Grosseto: iniziativa antirazzista dopo l'aggressione razzista diffusa via web - Diritti dell'immigrato & Osservatorio - Associna Forum

Autore Topic: Grosseto: iniziativa antirazzista dopo l'aggressione razzista diffusa via web  (Letto 2554 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
già peccato che le indagini hanno portato a conclusioni del tutto lontane dalla fantasia che aleggia nel sito postato, probabilmente solo per stimolare un fatto che non esiste alla stessa stregua della lega nord quando mette cartelli allarmisti su visitors e compagni....
ennesima figuraccia di un sito che si spaccia per quello che non è, fomenta solo le divesità e la xenofobia

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/grosseto/notizie/253499.shtml

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
grazie vasco per la conferma che preferisci schierarti con chi, come questo specifico questore (eh sì, certi atteggiamenti si annidano anche tra taluni funzionari di PS, come dimostrato anche dalla vicenda DIAZ...), ama minimizzare le sconcezze razziste (documentate pienamente dal video) e infangare i siti antirazzisti,
ma anche gli organizzatori dell'iniziativa che includono la Consigliera di Parità della Provincia di Grosseto,  il Forum Cittadini del Mondo “Tutti insieme contro il razzismo!” All’incontro parteciperanno, tra gli altri, Annamaria Rivera, un'antropologa e docente all’Università di Bari, e il  referente dell’Unar (istituzione a scala nazionale che si occupa della lortta alle schifezze razziste) per la regione Toscana, oltre che personaggi del mondo cattolico più pulito (S.Egidio) come il Ministro Riccardi


http://www.ilvelino.it/it/article/razzismo-riccardi-grave-aggressione-ragazza-mulatta-a-grosseto/54ce9821-5b14-4e97-878b-b2fe59d07f1b

grazie, vasco: cvd
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
forse non ti sei accorto cavallo che hai postato un articolo precedente alle indagini poi svolte con l'esito che ho postato io

si era alzato un gran polverone su una non notizia montata ad ok da gente della peggior specie, la stessa ragazza ha detto che non si è sentita offesa o vittima di razzismo, e persino il sindaco di centro sinistra ha ridotto il caso a quello che è come ha fatto il questore, ovvero una semplice rissa fra ragazzi come si vede benissimo dal video (prova inconfutabile)
dimmi un po se l'epiteto fosse stato "figlia di puttana" sarebbe stato meno offensivo o pèiù offensivo???

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
peccato che quel che tu dici non essere stato capito da me e da quel sito antirazzista che, per il fatto di essere tale, insulti sistematicamente, sia stato "capito" da te e dal questore e non (lo ripeto) dagli organizzatori dell'iniziativa che includono la Consigliera di Parità della Provincia di Grosseto,  dal Forum Cittadini del Mondo “Tutti insieme contro il razzismo!” da, Annamaria Rivera, un'antropologa e docente all’Università di Bari, e dal  referente dell’Unar (istituzione a scala nazionale che si occupa della lortta alle schifezze razziste) per la regione Toscana, né da Riccardsi che non ha affatto modificato lam sua dichiarazione...

quanto alla tua provocatoria ulteriore domanda
 dimmi un po se l'epiteto fosse stato "figlia di puttana" sarebbe stato meno offensivo o pèiù offensivo???
la risposta, chi la vuole davvero trovare, la trova nel fatto che esiste nella legge italiana, finalmente, uno specifico giuridico che si chiama "aggravante" che viene riconosciuto come aggiuntivo a qualsiasi reato (dall'insulto alle lesioni all'omicidio, ecc.) in caso si manifestino caratteristiche razziste, cosa che invece non viene ancora riconosciuta, purtroppo, grazie a note pressioni di certi ambienti omofobi (che ci fanno essere ai margini giuridici d'Europa) per l'aggravante omofobica come avviene in tanti Paesi europei

e quindi, sì, può spiacere ai razzisti espliciti o meno, ma insultare una persona con epiteti razzisti é aggravante rispetto a qualsiasi altro insulto per la legge italiana vigente (non é una opinione, é legge) esattamente come picchiarla per gli stessi motivi rispetto a qualsiasi altro motivo, ecc.
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
picchiarla??? perchè?? non erano in 2 che SI PICCHIAVANO....  e a quanto pare per un ragazzo e non per qualsiasi fantasioso motivo di qualunque docente  come quei docenti che predicano il negazionismo...
Se poi aggiungiamo che il termine"negra o nera" e stato apostrofato da uno spettatore e non dalla rivale in rissa non si puo certo ritenere un agressione razzista come qualche quaquaraqua vuole fare credere e poi aggiungendo che se non ricordo male la ragazza non ha somatiche africane l epiteto ha lo stesso effetto se dicono negro o negra a me o a un qualunque cinese
« Ultima modifica: 02 Marzo, 2013, 07:33:23 am da vasco reds »