L `odio dei mongoli nei confronti degli han - page 7 - Costume & Società - Associna Forum

Autore Topic: L `odio dei mongoli nei confronti degli han  (Letto 24017 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Gia_76

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 319
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #90 il: 24 Settembre, 2010, 10:57:38 am »
Citazione da: "300"
Ci vanno giù forte i mongoli, magari resuscitanon pure Gengis Khan e ti riconquistano la Cina  :-D
ma perchè i cinesi sono odiati in quasi tutto il mondo? cioè vai in America, Giappone,Corea,Taiwan, Mongolia, Russia,India, Vietnam, Tailandia, Indonesia, Australia, Europa ed è sempe la stessa storia. Ora non so se l'Africa o in Medio Oriente li amano ma io se fossi la governo in Cina o anche semplice cittadino, inizierei a preoccuparmi seriamente
Quando si diventa potenti è inevitabile essere invisi, vedi anche alla voce "Stati Uniti". Se la Cina continuerà a crescere le cose peggioreranno ancora.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Gia_76 »

TianYian

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 720
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #91 il: 12 Novembre, 2010, 16:45:27 pm »
sigh, quanto odio che c'e in questo mondo...

io lo trovo un po preoccupante vedere così tanti mongoli venire affascinati dall'Nazifascismo...

ed è preoccupante vedere dilagare l'ultranazionalismo in mongolia, e vedere ostilità anti-cinese in mongolia, e pensare che tanti mongoli lasciano la mongolia per andare a vivere e lavorare in cina, perchè si sta meglio che nella mongolia ( quello che voglio dire e che la cina e più ricca della mongolia e per questo molti mongoli si trasferiscono nella mongolia interna)

e pensare, che nella "Nei Monggol" viene largamente usato l'alfabeto mongolo classico, mentre in mongolia non viene usato l'alfabeto mongolo, ma l'alfabeto cirillico addatato per la lingua mongola (introdotta dai Sovietici negli anni '40)

e pensare che sono gli stessi Ultranazionalisti mongoli che vogliono l'annessione della Mongolia interna ( o "Nei Monggol"),regione autonoma cinese, alla mongolia esterna, ovvero l'attuale Mongolia...
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da TianYian »

libero

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.400
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #92 il: 14 Dicembre, 2010, 19:19:34 pm »
La Cina ha scarcerato un leader mongolo
http://www.ilpost.it/2010/12/13/la-cina ... r-mongolo/
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da libero »

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
(Nessun oggetto)
« Risposta #93 il: 15 Dicembre, 2010, 05:29:36 am »
non so come se la passi la minoranza mongola nella mongolia interna, , ma tra la mia ragazza (del nord est della cina, di etnia koreana) e i suoi amici, e quelli che ho conosciuto nell aread ove abito a shanghai, a maggioranza koreana (sia cinese che dalla korea) mi sono fgatto un idea, anche leggendo comunque libri e notize su internet, che alcune minoranze non amino particolarmente essere incluse nella grande famiglia cinese: koreani (in cinese vengono chiamati nordkoreani), mongoli, tibetani e uighuri....
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da MBC »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

Ener

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 294
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #94 il: 02 Gennaio, 2011, 12:07:12 pm »
Beh, si considerato che la Cina include anche etnie diverse, è normale che esistano i separatisti, ma questa non è una novità, vedi i baschi in spagna, i corsi in francia, gli irlandesi in Uk, i leghisti, i sardi, i trentini in italia.. ci sono tanti movimenti indipendentisti, ma è anche normale, visto che le nazioni sono nate recentemente e che accorpano territori che magari storicamente avevano una loro autonomia o erano parte di altre nazioni, io terrei separato il semplice indipendentismo (giustificabile e non un male in se) dal razzismo, un conto è dire: "io non sono Cinese, sono Mongolo, la Mongolia interna dovrebbe riunificarsi con quella esterna", è un discorso condivisibile o meno, a seconda dei punti di vista, ma del tutto lecito e sensato.. Ben altra cosa è dire "Teniamo separate la razza mongola da quella han, perchè gli han sono inferiori a noi mongoli, e andrebbero possibilmente eliminati".. Questo è razzismo...
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Ener »

wen

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.264
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #95 il: 02 Gennaio, 2011, 15:33:47 pm »
Citazione da: "Ener"
Beh, si considerato che la Cina include anche etnie diverse, è normale che esistano i separatisti, ma questa non è una novità, vedi i baschi in spagna, i corsi in francia, gli irlandesi in Uk, i leghisti, i sardi, i trentini in italia.. ci sono tanti movimenti indipendentisti, ma è anche normale, visto che le nazioni sono nate recentemente e che accorpano territori che magari storicamente avevano una loro autonomia o erano parte di altre nazioni, io terrei separato il semplice indipendentismo (giustificabile e non un male in se) dal razzismo, un conto è dire: "io non sono Cinese, sono Mongolo, la Mongolia interna dovrebbe riunificarsi con quella esterna", è un discorso condivisibile o meno, a seconda dei punti di vista, ma del tutto lecito e sensato.. Ben altra cosa è dire "Teniamo separate la razza mongola da quella han, perchè gli han sono inferiori a noi mongoli, e andrebbero possibilmente eliminati".. Questo è razzismo...


Solo i cretini parleranno che siano i cinesi a portare via la Mongolia Interna dalla Mongolia Esterna.
 
"io non sono Cinese, sono Mongolo, la Mongolia interna dovrebbe riunificarsi con quella esterna"
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da wen »
ô蒙古人除了马粪什么也没有留下ö

Ener

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 294
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #96 il: 02 Gennaio, 2011, 17:55:40 pm »
Citazione da: "wen"
Citazione da: "Ener"
Beh, si considerato che la Cina include anche etnie diverse, è normale che esistano i separatisti, ma questa non è una novità, vedi i baschi in spagna, i corsi in francia, gli irlandesi in Uk, i leghisti, i sardi, i trentini in italia.. ci sono tanti movimenti indipendentisti, ma è anche normale, visto che le nazioni sono nate recentemente e che accorpano territori che magari storicamente avevano una loro autonomia o erano parte di altre nazioni, io terrei separato il semplice indipendentismo (giustificabile e non un male in se) dal razzismo, un conto è dire: "io non sono Cinese, sono Mongolo, la Mongolia interna dovrebbe riunificarsi con quella esterna", è un discorso condivisibile o meno, a seconda dei punti di vista, ma del tutto lecito e sensato.. Ben altra cosa è dire "Teniamo separate la razza mongola da quella han, perchè gli han sono inferiori a noi mongoli, e andrebbero possibilmente eliminati".. Questo è razzismo...

Solo i cretini parleranno che siano i cinesi a portare via la Mongolia Interna dalla Mongolia Esterna.
 
"io non sono Cinese, sono Mongolo, la Mongolia interna dovrebbe riunificarsi con quella esterna"


Wen, la questione secondo me è che se un mongolo pensa che la Mongolia interna dovrebbe essere unita a quella esterna, non è certo da biasimare, sono le sue idee, il suo pensiero, e ognuno è libero di sentirsi Cinese o Mongolo, a seconda di come preferisce, è una cosa molto diversa dal razzismo, non sto prendendo le parti di nessuna fazione, sto solo dicendo che non si pu? accomunare il razzismo dei partiti neo-nazisti nati in Mongolia con il semplice indipendentismo..
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Ener »

wen

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.264
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #97 il: 02 Gennaio, 2011, 20:57:42 pm »
Citazione da: "Ener"
Citazione da: "wen"
Citazione da: "Ener"
Beh, si considerato che la Cina include anche etnie diverse, è normale che esistano i separatisti, ma questa non è una novità, vedi i baschi in spagna, i corsi in francia, gli irlandesi in Uk, i leghisti, i sardi, i trentini in italia.. ci sono tanti movimenti indipendentisti, ma è anche normale, visto che le nazioni sono nate recentemente e che accorpano territori che magari storicamente avevano una loro autonomia o erano parte di altre nazioni, io terrei separato il semplice indipendentismo (giustificabile e non un male in se) dal razzismo, un conto è dire: "io non sono Cinese, sono Mongolo, la Mongolia interna dovrebbe riunificarsi con quella esterna", è un discorso condivisibile o meno, a seconda dei punti di vista, ma del tutto lecito e sensato.. Ben altra cosa è dire "Teniamo separate la razza mongola da quella han, perchè gli han sono inferiori a noi mongoli, e andrebbero possibilmente eliminati".. Questo è razzismo...

Solo i cretini parleranno che siano i cinesi a portare via la Mongolia Interna dalla Mongolia Esterna.
 
"io non sono Cinese, sono Mongolo, la Mongolia interna dovrebbe riunificarsi con quella esterna"

Wen, la questione secondo me è che se un mongolo pensa che la Mongolia interna dovrebbe essere unita a quella esterna, non è certo da biasimare, sono le sue idee, il suo pensiero, e ognuno è libero di sentirsi Cinese o Mongolo, a seconda di come preferisce, è una cosa molto diversa dal razzismo, non sto prendendo le parti di nessuna fazione, sto solo dicendo che non si pu? accomunare il razzismo dei partiti neo-nazisti nati in Mongolia con il semplice indipendentismo..


Non penso che abbiano voglia di unirsi la Mongolia esterna con la Mongolia interna,I Mongoli della Mongolia Esterna hanno cancellato la letteratura Mongola antica usando attuale la letteratura slava.
I Mongoli della Mongolia esterna essi odiano sia i Mongoli della Mongolia interna che i cinesi Han.
Perche?
Perche la Mongolia interna parla lingua Mongola con accento cinese,e usano bacchette.
Perche la Mongolia Interna (6.5 Milioni Mongoli)dovrebbe farsi comandare da quei pochi 2.3 milioni Mongoli che hanno cancellato la  vera letteratura Mongola fondata da Gengikshanò

La popolazione e il reddito della Mongolia Interna e molto piu alta rispetto alla Mongolia esterna,la Serbia deve farsi comandare da Kosovo? stessa cosa.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da wen »
ô蒙古人除了马粪什么也没有留下ö

wen

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.264
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #98 il: 02 Gennaio, 2011, 21:14:47 pm »
Se si vuole parlare sulla liberta di Religione,i Sovietici ne hanno sterminato quasi tutti i Monaci Lama della Mongolia esterna.
In Cina durante la rivoluzione culturale tutti i Religioni subirono danni,ma non alto come quella esterna.
Perche?
Perche i Monaci lama si rifiutavano di collaborare i Sovietici.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da wen »
ô蒙古人除了马粪什么也没有留下ö

shanshui

  • Livello: Straniero / Laowai
  • **
  • Post: 52
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #99 il: 30 Maggio, 2011, 18:52:56 pm »
Citazione da: "MBC"
non so come se la passi la minoranza mongola nella mongolia interna, , ma tra la mia ragazza (del nord est della cina, di etnia koreana) e i suoi amici, e quelli che ho conosciuto nell aread ove abito a shanghai, a maggioranza koreana (sia cinese che dalla korea) mi sono fgatto un idea, anche leggendo comunque libri e notize su internet, che alcune minoranze non amino particolarmente essere incluse nella grande famiglia cinese: koreani (in cinese vengono chiamati nordkoreani), mongoli, tibetani e uighuri....


I mongoli non fanno notizia come i tibetani, ma anche in quella regione la situazione non è delle migliori per le minoranze e la tensione resta sempre alta:

http://www.agi.it/rubriche/ultime-notiz ... ia_interna

http://www.agichina24.it/repository/cat ... a-interna2
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da shanshui »
不為五斗米折腰!

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
Re:L `odio dei mongoli nei confronti degli han
« Risposta #100 il: 01 Settembre, 2012, 05:53:47 am »
cmq questo sarebbe con 100 Risposte  e 4.475 visite sarebbe un tread da mettere in evidenza, in quanto è non solo attuale ma a mio modesto avviso anche interessante.
« Ultima modifica: 01 Settembre, 2012, 05:54:48 am da MBC »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:L `odio dei mongoli nei confronti degli han
« Risposta #101 il: 01 Settembre, 2012, 07:15:48 am »
...certo: 13 mesi di silenzio = thread "attuale"...ahahahah! 

Dubbio li chiama necroposting, io li chiamo buffonate
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

MBC

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.906
  • filosofo, fisico quantistico e genicologo
    • Mostra profilo
    • http://www.corriere.it/
Re:L `odio dei mongoli nei confronti degli han
« Risposta #102 il: 01 Settembre, 2012, 08:20:18 am »
l arroganza di chi crede di sapere tutto e invece non sa un cazzo. "informati" meglio prima di aprir bocca...
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:L `odio dei mongoli nei confronti degli han
« Risposta #103 il: 01 Settembre, 2012, 13:21:23 pm »
tun informati sull'esistenza di una cosa chiamata calendario che non puoi smentire come fai con altro...

questo thread di cui esalti l'alto livello di partecipazione e l'attualità

questo sarebbe con 100 Risposte  e 4.475 visite sarebbe un tread da mettere in evidenza

 é stato silente per  TREDICI MESI, fino alla tua riapertura che lo eleva ad altissima dignità...(quasi come certi alpinisti-SS) prova a negarlo se ci riesci (ma prima di fare una ennesima figura da scartino della hitlerjugend rileggiti le date del post precedente al tuo....)!
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)