l'Italia era il Paese della musica... - Costume & Società - Associna Forum

Autore Topic: l'Italia era il Paese della musica...  (Letto 1041 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
l'Italia era il Paese della musica...
« il: 27 Giugno, 2009, 11:04:16 am »
http://www.repubblica.it/2009/05/specia ... prova.html

"Al Liceo Musicale il ministero confonde Haydn con Beethoven - Poco dopo la fine delle prove arriva la notizia del primo pasticcio della Maturità 2009. Colpisce il liceo musicale che parte male pur non essendo ancora entrato in ordinamento: in quello sperimentale è stata proposta agli studenti una traccia con un errore. A denunciarlo è . "La prova di analisi di un brano musicale fornita oggi ai maturandi dal Ministero - segnala il sindacalista - è incompleta, mancano le ultime tre pagine che corrispondono alla 'ripresa' (definizione della forma sonata) e, nella traccia, viene attribuita come sonata a F.J. Haydn anzichè a L.v.Beethoven. Si tratta infatti dell'opera 14 n.2 Sol maggiore di L.v. Beethoven, come correttamente riportato nel frontespizio del testo, ma non nella traccia predisposta dal Ministero", dichiara Mimmo Pantaleo, segratario generale della Flc-Cgil. Il ministero incolpa un consulente esterno, Bruno Carioti del Conservatorio dell'Aquila"

meno male che adesso ci pensa la Cina a sfornare pianisti, violinisti e compositori e, speriamo, presto anche...consulenti, salvando la musica classica occidentale....!
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)