Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese - page 1 - Attualità - Associna Forum

Autore Topic: Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese  (Letto 5102 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« il: 14 Dicembre, 2012, 14:29:17 pm »


Dopo che nel silenzio dei media nazionali, Pechino ha distribuito ai propri cittadini un nuovo passaporto, sul quale è stampata una nuova cartina comprese le zone controverse del mar Cinese meridionale e dell'Himalaya, alimentando lo scontro territoriale con India, Filippine, Vietnam e Taiwan.


http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=27&pg=2722
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #1 il: 14 Dicembre, 2012, 20:32:26 pm »
hahahahhaha furbi....

山水

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 90
  • Sesso: Maschio
  • 中欧桥
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #2 il: 16 Dicembre, 2012, 22:45:10 pm »
Non è stata una mossa saggia da parte cinese...
不為五斗米折腰!

山水

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 90
  • Sesso: Maschio
  • 中欧桥
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #3 il: 23 Gennaio, 2013, 02:13:09 am »
Le Filippine portano la disputa sui confini marittimi all'Onu
http://www.lastampa.it/2013/01/22/esteri/isole-contese-scintille-con-la-cina-le-filippine-chiedono-aiuto-all-onu-zleAkBuDY83732A4ukbXaK/pagina.html
L'aggressività cinese ha come risultato quello di unire i vicini per fronteggiarla, che a loro volta chiameranno in appoggio Usa, India e Giappone.
不為五斗米折腰!

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #4 il: 30 Gennaio, 2013, 04:06:52 am »
non che porti simpatia alla causa delle Diaoyu o Sengaku...
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #5 il: 30 Gennaio, 2013, 14:29:43 pm »
Mah, la vera cartina Cinese dovrebbe essere ben più grande..........

 :smiley_cheesy:

Esempio i territori sottratti dai Russi.

« Ultima modifica: 30 Gennaio, 2013, 14:30:54 pm da destiny »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #6 il: 01 Febbraio, 2013, 07:58:37 am »
peccato che con la Russia sia stato firmato dalla RPC pochi anni fa  (e' stato anche sul Forum) un accordo che stabilisce DEFINITIVAMENTE i confini e cancella ogni rivendicazione, cosa che non é avvenuta con il Giappone, col quale, tra l'altro, la Russia non ha mai neppure firmato un trattato di pace (solo un armistizio) per la questione delle Sakhalin, di cui nessuno ama parlare....

quanto alla situazione dei trattati di pace fra RPC e Giappone
http://italian.cri.cn/chinaabc/chapter4/chapter40302.htm
« Ultima modifica: 01 Febbraio, 2013, 07:59:19 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

山水

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 90
  • Sesso: Maschio
  • 中欧桥
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #7 il: 14 Febbraio, 2013, 01:02:01 am »
http://www.agichina24.it/in-evidenza
lo scontro si sposta dai passaporti ai mappamondi
不為五斗米折腰!

jie

  • Socio di Associna
  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • *
  • Post: 290
    • Mostra profilo
    • http://user.qzone.qq.com/591231909
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #8 il: 14 Febbraio, 2013, 12:55:34 pm »
la questione dei mappamondi esiste da molto più tempo. già nel 2009 quando sono andato a canton fair insieme al direttore acquisti di un editore italiano, il direttore mi aveva detto che loro non fanno fare i mappamondi in cina. perchè il cina è vietato stampare mappamondi che non siano conformi a quelli cinesi, invece in italia soprattutto le scuole vogliono che siano conforme alle mappe fatte in italia. ci sono differenze non solo per i territori già citati sui passaporti, ma anche la marcatura dello stretto di taiwan, in cui quella italiana taiwan è segnato come indipendente. e poi tanti particolari che non riguardano solo la cina, ma anche altri paesi, in cui la cina disegna i confini in disputa dando prevalenza al paese in cui ha relazioni più strette, che sono diverse da quelle occidentali. gira voce che una stamperia che aveva preso un ordine da un editore italiano è stato chiuso perchè stampava le mappe italiane.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #9 il: 14 Febbraio, 2013, 14:01:08 pm »
la questione delle mappe (e dei mappamondi) é da sempre politica in tutto il Mondo e concentrarsi solo sul caso cinese ha poco senso; basti guardare alle mappe indiane e pakistane relative all'appartenenza del Kashmir (ma poi l'India, ovviamente, fa la vittima verso la cartografia cinese....), al fatto che in tyutto il Mondo Islamico Israeele non esiste sulle mappe e invece che in Israele esso include anusivamente i territori occupati nel 1967, ecc.

che poi in Italia le mappe considerino "indipendente " taiwan é un evidente non adeguamento alla posizione ufficiale dell'Italia stessa (e dell'ONU) che da decenni non riconosce più alcuna indipendenza di Taiwan e non ha più rapporti diplomatici con essa! ma queste contraddizioni in Italia non stupiscono.....

del resto, al di là dei confini, i planisferi usati nella maggior parte delle nostre scuole sono del tutto falsi essendo basati sulla Proiezione di Mercatore, geografio tedesco rinascimentale che poneva l'Equatore in modo tale da dare al Nord del Mondo i 2/3 della mappa invece che la metà e ottenere così anche che la Germania si trovasse falsamente al centro della mappa, deformando enormemente le dimensioni delle varie terre; un risultato che riguarda la Cina, che é raffigurata falsamente in quelle mappe più piccola del reale (e della Groenlandia!) oltre che molte altre situazioni (l'Africa é il doppio della Russia ma in quella carta é rappresentata più piccola!)....
http://www.meridianionline.org/2010/11/22/dimensioni-contano-proiezione-mercatore-nellepoca-meridiani/

oggi una alternativa alla Proiezione di Mercatore esiste, é la Proiezione di Peters ed é usata da tante ONG edc Organizzazioni internazionali nel Mondo ma non ancora nelle scuole ad esempio italiane....
http://it.wikipedia.org/wiki/Proiezione_di_Peters

http://digilander.libero.it/scuolaacolori/intercultura/materiali/peters.htm

pertanto, su quasi ogni carta o mappa o mappamondo si possono costruire polemiche politiche più o meno giustificate e certamente ipocrite quando ad esserne protagonisti sono Stati che a loro volta usano politicamente la cartografia ed accusano altri di farlo.....
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #10 il: 14 Febbraio, 2013, 16:59:24 pm »
Cavallo, e chissenefrega dei trattati?

Non ti hanno insegnato durante i tuoi studi che essi sono fatti per essere stracciati qualche volta?

Rebus sic stantibus  <------------------------------------------------------------------ :smiley_angry:

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #11 il: 14 Febbraio, 2013, 19:32:17 pm »
destiny, non ti hanno insegnato nei tuoi studi a non attribuire agli altri parole che non hanno scritto?

dove sta la parola "trattati" nel mio post? trovala!

e dato che non c'é, perchè scrivi "Cavallo, e chissenefrega dei trattati.Non ti hanno insegnato durante i tuoi studi che essi sono fatti per essere stracciati qualche volta?

 
"?

che poi é una espressione sai di chi? di un certo Adolf Hitler che affermava appunto "i trattati sono pezzi di carta fatti per essere stracciati"....ahiahiahi.....
http://books.google.it/books?id=aUkstl8UfboC&pg=PA95&lpg=PA95&dq=hitler+trattati+sono+pezzi+di+carta&source=bl&ots=kGgpmHYuMe&sig=x3SPTGgRLPl6yppssTDcjyiQOMQ&hl=it&sa=X&ei=DC0dUaOLCoTItQbjgYHQAQ&ved=0CE4Q6AEwBg#v=onepage&q=hitler%20trattati%20sono%20pezzi%20di%20carta&f=false

ma che ci azzeccano i trattati con le mie considerazioni sulla cartografia? ripeto, dove sta la parola "trattati" nel mio post?   

perché inventi per polemizzare inutilmente?

"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #12 il: 14 Febbraio, 2013, 20:00:20 pm »
peccato che con la Russia sia stato firmato dalla RPC pochi anni fa  (e' stato anche sul Forum) un accordo che stabilisce DEFINITIVAMENTE i confini e cancella ogni rivendicazione, cosa che non é avvenuta con il Giappone, col quale, tra l'altro, la Russia non ha mai neppure firmato un trattato di pace (solo un armistizio) per la questione delle Sakhalin, di cui nessuno ama parlare....

quanto alla situazione dei trattati di pace fra RPC e Giappone
http://italian.cri.cn/chinaabc/chapter4/chapter40302.htm

trattato

    (s.m.), accordo, concordato, contratto, dissertazione, patto, ricerca, saggio, studio, tesi

Cavallo?

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #13 il: 15 Febbraio, 2013, 02:21:13 am »
non trollare destiny...dai... :smiley_cheesy:

« Ultima modifica: 15 Febbraio, 2013, 02:22:43 am da MBC »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Ira di Vietnam e India per il nuovo passaporto cinese
« Risposta #14 il: 15 Febbraio, 2013, 07:38:38 am »
(s.m.), accordo, concordato, contratto, dissertazione, patto, ricerca, saggio, studio, tesi


certo, resta comunque il ruo riferimento polemico ai miei studi, e resta il fatto che gli studi elementari già rendono in grado di sapere che "accordo, concordato, contratto, dissertazione, patto, ricerca, saggio, studio, tesi" sono usabili solo in contesti differenti in Italiano e che quindi (com, tutte le definizioni del dizionario) l'elenco prodotto é di termini dal significato diverso; ad esempio:
- contratto d'affitto/di lavoro non si può sostituire con trattato/dissertazione di affitto/di lavoro;
- tesi di laurea non si può sostituire con contratto di laurea;
- trattato di pace non si può sostituire con saggio di pace; ecc.

per cui resta dimostrato che io NON HO usato il concetto che mi si attribuisce polemicamente


grazie della conferma del carattere polemico e provocatorio del tuo intervento destiny: prova a tornare in tema senza inventare posizioni altrui, eh?!

"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)