dimostrino ciò (magari con sentenza passato in giudicato) non fare supposizioni rendendole in una forma da farli passare per vero.

ps. i documenti, come dimostrano tanti articoli sui giornali, si ottengono in tanti altri modi, e mi pare che non convenga molto aspettare la morte di qualche cinese (meno di 100 persone all'anno secondo dati istat 2006). Io parlo di fatti, io ho un documento corrispondente al mio nome reale, non derivante da nessun morto, e questo vale per tutte le persone che conosco.


]