Aiuto per gli stranieri al volante L'anello debole della mobilità - Diritti dell'immigrato & Osservatorio - Associna Forum

Autore Topic: Aiuto per gli stranieri al volante L'anello debole della mobilità  (Letto 878 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Sulla base dei dati rilevati dalle assicurazioni i guidatori stranieri in Italia vengono messi a confronto per nazionalità: si scopre così che, rispetto alla media italiana del 6,4%, la frequenza sinistri dei guidatori francesi e svizzeri è in linea con il 6,7 e il 6,3%; mentre è leggermente superiore quella dei tedeschi (7,6%). Si sale decisamente al 9,4 % con i guidatori tunisini, al 10,4 con gli ucraini, oltre l'11% per romeni, marocchini e moldavi, al 12,1% per gli egiziani e oltre il 13 % per peruviani, albanesi e cinesi.
http://www.repubblica.it/motori/attualita/2012/08/29/news/stranieri_al_volante_aci-41667248/

dovrebbe chiarire i disadattati che tempo fa si meravigliavano per tariffe differenti per nazioni