che ne dite di questo - Diritti dell'immigrato & Osservatorio - Associna Forum

Autore Topic: che ne dite di questo  (Letto 1281 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Alexia

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.275
    • Mostra profilo
che ne dite di questo
« il: 03 Settembre, 2010, 12:32:31 pm »
E adesso aspettiamo le critiche. Di: Massimo Cecchi.pubblicata da Prato nel Mondo il giorno giovedì 2 settembre 2010 alle ore 17.32
http://www.facebook.com/home.phpò#!/not ... 4830436507

<span>PRATO-E adesso apettiamo con calma gli attacchi e le critiche degli innamorati degli exracomunitari. Il Sindaco Roberto Cenni e la sua giunta intendono pereseguire, e a fondo, il problema delle varie comunità extracomunitarie, in particolare la ô Cineseö che ha contribuito a stravolgere la vita e le abitudini dei nostri concittadini. D' altra parte era un fatto a cui prima o poi si doveva giungere, anche se forse il meglio sarebbe stato non aver il problema e non dover arrivare a tali forme di intervento. Adesso la sinistra avrà un motivo in più per attaccare la giunta di centro destra, una sinistra vuota di programmi e che, come abbiamo già avuto modo di dire, non aspetta altro che Cenni faccia qualche cosa per poterlo criticare e perchè no, criminalizzare. Devono però capire che oggi le cose stanno così, che è finito, almeno per il momento, il tempo del ôvogliamoci tutti beneö, vogliamoci bene, certamente ma nel pieno rispetto delle leggi e delle regole del comune e civile senso del convivere.</span>
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Alexia »

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #1 il: 03 Settembre, 2010, 13:01:58 pm »
bene, bene...

ricorda Alex.. è sempre meglio sapere con chi hai a che fare che viceversa...

Ma ci sono dichiarazioni ufficiali in merito??
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da destiny »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #2 il: 03 Settembre, 2010, 13:13:51 pm »
quando si arriva come in questo caso a diree di una comunità su base etnica (quella cinese nel caso in questione, quelle rom o altre in altri casi) che "haa contribuito a stravolgere le abitudini dei nostri concittadini" si é già gettaata la maschera che inutilmente faceva finta di celare elementi del peggior razzissmo stile anni '30 e quando si criminalizza un gruppo etnico attribuendogli falsamente colpe di una crisi generata dalle idiozie  e dalle grettezze, invece, della "élite" imprenditoriale autoctona si é feccia che vota al suicidio la propria stessa città, che spera(facendo pagare il prezzo dei propri errori ed orrori ad altri) inutimente di rinverdire lo schifo del razzismo del 1938, anche grazie alle connivenze leghiste, alle sottovalutazioni di tanti "democratici", alle infami minimizzazioni (perfino su quella ASSOCINA impegnata in senso opposto a Prato  che pure ha visto marcowong scendere coraggiosamente  in campo a Praato contro il Cennismo) di chi ironizza sullo schifo raazzista o si accoda allo straparlare di "speculazioni della sinistra" dei relitti di fogna della sinofobia, si é evidentemente al di là della "destra"/"sinistra" (una destra seria rifiuta simili sconcezze) e ci si colloca nella pattumiera della Storia.

l'orologio della Storia non torna indietro e la Cina oggi non é quella del 1911 o dei poveri "coolie" del XIX secolo, che i povercci aalla Cenni lo capiscano o meno: peggio per loro, per chi li segue, li difende, li giustifica, li sottovaluta; una società (città, nazione, gruppo di nazioni) che si chiude grettamente al futuro é GIUSTAMENTE destinata a fare la finee dell'Impero Romano d'Occidente, delle città fantasma della corsa all'oro, della feroce società degli Hyksos, dei pagliacci in divisa hitleriana.

e la Cina saaprà usare tutti i suoi strumenti per insegnare il senso della Storia a chi non la capisce, ne sono sicuro
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #3 il: 03 Settembre, 2010, 13:27:22 pm »
Chissà perché a me non stupisce, a voi???

 ;-)  ;-)
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da destiny »

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #4 il: 03 Settembre, 2010, 13:29:25 pm »
ah Cavallo gentilmente...

mi potresti dare quella lista che avevi postato qua nel forum delle centinaia di cose che derivano dagli apporti culturali afro-asiatici???

Non la trovo.. magari ti ricordi dove l'hai postata e me la passi..

Ti ricordi

Strudel
Vaccini
Poesia

ecc..
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da destiny »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #5 il: 03 Settembre, 2010, 13:57:20 pm »
non stupisce neppure a me, tanto più che, come ho accennato, ci sono ottimi esempi storici che mostrano anche come dalla Storia certi analfabeti, rozzi xenofobi non imparano nulla.

aggiungo che sono contento di far parte di una ASSOCINA che (nonostante i deliri di taluni provocatori usi a criminalizzare gruppi etnici, inneggiare ad Hitler, difendere ex-SS e negazionisti, c minimizzare a suon di pseudoironia e di OT  le schifezze razziste e sinofobe italiche, usare lo stesso linguaggio del pagliaccio che straparla neel link postaato da Alexia di "strumentalizzazioni della sinistra") a Prato (e non solo) si batte coerentemente contro i deliri xenofobi e della quale é presidente maarcowong che proprio a Prato (nella sottovalutazione deegli steessi "Pratesi democratici") ha avuto il coraggio di battersi scndendo in campo contro il Cennismo , peraltro proprio nelle liste della tanto insultata (da alcuni) "sinistra", non per farsi strumentalizzare ma in nome  proprio dei principi stessi di ASSOCINA!
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)