Capodanno cinese: Anno del Coniglio, i festeggiamenti in Italia!
Data: Domenica, 23 di Gennaio del 2011 (20:32:57)
Argomento: Eventi


2011 Anno del ConiglioArriva l'anno del Coniglio, partirà il 3 febbraio 2011.
Come ogni anno, Associna vi terrà aggiornati con una rassegna sui maggiori eventi in programma in Italia.
Aggiornato AGGIORNATO AL 5 FEBBRAIO 2011

Quest'anno tra la notte del 2 e il 3 febbraio entreremo nell'anno del Coniglio sotto il segno del metallo, il quarto dei 12 animali che si presentarono al cospetto di Buddha.
La tradizionale astrologia cinese vuole che i nati sotto questo segno siano estremamente acuto e fortunato negli affari (per questo ben associato alla figura dei diplomatici e politici), oltre a un carattere quieto, riservato, retrospettivo e meditabondo.
Nella cultura orientale il Coniglio è aggraziato, colto, ben educato, di talento e ambizioso.

In tutto il Mondo ci saranno festeggiamenti per il Capodanno, grazie alla forte presenza della Diaspora cinese che ormai interessa ogni punto del pianeta.

Anche in Italia ci saranno queste celebrazioni. Gli eventi a noi segnalati dalle diverse Associazioni Cinesi locali, dall'Ambasciata Cinese in Italia assieme agli 8 Istituti Confucio (Roma, Milano, Pisa, Napoli, Torino, Venezia, Padova, Bologna) sono:

(AGGIORNAMENTI E POSSIBILI VARIAZIONI IN CORSO)
Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2011
Aggiornato CALENDARIO UFFICIALE sul sito www.annoculturacinese.it
per segnalarci un evento:
sun@associna.com







 Prato
 


 Giovedì 3 Febbraio 2011 ore 17,30 presso il Museo Pecci di Prato: LE TRE STELLE DEL CONIGLIO BIANCO
atelier di Calligrafia Cinese, aperto ad adulti e bambini in occasione del Capodanno Cinese 2011
 
condotto dai Maestri Paola Billi e Nicola Piccioli FeiMo Contemporary Calligraphy
 L’atelier continua quanto già avviato nel novembre scorso e si propone di introdurre ai fondamenti dell’arte della calligrafia, comune a tutte le culture asiatiche. Direttamente nelle sale espositive del Centro Pecci, i partecipanti entreranno in contatto con il mondo simbolico dei caratteri cinesi.
Nell’occasione, verrà proposto scrittura su carta rossa e rossa screziata d’oro di formule bene auguranti legate alla tradizione del capodanno cinese e alle divinità delle Tre Stelle: Longevità, Ricchezza, Felicità.
 
Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci Prato, sala espositiva 8
ingresso gratuito - prenotazione obbligatoria - info: 0574531835 www.centropecci.it


Flickr - Copyright Sandro Nerucci


 Martedì 8 febbraio 2011 Prato
Spettacolo di Danza del Leone, , eseguito dalla Compania "Re Leone Nord" di Provincia Fujian
Maggiori info sul luogo dell'evento contattando lo staff di www.annoculturacinese.it


Aggiornato Sabato e Domenica 12-13 Febbraio 2011 (DATA CONFERMATA)  a Prato: "Danza del Drago" - a cura dell’Ass. Buddista della Comunità Cinese di Prato "Pu Hua Si"
La sfilata del dragone avverrà a Prato il 12 e il 13 febbraio, nella zona industriale del Macrolotto 1, e nelle vie più frequentate dai cinesi, nei d'intorni di Via Pistoiese.
INFO:  Tel. 0574 400152

Aggiornato PROGRAMMA SFILATA PRATO
Festeggiamenti dell’Anno Nuovo secondo il calendario cinese.
12 Febbraio 2011 dalle 9,30 alle 13,00.
Strade interessate.
La sfilata andrà da destra a sinistra delle strade, entrerà nei cortili interni delle aziende e girerà intorno agli edifici delle seguenti vie:
Partenza via Toscana nr. 1
Via Toscana anche tratti a destra e sinistra
Via del Molinuzzo
Via Toscana
Via del Molinuzzo
Via Traversa del Crocifisso
Via dei Fossi
Euro Ingro – interno e uscita in
Via Gora del Pero
Via Toscana
Via Gora del Pero
Via delle Colombaie
Via delle Pollative
Via Liguria fermata nel cortile di un'azienda per pausa pranzo.
 dalle 14,00 alle 18,00
Partenza Via Piemonte
Via Veneto
Via Val D'Aosta
Via Puglia
Via Friuli Venezia Giulia
Via Veneto
Via Trentino Alto Adige
Via Puglia
Via Basilicata
Via Veneto
Via Calabria
Via Veneto
Via Piemonte
Via Cipriani
Via Ghisleri
Via delle Colombaie Fine della manifestazione.

13 febbraio dalle ore 9.30 alle ore 13.00
Partenza Piazza della Gualchierina 19
Via Bologna
Via Porta al Serraglio
Via Strozzi
Via Marini
Via Filzi
Via Pistoiese
Via Rossini 
Via San Paolo
Via Zipoli
Via Pistoiese
Via Marini sosta
Via Pistoiese
Via San Vincenzo
Piazza San Domenico
fine manifestazione centro storico
Dalle ore  14.00 alle 18.00
La sfilata andrà da destra a sinistra delle strade, entrerà nei cortili interni delle aziende e girerà intorno agli edifici delle seguenti vie:
Partenza  via Pratesi -vicino angolo via di Nebbiaia

Via di Nebbiaia fino a 100 mt dopo incrocio con  via Luzzi
Via Luzzi
Via Meucci Martino
Vicolo del Chiassarello
Via Nebbiaia
Via Domenico Coppi
Via Martino Meucci
Via di Nebbiaia
Via Badiani
Via Pasquinelli
Via Cantini
Via Pasquinelli fino al nr. 13  fine manifestazione



 Concorso Fotografico Prato (Ass. Buddista e Dryphoto)

L'Associazione Buddista della Comunità Cinese in Italia e Dryphoto arte contemporanea, per i festeggiamenti del nuovo anno secondo il calendario cinese,
invitano 
professionisti, appassionati e cittadini
a fotografare la Danza del Dragone.
Questa danza è l'evento conclusivo dei festeggiamenti del capodanno cinese o festa della primavera e come tale simbolo di rinnovamento e rigenerazione, che quest'anno darà il benvenuto all'anno del coniglio. Partecipare a questa affascinante tradizione della cultura cinese è un'esperienza coinvolgente ed è per questo che ti invitiamo a venire e a condividere questo momento con tante persone.
La manifestazione si terrà il giorno 12 nella zona del Macrolotto Uno partenza ore 9,30 da via Toscana nr. 1 e alle ore 14,00 da via Piemonte e il giorno 13 ore  9,30 partenza da Piazza del Mercato Nuovo e ore 14 da Via Pratesi angolo via di Nebbiaia, Tavola.
Sono previste due sezioni Macrolotto Uno e Centro Storico.
Una giuria composta da un rappresentante dell’Associazione  Buddista della Comunità Cinese,  uno  dell'amministrazione pubblica e uno di Dryphoto arte contemporanea selezionerà tre lavori per ogni sezione.  L'Associazione Buddista della Comunità Cinese in Italia offrirà al primo, secondo e terzo selezionato, per ogni sezione, una targa come ricordo della partecipazione. 
Una selezione dei  lavori prodotti sarà visibile in una proiezione in data e luogo da definire. Le immagini pervenute andranno a far parte dell'archivio di Dryphoto arte contemporanea.
Le fotografie, fino ad un massimo di 10 per ogni sezione, sia scattate in digitale che analogico, dovranno essere consegnate in formato digitale  su CD o DVD entro il 5 marzo, indicando nome, cognome, indirizzo, numero di telefono ed eventuale indirizzo e-mail del mittente, presso la sede di Dryphoto arte contemporanea via Pugliesi 23, Prato nei giorni mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 17:00 alle 19:30, in altri orari possono essere lasciate nella buca della posta, oppure spedite in posta prioritaria al medesimo indirizzo indicando anche sulla busta nome, cognome, indirizzo, numero di telefono del mittente.
I CD e DVD contenenti le immagini non saranno restituiti.
Le scelte della giuria sono insindacabili e la partecipazione comporta la completa accettazione del seguente bando.
Per informazioni: Dryphoto arte contemporanea via Pugliesi 23, 59100 Prato tel. 0574604939
e-mail
info@dryphoto.it




Aggiornato Domenica 13 febbraio, alle ore 14:00, spettacolo al Palaconsiag con artisti provenienti direttamente dalla Cina.
Spettacolo di Ballo e canti tradizionali Cinesi, eseguito dalla Federazione Nazionale di Oltremari Ritornati Cinese




 Provincia di Firenze
 
 Venerdì 11 febbraio 2011 Sera, Spazio Reale, Campi Bisenzio
Spettacolo di Ballo e canti tradizionali Cinesi, eseguito dalla Federazione Nazionale di Oltremari Ritornati Cinesi

 Sabato 12 Febbraio 2011 Sera, Stadio Comunale, Empoli
Spettacolo di Ballo e canti tradizionali Cinesi, eseguito dalla Federazione Nazionale di Oltremari Ritornati Cinese





Roma

Mercoledì 19 gennaio 2011 ore 20:00 - "Ritorno al paese natale di Marco Polo" - Spettacolo di danze e musiche tradizionali cinesi
In occasione dell'imminente ricorrenza del Capodanno Cinese, l'Istituto Confucio di Roma è lieto di invitarvi allo spettacolo di musiche e danze tradizionali cinesi 回访马可波罗的故乡
Ritorno al paese natale di Marco Polo
presso il teatro AMBRA JOVINELLI - via Guglielmo Pepe, 31  Roma
 
organizzato in collaborazione con l'Università di Lingue Straniere di Pechino ed il sostegno dell'Ufficio Nazionale per l'Insegnamento del Cinese come lingua straniera - Hanban
 
Lo spettacolo è composto da una serie di esibizioni a cura della compagnia artistico-teatrale dell'Università di Lingue Straniere di Pechino in tour in Italia e darà occasione agli spettatori di assistere a rappresentazioni musicali, teatrali, di danza ed arti marziali caratteristiche della tradizione folcloristica cinese, Ingresso libero


Venerdì 28 gennaio 2011 ore 18.30 - Conferenza "Robert Van Gulik, delitti e intrighi nella Cina imperiale"
Luogo: VersOriente, Vicolo Cellini n. 17 (corso Vittorio Emanuele,
altezza p.zza della Chiesa Nuova), Roma
Personalità eclettica, linguista, musicista, calligrafo, scrittore, diplomatico, Robert van Gulik è un’autorità indiscussa per i sinologi ed è considerato lo scopritore del giallo orientale, grazie alla sua celebre serie di libri ambientati nella Cina imperiale, conosciuti come I casi del giudice Dee, incentrati sulla figura del magistrato Dee, realmente esistito in epoca Tang.
L'incontro verterà sulla figura e sulle opere del grande scrittore, considerato lo scopritore del giallo orientale, con proiezione di immagini della sua vita tratte dall’archivio della famiglia van Gulik.
Ne parlano: Maurizio Gatti, editore di O barra O edizioni; Marco Meccarelli, storico dell’arte orientale, cultore della materia presso la cattedra di "Archeologia, storia dell’arte e filosofie dell’Asia orientale" dell’Università "Sapienza" di Roma e collaboratore del mensile "Civiltà".
INGRESSO LIBERO - CONTATTI: info@versoriente.net 06.68.93506



 19 novembre 2010 - 6 febbraio 2011 - Palazzo Venezia, Roma - Mostra "I Due Imperi: L'Aquila e il Dragone"
Aperta tutti i giorni, dalle 10.00 alle 19.00, chiuso il lunedì, 25 DICEMBRE, 1 GENNAIO
Via del Plebicito, 118 (Piazza Venezia)  - 00186 - Roma, info biglietti su TicketOne

I due Imperi l' Aquila e il Dragone

 Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 31 gennaio 2011 visiterà la mostra a Palazzo Venezia "I Due Imperi" (Fonte: Repubblica.it)

Modello di torre cinese





Giovedì 3 Febbraio 2011 - CAPODANNO CINESE 2011 Presso il Ristorante NEW HONG KONG
Via Taranto 84, Roma (San Giovanni)
 Il “Capodanno Cinese di VersOriente" celebra l’anno del coniglio e rivive le tradizioni, gli usi e costumi cinesi in una magica serata che prevede:
 
Un ricco cenone con piatti tipici del capodanno di Hong Kong, un’occasione unica per assaporare pietanze altrimenti sconosciute al palato occidentale;
La presentazione degli usi, riti e costumi tradizionali di questa antica festa;
E inoltre, in esclusiva per VersOriente, una performance live di arti marziali da non perdere ad opera  dell’Accademia D’Arti Orientali "Il Soffio del Drago" (www.ilsoffiodeldrago.it), realizzata appositamente per celebrare il capodanno cinese: la forma n. 42 di Taijiquan, la danza del ventaglio, dimostrazione di Hungar e degli animali del Kungfu di Shaolin, una presentazione delle armi in uso nelle forme di wushue per finire l’imperdibile sketch dell’ubriaco!

COSTO DELL’INTERO EVENTO: € 30,00 A PERSONA (BEVANDE INCLUSE)
INFO E PRENOTAZIONI:
06.68.93.506 - 338.74.41.060 - 338.81.52.234   infoversoriente@libero.it   www.versoriente.net




Aggiornato Sabato 5 Febbraio 2011 (ore 18.30 Sfilata - ore 21.00 Spettacolo) presso l'Auditorium Parco della Musica - Sala Sinopoli: Esibizione in seno ad una importantissima Manifestazione organizzata da tutte le comunità cinesi di Roma. Spettacolo di draghi e leoni con la danza dei tamburi, seguito in sala Sinopoli dal Ballo delle minoranze cinese eseguito dall'Accademia dell'Università Minzu della Cina.
EVENTO SU INVITO. Info: si consiglia di contattare l'ass Italia-Cina, piazza Grazioli, 18 Roma tel. +39 066798758   www.italiacina.org


 
Aggiornato Domenica 6 Febbraio 2011 dalle 13.00 alle 22.00 (ORARIO AGGIORNATO)- Le celebrazioni tradizionali del capodanno cinese a Roma stavolta si terranno in Piazza del popolo. Oltre alla danza del dragone vi saranno altri spettacoli di troupe che, direttamente da Hong Kong con il Gran Maestro Leung Biu Wah Fuk assieme la Scuola Tao Chi di Roma e la Scuola San Ngai Kwun di Perugia, affiancheranno tradizionalmente la comunità cinese di Roma nei festeggiamenti del Capodanno Lunare.
Oltre alla danza del dragone: ballo tradizionale cinese e delle minoranze cinesi, e parata in maschere, con costumi tradizionali cinesi di bandiere. Gran finale con spettacolo pirotecnico (Fonte: Repubblica.it)



 Giovedì 17 febbraio 2011 di Sera a Roma
Spettacolo di Ballo e canti tradizionali Cinesi, eseguito dalla Federazione Nazionale di Oltremari Ritornati Cinesi
Maggiori info sul luogo dell'evento contattando lo staff di www.annoculturacinese.it



Milano






xian zhangVenerdì 14 gennaio e venerdì 4 marzo 2011 la Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi organizza due concerti diretti dalla famosissima Xian Zhang. La Verdi, all'interno dell’accordo in atto con l’Università degli Studi di Milano, offre agli amici dell'Istituto Confucio, agli studenti cinesi e internazionali iscritti all’Università e alle associazioni studentesche cinesi a Milano la possibilità di partecipare ai concerti con riduzioni specialissime per gruppi. Il prezzo del biglietto è di soli 5 euro e ogni 10 biglietti prenotati ce ne saranno altri 10 in omaggio.
Il programma di venerdì 14 gennaio prevede, a partire dalle ore 20, le Variazioni su un tema di Haydn op. 56a di Johannes Brahms, il Concerto per tromba e orchestra in Mi bemolle maggiore di Franz Joseph Haydn e  laSinfonia n.1 in Do minore op.68 di Johannes Brahms.
Venerdì 4 marzo, sempre dalle 20, sono in programma Capriccio spagnolo op. 34 di Nikolaj Rimskij-Korsakov, il Concerto in Re maggiore per violino e orchestra op. 35 di Pёtr Il'ič Čajkovskij e Così parlò Zarathustra (Also sprach Zarathustra), poema sinfonico op. 30, Richard Strauss.
Per richiedere l'agevolazione, visitate il sito http://www.unimi.it/studenti/1176.htm o scrivete ad Aldo Milesi, studiurp@unimi.it.








Aggiornato (DATA CORRETTA) Martedì 1 Febbraio 2011 dalle 09.00 alle 23.00
- L'immigrazione cinese in Italia (Edificio U2 - aula 7)
Ore 9.00 - 12.30 A. Aresu e Daniele ColognaL'immigrazione cinese in Italia e in Europa
Ore 14.00 - 15.00 Ruolo delle comunità cinesi a Milano
15:00 - 18:00 Visita al quartiere Paolo Sarpi di Milano e incontro con le comunità cinese
20:45 - 23:00 Proiezione del film "Giallo a Milano" alla presenza del regista Sergio Basso


Giovedì 3 febbraio 2011  dalle 19:00 alle 22:30 - Celebrazione Conclusiva per il Capodanno Cinese della Winter School alla Bicocca
Infine, considerato che la conclusione della Winter School è prossima al capodanno cinese, per il  3 febbraio è in corso di organizzazione una serata speciale di festeggiamento e saluti nel Campus Bicocca con i cento studenti, i loro tutor, alcuni connazionali residenti a Milano, studenti e docenti dell’Università di Milano-Bicocca.
Università degli Studi di Milano-Bicocca - Piazza dell'Ateneo Nuovo 1 - Milano - tel. 02 64481
Cerimonia di chiusura presso Edificio U2 - aula 7
Grazie agli accordi che l’ateneo milanese ha stipulato con la ChongQing University, gli studenti cinesi si fermeranno in Bicocca per due settimane, dal 22 gennaio al 4 febbraio. Già fissato il calendario di impegni tra lezioni, workshop e visite guidate a Milano, Firenze e Modena, per far conoscere all’esercito di studenti in arrivo le eccellenze dell’università e del panorama italiano: dal design all’architettura, dall’arte alla moda.
Scarica il Programma Completo - Sito dell'Università Bicocca
Info: anna.marchetti@unimib.it tel. 02 6448 5998




concerto-lu-wei-milano-2011-capodanno-cineseDomenica 6 febbraio 2011, alle ore 21.30 al Teatro degli Arcimboldi di Milano si terrà il concerto benefico della popolare soprano Lu Wei (Ambasciatrice dell’Anno Culturale della Cina) CHINA RED XIZI VENUS - Lu Wei Commonweal Concert Milano – per festeggiare il capodanno Cinese.
  
Il ricavato del concerto sarà destinato alla Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor al sostegno della ricerca sulle malattie cardiovascolari.
 
L’Evento è un’occasione di confronto tra la musica italiana e la musica cinese.
Ospite d’eccezione è la popolarissima soprano Lu Wei che canterà con i tenori David Righeschi e Gaetano Del Vecchio e al quartetto vocale Four Four, composto da Fabrizio Rispoli, Marco Gallo, Tony Guerrieri, Andrea Tosoni, accompagnati dall’Orchestra sinfonica e dal coro del Maestro Lu Jia.
Saranno eseguiti brani musicali cinesi tradizionali e moderni, alternati ad alcune delle più famose arie e canzoni della musica lirica italiana (O mio babbino caro di Giacomo Puccini, Brindisi della Traviata di Verdi o il Nessun Dorma di Giacomo Puccini) oltre ad alcuni brani tratti dal repertorio classico napoletano come O sole mio e O surdato 'nnammurato.
www.teatroarcimboldi.it e prevendita su TicketOne



 Mercoledì 9 Febbraio 2011 dalle 19:30 al Teatro Dal Verme, Milano
Spettacolo di Ballo e canti tradizionali Cinesi, eseguito dalla Compania Scuola Media affiliato alla Università Normale di Pechino



 DANZA DEL DRAGO A PZA DUOMO - MILANO

 Sabato 12 febbraio 2011 15:00-18:00 Piazza Duomo, Milano
Sfilata Spettacolo
, Danza del drago e leone, Danza dei tamburi, Musica tradizionale cinese




 Brescia

 11 febbraio 2011 dalle 14:30 Teatro Palabrescia, Brescia
Spettacolo di Ballo e canti tradizionali Cinesi, eseguito dalla Compania Scuola Media affiliato alla Università Normale di Pechino





Torino

Mercoledì 26 gennaio 2011 ore 17.30 - Spettacolo di danze e musiche tradizionali cinesi in occasione del Capodanno Cinese
presso la Biblioteca Civica Villa Amoretti, C.so Orbassano 200, Torino




 Martedì 1 febbraio 2011, ore 20.15: CENONE DI CAPODANNO
con la marmitta mongola
- presso il ristorante "La Via della Seta", Corso Casale 160, Torino.
La marmitta mongola, piatto conviviale per eccellenza, è eredità di un antico costume della Cina settentrionale che serviva sia a cuocere le vivande che a scaldare gli ambienti nelle fredde serate invernali. Sulla tavola si trova una pentola in ottone o acciaio composta di braciere e recipiente contenente un saporito brodo. Tutt’intorno sono posti numerosi piatti nei quali sono elegantemente disposti diversi tipi di carne e pesce, doufu e verdure, il tutto tagliato a fettine sottilissime per una veloce cottura, e piattini colmi di salse diverse dove intingerle. Ogni commensale immergerà le carni e le verdure lasciandole cuocere il tempo che preferisce.
Il menu comprenderà inoltre un antipasto fritto misto, bevande, frutta o dolce, caffè.
Costo: 33 € (30 € per gli iscritti di Centroriente e loro invitati)
Prenotazioni esclsivamente c/o la Segreteria di centrOriente. Tel. 011.898.04.06


  Giovedì 3 febbraio 2011 ore 21.00 - Il bambino magico e il re dragone: spettacolo di ombre cinesi
Introduzione a cura dell'Istituto Confucio di Torino con la conferenza a cura di Erica Capello
Ombre e Marionette cinesi: ruolo sociale e identità culturale

Il MAO Museo d’Arte Orientale è lieto di ospitare giovedì 3 febbraio alle ore 21 uno spettacolo di ombre cinesi a cura del Th?atre du Petit Miroir di Parigi.
Tratto dal romanzo L’Investitura degli Dei, lo spettacolo Il Bambino magico e il Re Dragone narra una storia di litigi tra divinità e ha come protagonista il bambino magico Nezha e l’arrogante Re Dragone. Molte sono le prove che il bambino dovrà superare per far riconoscere i suoi meriti dall’imperatore di Giada, passando attraverso gaffes ed errori madornali. Si susseguiranno avventure e colpi di scena in una leggenda romanzata accompagnata da una musica vibrante e avvolgente. 
Precedono lo spettacolo delle ore 21 altri due importanti appuntamenti.
Alle ore 18 presso la sala polifunzionale del museo viene infatti proposta una breve introduzione al Capodanno cinese, che quest’anno si celebra proprio il 3 febbraio, a cura dell’Istituto Confucio di Torino.
Seguirà una conferenza a cura di Erica Capello del Th?atre du Petit Miroir dedicata al ruolo sociale e all’identità culturale delle ombre e delle marionette cinesi. 
Presso la Sala polifunzionale del MAO - piano terra Via San Domenico 11 - Torino  
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili INFO:
Servizi Educativi MAO e-mail maodidattica@fondazionetorinomusei.it tel. 011- 4436927 http://www.maotorino.it/mostra.php?id=37








 Martedì 8 Febbraio 2011 dalle ore 15.00 alle 19.00 - Teatro Colosseo di Torino, via Madama Cristina 71.
Spettacolo per la festa di Primavera (Capodanno Cinese) con la presenza di numerosi artisti provenienti dalla Cina (Gruppo Artistico Giovanile) per celebrare l'anno nuovo. Ci sarà, inoltre, l’inaugurazione del 5° sessione AICUP ed 10°anno di anniversario.
Organizzato da 意大利皮埃蒙特大区华人移民协会 Associazione Immigrati Cinesi Uniti in Piemonte
Info: www.aicup.eu - email: info.aicup@gmail.com Tel/Fax: 011/4270201
Depliant PDF in cinese e l'articolo su TorinoChinaNews.it




 Domenica 13 Febbraio 2011 dalle 14:30 presso Palatorino, Torino
Spettacolo di Ballo e canti tradizionali Cinesi, eseguito dalla Compania Scuola Media affiliato alla Università Normale di Pechino



 dal 7 novembre 2010 al 27 febbraio 2011
: China Power Station, mostra di Arte contemporanea cinese.

La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli prosegue il suo progetto di ricerca sul tema del collezionismo e presenta CHINA POWER STATION Arte  contemporanea cinese dalla collezione Astrup Fearnley.
CHINA POWER STATION, a cura di Julia Peyton Jones, Gunnar B. Kvaran e Hans Ulrich Obrist è un progetto evolutivo nato dalla collaborazione della Serpentine Gallery con l'Astrup Fearnley Museum of Modern Art, Oslo; è stata esposta in varie sedi: Part I a Londra nel 2006 ha segnato la prima fase del progetto. Parte II è stata sviluppata per Oslo nel 2007 e Parte III in Lussemburgo nel 2008 e ora, con un nuovo allestimento e nuove opere, qui a Torino.
Molte delle opere, create fra il 2005 e il 2007, testimoniano la creatività di coloro che oggi stanno aprendo nuovi territori per l'arte contemporanea cinese e internazionale. Installazioni, film, sculture, fotografie, grafica al computer e pittura le cui diverse tematiche narrano di soggetti di valenza universale come politica e potere, realtà e aleatorietà dell'identità, storia, memoria e nostalgia. Altre opere, invece, si rifanno a nozioni più astratte come il tempo, l'imponderabilità, il caso e l’illusione.
ARTISTI Birdhead: Song Tao & Ji Weiyu, Cai Guo-Qiang, Cao Fei, Yang Fudong, Chen Qiulin, Chu Yun, Duan Jianyu, Huang Yong Ping,Hu Xiangqian, Kan Xuan, Liang Yue, Liu Chuang, Liu Wei, Liu Weijian, Lu Chunsheng, Pak Sheung Chuen, Qiu Anxiong, Song Tao, Sun Xun, Xu Zhen, Xue Tao, Zhang Ding, Zhou Tao, Zhou Zixi.
Info: Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli Via Nizza 230, 10126 Torino
Tel. +39 011 0062713 Fax +39 011 0062712 | www.pinacoteca-agnelli.it
Ufficio stampa Silvia Macchetto | Tel. +39 340 6350241 |  ufficiostampa@pinacoteca-agnelli.it
Biglietti Ingresso: 7 € intero, 6 € ridotto e gruppi, 3,50€ scuole e bambini dai 6 ai 12 anni - Biglietteria all’ingresso della Pinacoteca | al livello della pista del Lingotto | 4°piano -
Orario di apertura 10-19 da martedì a domenica| Chiuso il lunedì


Treviso



Lunedì 24 Gennaio 2011 ore 20.30 - "VISITA DI RITORNO AL PAESE NATALE DI MARCO POLO"
L'Istituto Confucio presso l'Università Ca' Foscari Venezia e la Scuola Media Statale Luigi Stefanini di Treviso vi invitano allo spettacolo:
"VISITA DI RITORNO AL PAESE NATALE DI MARCO POLO", LUNEDI' 24 GENNAIO 2011, ORE 20.30 -Auditorium della Scuola Media Statale "Luigi Stefanini" V. le III Armata, 35 TREVISO. Ingresso libero.





 Padova

Martedì 8 febbraio 2011 ore 19:00 Padova - Spettacolo di Ballo e canti tradizionali Cinesi, eseguito dalla  Compania Scuola Media affiliato alla Università Normale di Pechino
Maggiori info sul luogo dell'evento contattando lo staff di www.annoculturacinese.it



 Venezia

 Mercoledì 9 febbraio 2011 13:00-18:00 Piazza San Marco, Venezia
Sfilata Spettacolo, Danza del drago e leone,
Danza dei tamburi, Ballo e musica tradizionale cinese
 Verso sera a Venezia: Spettacolo di Ballo e canti tradizionali Cinesi, eseguito dalla Federazione Nazionale di Oltremari Ritornati Cinesi
Maggiori info sul luogo dell'evento contattando lo staff di www.annoculturacinese.it



  Lunedì 21 marzo 2011 Ore: 21.00 al Teatro Fondamenta Nuove, Cannaregio 5013 - 30121 Venezia - Liu Fang: concerto di musica tradizionale cinese
 Martedì 22 marzo 2011 Ore: 20.30 - Spettacolo in replica presso Auditorium Santa Margherita - Dorsoduro 3689
Concerto di musica tradizionale cinese. Esecuzioni con pipa eguzheng
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti
Organizzator dall'Istituto Confucio presso l'Università Ca' Foscari Venezia col Teatro Fondamenta Nuove






Bologna

 Mercoledì 2 febbraio 2011 dalle 17.30 - FESTA DI CAPODANNO CINESE - In Cina si entra nell'Anno del Coniglio nella notte fra il 2 e il 3 febbraio 2011.
Il 2 febbraio l'Istituto Confucio dell'Università di Bologna vi invita ad attendere insieme la Mezzanotte cinese (ore 18.00 in Italia).
L'evento viene celebrato presso la Sala Armi della Facoltà di Giurisprudenza, Via Zamboni 22, dalle ore 17.30, per saperne di più sul Capodanno cinese e festeggiare insieme con buffet di cibo cinese.




CHI-BO - THOMASWEUTHEN,Littlewords?Shanghain03Dal 29 Gennaio al 20 Febbraio 2011 - Mostra d'arte CHI-BO c/o Fuxin Gallery Via Ferrarese 57 Bologna. Nell'anno della cultura cinese in Italia Angela Memola Grafique Art Gallery in collaborazione con FuXin Gallery - Shanghai, New York, Los Angeles presenta CHI-BO, una mostra di arte contemporanea che sancisce il rapporto tra i due paesi. Saranno presenti le opere degli artisti: Thomas Weuthen, Anton Solomoukha, Kimiko Yoshida, Tommaso Fiscaletti, Ye Tao, He Bin, Wang Xiaofei, Wei Yi, Mei Yi, Antonella Cinelli, Matteo Nannini, Nicola Delvigo. Info: www.grafique.it







Reggio Emilia

Domenica 6 Febbraio 2011 dalle ore 16.30 a Novellara (RE) presso la Palestra Comunale di via Novy Jicin - "L'anno del Coniglio. Nessuno Escluso festeggia il Capodanno cinese"
Dopo il successo dello scorso anno il Comune di Novellara e la Comunità Cinese rinnovano la grande festa del Capodanno domenica 6 febbraio. Il 2011 sarà dedicato al Coniglio: secondo lo zodiaco cinese ci aspetta un  anno quieto e tranquillo rispetto al turbolento anno della tigre, all'insegna della diplomazia e della persuasione.


La festa avrà inizio alle 16.30 presso la Palestra Comunale di via Novy Jicin, dove il Maestro Tu Loss dirigerà i propri allievi in un' emozionante  dimostrazione di arti marziali. La festa sarà come sempre condivisa da tutte le comunità maggiormente presenti a Novellara attraverso anche un personale saluto di don Candido Bizzarri e della comunità marocchina, pakistana, turca, cinese, indiana e dell’Est Europa.
A seguire i giovani allievi del maestro Tu Loss si impegneranno nella suggestiva Danza del Drago e dei Leoni, facendo rivivere l'antica tradizione orientale per le vie di Novellara.
La celebrazione culminerà alle 18:30 con il grande spettacolo pirotecnico finale nelle basse della Rocca dei Gonzaga. Gli spettacoli sono tutti gratuiti e grandi e piccini sono invitati a partecipare.
 
In preparazione al Capodanno venerdì 4 febbraio alle 20.30 nella Sala Civica Comunale l'Associazione Yoga al Centro di Reggio Emilia promuove un incontro dal titolo: I benefici della medicina classica cinese alla salute e alla bellezza del corpo.
Interverranno per l'occasione il Dottor Giuseppe Negro, docente di medicina classica cinese a Bari e la Dott.ssa Giulia Brazzale. Seguirà un saluto musicale.
L'Amministrazione ringrazia la Comunità Cinese, gli Sponsor e le Associazioni che renderanno possibile l'iniziativa. Per effettuare la sottoscrizione pro-festeggiamenti è possibile chiedere informazioni all'Urp.





Aggiornato Giovedì 10 febbraio 2011 a Reggio Emilia DALLE ORE 19 presso Palasport "G. Bigi" - Reggio Emilia, Via Guasco, 8
dalle 17.30 - - In Cina si entra nell'Anno del Coniglio nella notte fra il 2 e il 3 febbraio 2011. Il 2 febbraio l'Istituto Confucio dell'Università di Bologna vi invita ad attendere insieme la Mezzanotte cinese (ore 18.00 in Italia).L'evento viene celebrato presso la , Via Zamboni 22, dalle ore 17.30, per saperne di più sul Capodanno cinese e festeggiare insieme con buffet di cibo cinese. - c/o Fuxin Gallery Via Ferrarese 57 Bologna. Nell'anno della cultura cinese in Italia Angela Memola Grafique Art Gallery in collaborazione con FuXin Gallery - Shanghai, New York, Los Angeles presenta CHI-BO, una mostra di arte contemporanea che sancisce il rapporto tra i due paesi. Saranno presenti le opere degli artisti: Thomas Weuthen, Anton Solomoukha, Kimiko Yoshida, Tommaso Fiscaletti, Ye Tao, He Bin, Wang Xiaofei, Wei Yi, Mei Yi, Antonella Cinelli, Matteo Nannini, Nicola Delvigo. Info: dalle ore 16.30 a presso la Palestra Comunale di via Novy Jicin - Dopo il successo dello scorso anno il Comune di Novellara e la Comunità Cinese rinnovano la grande festa del Capodanno domenica 6 febbraio. Il 2011 sarà dedicato al Coniglio: secondo lo zodiaco cinese ci aspetta un  anno quieto e tranquillo rispetto al turbolento anno della tigre, all'insegna della diplomazia e della persuasione. La festa avrà inizio alle 16.30 presso la , dove il Maestro Tu Loss dirigerà i propri allievi in un' emozionante  dimostrazione di arti marziali. La festa sarà come sempre condivisa da tutte le comunità maggiormente presenti a Novellara attraverso anche un personale saluto di don Candido Bizzarri e della comunità marocchina, pakistana, turca, cinese, indiana e dell’Est Europa.A seguire i giovani allievi del maestro Tu Loss si impegneranno nella suggestiva Danza del Drago e dei Leoni, facendo rivivere l'antica tradizione orientale per le vie di Novellara.. Gli spettacoli sono tutti gratuiti e grandi e piccini sono invitati a partecipare. In preparazione al Capodanno nella Sala Civica Comunale l'Associazione Yoga al Centro di Reggio Emilia promuove un incontro dal titolo: I benefici della medicina classica cinese alla salute e alla bellezza del corpo. Interverranno per l'occasione il Dottor Giuseppe Negro, docente di medicina classica cinese a Bari e la Dott.ssa Giulia Brazzale. Seguirà un saluto musicale.L'Amministrazione ringrazia la Comunità Cinese, gli Sponsor e le Associazioni che renderanno possibile l'iniziativa. Per effettuare la sottoscrizione pro-festeggiamenti è possibile . DALLE ORE 19 presso Palasport "G. Bigi" - Reggio Emilia, Via Guasco, 8
Spettacolo di Ballo delle minoranze cinesi, eseguito dall'Accademia di Minoranze etniche Cinesi dell'Università Minzu della Cina
A Cura dell'Ambasciata Cinese per L'Anno della Cultura Cinese, l'Associazione Generale Cinese di Qing Tian in Italia Nord - Con il patrocinio del Comune di Reggio Emilia
INGRESSO GRATUITO






 Ravenna

 dal 1 al 28 febbraio 2011: 春节 FESTA DELLA PRIMAVERA 2011 (CAPODANNO CINESE)
Obiettivi: diffondere la cultura cinese, promuovere l'integrazione tra cinesi e italiani, creare momenti di incontro e confronto, organizzare dibattiti ed eventi
Luoghi: Palazzo dei Congressi, Cineforum, Palestra Mattioli (I.C.San Biagio), Casa del Volontariato

 CALENDARIO INCONTRI ED EVENTI:

Sabato 29 Gennaio 2011: Conferenza Stampa di presentazione c/o Comune di Ravenna, aperta al pubblico e con la presenza di rappresentanti ufficiali dei promotori (v.s.)

Martedì 1 febbraio 2011: Inaugurazione Esposizione d’Arte “Allievi d’Accademia”, Palazzo dei Congressi.
Opere di: Liu Wan, Luo Wenyan, Fu Sen - Curatore: Massimo Natali
La mostra sarà aperta al pubblico nei giorni successivi in concomitanza con gli incontri in programma negli spazi del Palazzo dei Congressi previsti dal calendario ufficiale
Giovedì 3 febbraio 2011: Seminario “Il Fengshui e l’energia vitale”
Relatori Ivano Ferri, Daniele Ruffilli, Patrizia Graziani, Paolo Raccagni - Palazzo dei Congressi
Sabato 5 febbraio 2011: Serata Cena Conviviale presso Ristorante Cinese ‘Il Giardino dei bambù’ (雅竹园), Glorie (Ra)

Domenica 6 febbraio 2011: “Il giorno del Drago e della Tigre”, esibizioni di arti marziali e discipline orientali con Maestri ed Istruttori di varie associazioni e scuole locali e la partecipazione di gruppi di allievi. Palestra Mattioli I.C. San Biagio (Ra)

Martedì 8 febbraio 2011: Serata Musicale - Intrattenimento di musica cinese a cura di Dante Basili e Wang Chong - Palazzo dei Congressi
Giovedì 10 febbraio 2011: incontro e dialogo sull’immigrazione cinese verso occidente e l’integrazione nel nostro paese con i religiosi della ‘Piccola Famiglia’ - Palazzo dei Congressi
Sabato 12 febbraio 2011: Serata di Poesia Cinese - Lettura in lingua originale e drammatizzazione a cura di studenti cinesi e del Laboratorio Teatrale - Palazzo dei Congressi
Martedì 15 febbraio 2011: presentazione del libro “Appunti dalla Cina”, con la presenza dell’autrice Patrizia Galli. Collaborazione con la Casa Editrice Serendipità Editore (Bologna) - Palazzo dei Congressi
Venerdì 18 febbraio 2011: “In moto da Ravenna alla Cina”, incontro con Pietro Spitali - Palazzo dei Congressi
Sabato 19 febbraio 2011: ‘Ritorno da Shanghai’ - Testimonianze e dibattito sugli esiti della partecipazione ravennate all’Expo di Shanghai, con la presenza di una rappresentanza del mondo imprenditoriale - Palazzo dei Congressi
Lunedì 21 febbraio 2011: Presentazione di realtà editoriali specializzate
Asia Major - Mondo Cinese; Con la partecipazione di editorialisti e autori
Stefania Stafutti, Chiara Romagnoli, Marco Fumian, Silvia Pozzi

Giovedì 24 febbraio 2011: Conferenza “La letteratura cinese moderna”, incontro letterario con le docenti dell’Università di Bologna: Sabrina Ardizzoni, Claudia Pozzana, Silvia Calamandrei - Palazzo dei Congressi
Sabato 26 febbraio 2011: Serata Cinematografica - Visione del film “Giallo a Milano” e commento con la presenza del regista Sergio Basso. Collaborazione con l’Associazione Città Meticcia. Presso il Cineforum
Lunedì 28 febbraio 2011: Commiato e saluto - Incontro aperto agli organismi promotori e aderenti, e alla stampa - presso Casa del Volontariato
Napoli
 
Mercoledì e Giovedì 2-3 Febbraio 2011: siete tutti invitati ai seguenti festeggiamenti organizzati dall'Ambasciata Cinese e dal Comune di Napoli.



Mercoledi 2 Febbraio 2011: fuochi d'artificio a mare che si terranno nel Molo San Vincenzo alle ore 19. Sono visibili da tutte le zone panoramiche che si affacciano sul porto, da via Acton, dai Giardini del Molosiglio, dal belvedere di Piazza Plebiscito, dal Molo Beverello, da Via Partenope, da Via Marina, ecc.
Giovedì 3 Febbraio 2011, ore 15, Piazza Plebiscito:  danza dei draghi,  danza dei leoni, esibizione dei tamburi cinesi, siete tutti invitati ad indossare abiti tradizionali cinesi; alle ore 20, Teatro Mediterraneo (Fiera d'Oltre Mare), spettacolo teatrale di danze e canti tradizionali cinesi. Gli studenti interessati posono ritirare l'invito nella sede dell'Istituto Confucio (Palazzo del Mediterraneo, V piano).

Aggiornato Programma dettagliato (FONTE Vesuvius.it)

Mercoledì 2 febbraio 2011
10:30 Convegno sui Rapporti Economici e Culturali tra Cina-Italia-Napoli
Palazzo Du Mesmil, Università Orientale, Napoli
10:30 Mostra Fotografica delle minoranze cinesi e cultura cinese
13:00 Sfilata spettacolo:Danza del drago e leone,ballo delle minoranze cinesi
Piazza Mercato, San Giuseppe Vesuviano
20:30 Giochi di luce al Castello dell’Ovo
Castel dell’Ovo, Napoli
21:00 Grande spettacolo di fuochi d’artificio
Golfo di Napoli

Giovedì 3 febbraio 2011
15:00 Spettacolo di draghi e leoni, danza dei tamburi
Piazza del Plebiscito, Napoli
20:30 Spettacolo do ballo delle minoranze cinesi
Auditorium Mediterraneo, Napoli




 San Benedetto del Tronto
 
 Lunedì 7 febbraio 2011 Sera, San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno)
Spettacolo di Ballo tradizionale Cinese, eseguito dalla Compania "Vela d'Oro" della Scuola Media N.65 di Pechino
Maggiori info sul luogo dell'evento contattando lo staff di www.annoculturacinese.it



 Civitanova Marche
 
 Martedì 8 febbraio Piazza 20 settembre, Civitanova Marche (Macerata)
16:00 Spettacolo di Danza del Drago e Leone, eseguito dalla Compania "Danza del Drago e Leone" di Foshan
17:00 Spettacolo di fuochi d'artificio
Maggiori info sul luogo dell'evento contattando lo staff di  Questo Articolo proviene da Associna
http://www.associna.com

L'URL per questa storia è:
http://www.associna.com/modules.php?name=News&file=article&sid=855