caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra - page 3 - Attualità - Associna Forum

Autore Topic: caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra  (Letto 17999 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #30 il: 22 Marzo, 2013, 18:10:31 pm »

ma certo, ci sono figuri che preferirebbero che l'India (e la Cina) fossero ancora le prede del colonialismo occidentale del XIX secolo: purtroppo per loro e per i pagliaccetti del qui-lo-dico-qui-lo-nego italiota alla Terzi, il Mondo é cambiato e cambierà ancora, per fortuna....


Puoi discutere, in determinata maniera, di ogni argomento. Puoi avere o ragione o torto (non sia mai, giramo sta padella che la frittata deve cuocere l'altro lato).

Ma quando dici ste stronzate immani dimostri di aver fuso il cervello. Completamente. Sei da camicia bianca, scusami.

Il tuo comportamento avrebbe un senso (sempre malato) solo se tu fossi un finto uomo di sinistra, e quindi di estrema destra, che vuole attirare l'attenzione, creare falso razzismo, nazisti, hitleriani e fiji de na troia affinche' la gente aumenti il proprio razzismo a dismisura, affinche' il paese si sfasci, affinche' odi pure Associna scambiandoti per cinese (e li odia comunque per le parole solo di estrema sinistra da parte tua)...

Allucinante, sviare discorsi, nostalgia del colonialismo...

C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #31 il: 22 Marzo, 2013, 18:10:57 pm »
Cavallo? Tutto ok?

Guarda che non sto parlando del mondo e dei suoi problemi.

Parlo del forum <-------    :smiley_cheesy:

Distingui i due piani?

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #32 il: 22 Marzo, 2013, 18:33:50 pm »
divertente ricevere lezioni da chi non riesce ad uscire dalla dipendenza da OT...

sapete scrivere un post senza andare OT o no?

o vi vergognate di dire cosa pensate del caso pagliaccesco dell'atteggiamento dell'Italietta (non solo del governo) sui marò?

scommetto che non scriverete una parola IT, non é da voi che poi osate parlare di camici bianchi e affini e di piani da distinguere (l'Italietta, l'India e i marò sono nel Mondo, lo sapevi destiny? e lo sapevi che il tema di questo thread é questo? noooooo?), poverelli.....
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #33 il: 22 Marzo, 2013, 22:26:21 pm »
sempre OT, vero? vecchia tecnica ormai arriginita ma certo l'unica di chi non sa avere il coraggioo delle prtoprie
non fateci caso sono termini nostri

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #34 il: 23 Marzo, 2013, 11:27:46 am »
come da me ipotizzato, la doppia pagliacciata italiota permette all'India di sbugiardare nuovamente il governo dell'Italietta e smentire che abbia dato alcuna assicurazione sulla pena ai marò, tra l'altro facendo ovviamente notare che nessun governo può ingerirsi in decisioni della magistratura...

http://www.repubblica.it/esteri/2013/03/23/news/mar_l_india_attiva_il_tribunale_speciale_da_ieri_girone_e_latorre_a_new_delhi-55171364/?ref=HREA-1

...spero per i due poveri servi dello Stato italiano (che sono comunque accusati di omicidio, non di scippo...) che alla fine l'India si accontenti di fare il beau geste di graziarli tanto per dimostrare la sua superiorità etica e giuridica...

last but not least, i 2 pecatori ammazzati fanno parte della comunità cattolica del Kerala, il solo Stato indiano in cui i Cattolici siano presenza rilevante, per cui non c?è da sperare neppure in un intervento del vaticano, dopo che la UE ha detto che la cosa non la riguarda.....

...chi, feluca in testa o spadino al fianco, semina pagliacciate pensando di essere ancora nel XIX secolo, raccoglie sacrosantamente tempesta.....

chi non lo capisce o si indigna perché lo sottolineo é ovviamente della stessa risma.....
« Ultima modifica: 23 Marzo, 2013, 11:28:46 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #35 il: 24 Marzo, 2013, 14:41:22 pm »
Tu,

dato che stiamo parlando di due italiani speri che siano giustiziati. E ti commenti da solo.

Non è che stiamo parlando di due proveri cristi che magari hanno scambiato due pescatori per due pirati ( ma che gli son andati a scassar i maron no?!? ), o che siano stati fatti degli esami e delle indagini in maniera più approfondita, dato che ci voleva un attimo e son passati 10 mesi, o che ci si sbrighi a trovare una soluzione o altro no no no...

...sono italiani e sono due pezzi di merda. Punto. Vanno giustiziati i due "servi" perchè non serve capire prima come sono andate le cose. Per carità. Non sia mai. A queste merde italiane.


Mi indigno, e si dovrebbero indignare tutti su questo forum compresi quelli che ti lasciano scrivere, perchè scrivi schifezze degne del peggior razzista.

Sarebbero da far leggere ai marò anzi, digliele direttamente in faccia. Anche in Tv vai, di a tutti quello che pensi (tanto sei famoso). Vai da Napolitano e fai vedere quanto sei patriottico.

E' la gente come te che mi fa vergognare di essere italiano.
« Ultima modifica: 24 Marzo, 2013, 14:44:29 pm da Stefanoski »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #36 il: 24 Marzo, 2013, 14:51:06 pm »
povero stefanosky, non imparare da vasco: se devi mentire fallo senza essere sbugiardato subito.

hai infamemente scritto il falso:
dato che stiamo parlando di due italiani speri che siano giustiziati

Vanno giustiziati i due "servi"

peccato che io ho scritto nel mio post esattamente il contrario dell'infamia che da analfabeta in malafede mi attribuisci e di cui dovresti vergognarti per i prossimi 100 anni:
...spero per i due poveri servi dello Stato italiano (che sono comunque accusati di omicidio, non di scippo...) che alla fine l'India si accontenti di fare il beau geste di graziarli tanto per dimostrare la sua superiorità etica e giuridica...

sei del tutto incapace di leggere l'Italiano, mon cher? o ci fai?

hai superato ogni limite: neppure sai mentire senza farti sbugiardare subito: che pena!
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #37 il: 24 Marzo, 2013, 14:54:47 pm »
Anche questa ti rigiri per coprire le panzane che dici.

Li chiami servi. Speri che "poverelli" vengano graziati da uno stato "superiore" alla nostra Italietta di merda...mentre godi come un porco se vengono giustiziati perchè per te sarà giusto (sono italiani).

Non una parola, nulla, niente, in favore dell'obiettività, in sostegno, dei fatti e di come possa essere una speranza nel caso loro fossero innocenti.

Ma chi vuoi prendere per il culo?

Razzista.
« Ultima modifica: 24 Marzo, 2013, 14:55:59 pm da Stefanoski »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #38 il: 24 Marzo, 2013, 15:03:09 pm »
mi hai falsamente attribuito di aver scritto di sperare che giustizino i 2 marò: un falso palese e dimostrato che grida vendetta in termimni di logica e di etica...

tana, stefanosky, e aggiungi quel che vuoi al tuo spazio, tutti gli insulti che vuoi contro di me: uno che inventa simili infamie si qualifica da solo, di qualsiasi origine sia.....

nb.: non posso pretendere da te che tu sappia che i militari ed i poliziotti si chiamano in Italia "servitori dello Stato"... e che sono tenuti all'obbedienza sia quando ministri italioti di cui tu sei degno emulo nell'inventare menzogne ordinano loro  di non tornare in India, sia quando poi ordinano loro il contrario.... facendo rischiare a loro la pelle e facendo avere il risultato certo di una figuraccia planetaria all'Italietta

"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #39 il: 24 Marzo, 2013, 15:09:08 pm »
Vai, rigira la frittata sulla padella !!!

Adesso riparti con i tuoi mantra: "tana", "nazista", "nostalgico della guerra dell'oppio" ecc...ecc...

No, incredibile, quella sui "servitori" è ora insuperabile !!! Li hai trattati fino ad ora a pesci in faccia ("servi" inteso come "due persone di merda"), non una parola per loro come "persone" ma grande risalto su ASSOCINA per la figura di merda che non tornavano in India (ma non sono tornati ?!?).

Chissaà perchè non li hai chiamati diversamente. Avresti fatto un figurone se avessi detto "ho scritto una cazzata. Mi son fatto prendere dalla foga" e invece no, cerchi sempre di smentire e smentire e smentire per i tuoi fan (immaginari).


Ahahahah che pena !
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #40 il: 24 Marzo, 2013, 15:15:18 pm »
speri davvero di oscurare questa tua infamia?

hai infamemente scritto il falso:
dato che stiamo parlando di due italiani speri che siano giustiziati
Vanno giustiziati i due "servi"

peccato che io ho scritto nel mio post esattamente il contrario dell'infamia che da analfabeta in malafede mi attribuisci e di cui dovresti vergognarti per i prossimi 100 anni:
...spero per i due poveri servi dello Stato italiano (che sono comunque accusati di omicidio, non di scippo...) che alla fine l'India si accontenti di fare il beau geste di graziarli tanto per dimostrare la sua superiorità etica e giuridica...

sei del tutto incapace di leggere l'Italiano, mon cher? o ci fai?

hai superato ogni limite: neppure sai mentire senza farti sbugiardare subito: che pena!

e non lo sapevi che poliziotti, carabinieri, gdf e soldati sono "servi dello Stato" per definizione, povero stefanosky? perfino nel conferire loro medaglie e simili.....

ci sei o ci fai? scegli tu, per me é uguale

naturalmente dei 2 pescatori indiani assassinati ti importa quanto importava agli ausiliari vendepatria cinesi al servizio dei bersaglieri italiani a Tianjing la vita degli altri Cinesi che costoro rapinavano ed ammazzavano al tempo della rivolta dei Boxer, vero?
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #41 il: 24 Marzo, 2013, 15:19:10 pm »
povero stefanosky, non imparare da vasco: se devi mentire fallo senza essere sbugiardato subito.

hai infamemente scritto il falso:
dato che stiamo parlando di due italiani speri che siano giustiziati

Vanno giustiziati i due "servi"

peccato che io ho scritto nel mio post esattamente il contrario dell'infamia che da analfabeta in malafede mi attribuisci e di cui dovresti vergognarti per i prossimi 100 anni:
...spero per i due poveri servi dello Stato italiano (che sono comunque accusati di omicidio, non di scippo...) che alla fine l'India si accontenti di fare il beau geste di graziarli tanto per dimostrare la sua superiorità etica e giuridica...

sei del tutto incapace di leggere l'Italiano, mon cher? o ci fai?

hai superato ogni limite: neppure sai mentire senza farti sbugiardare subito: che pena!

se ti auguri che l'india gli conceda la grazia vuol dire che in cuor tuo li hai già condannati a morte e con te il governo indiano....

poi definire servi......  detto da un lacchè abulico del tuo stampo è propio un ossimoro

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #42 il: 24 Marzo, 2013, 15:25:13 pm »
Certo certo certo...

...siamo sempre noialtri "mortali" che superiamo il limite.

Meno male cavallo che hai riportato da solo la tua sufficienza, il beau geste...(e te l'ha riquotato vasco)...

I 2 pescatori (per te prioritari per "non italiani") purtroppo sono morti. Non sono accertate le cause. Se sono andati laddove non dovevano andare purtroppo hanno corso un rischio. E disgrazia ha voluto che sia capitata questa fatalità a due persone innocenti. Che siano indiani, americani, cinesi, tedeschi o italiani non cambia la sostanza. Là, e dovranno accertarlo le indagini, non ce dovevano andare.

E se arrivavano a tiro e sparavano? O salivano come disperati e li ammazzavano? Ci son delle regole. Va prima accertato esattamente come si sono svolti i fatti e non ci vogliono 10 mesi. La verità che fa "comodo" all'India non è stata accertata perchè hanno pressioni. Quindi non si sa ancora se verrà fatta la scelta giusta nel senso di giustizia, altro che beau geste...


Continua così cavallo, che vai alla grande !
« Ultima modifica: 24 Marzo, 2013, 15:25:55 pm da Stefanoski »
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #43 il: 24 Marzo, 2013, 15:37:20 pm »
povero vasco, non sai neppure che la grazia si può dare anche a chi non é stato ancora condannato in via definitiva, nel sistema indiano e non solo? e comunque vedo che anche a te sta immensamente più a cuore la sorte di 2 accusati di omicidio che delle loro vittime, che la condanna a morte l'hanno già avuta....e subita e che qualcuno osa perfino incolpare di "essere statio dove non dovevano" (a costui se mi abbassassi al suo livello osceno dovrei augurare sinceramente di subire la stessa sorte, magari nello stile con cui l'ha subita Aldrovandi, ma non mi sporco a scendere così in basso)

siete fantastici, nel difendere un'Italia che ha fatto una ennesima figura degna di un letamaio (come nel 1914, tanto per citare un illustre esempio), ma d'altronde siete coerenti perché le autorità dello Stato italiano, di cui i marò, che vi piaccia o no, sono "servitori" come tutti i militari..., si sono comportate esattamente come fate voi su questo forum, capovolgendo (in puro stile Berlusconian-Grillista-Montiano)gli impegni e le decisioni prese, inseguiti dalle risate del Mondo intero ed in specie dell'India a cui ora chiediamo almeno clemenza, certo non giustizia, visto che non ne abbiamo più alcun diritto (ci é bastata una finta assicurazione di non applicazione della pena di morte per rimandare i marò: evidentemente l'ergastolo il Mionistro Terzi lo accetta per loro...) e che nessuno si é dimesso, né ministro né ambasciatore (sono della vostra stessa risma).

purtroppo, mentre farlo come fate voi su un Forum discredita solo voi stessi (neppure ASSOCINA, che continua ad agire agli antipodi vostri, come confermano anche le notizie della homepage su cui non avete il coraggio di mettere vostri commenti perché vi obbligherebbe a svelare nomi e cognomi che tenete giudiziosamente nascosti...), quel che hanno fatto i ministri italici fa rischiare la pelle a 2 servi dello Stato e ha provocato danni irreparabili alla credibilità diplomatica italiana, il che porta fra l'altro a futuri rischi peggiori per altri Italiani non solo in India....

ma fate finta di non capirlo, poveracci.....

a te stefanosky, non ho più bisogno di rispondere dopo il falso da te compiuto e da me documentato e dopo che violando il Regolamento (naturalmente ti ho segnalato) hai aggiunto sconci insulti contro di me alla parte fissa dei tuoi post, cosa di cui ti ringrazio senza ironia....
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

Stefanoski

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 512
    • Mostra profilo
Re:caso marò/India: una figuraccia italica dopo l'altra
« Risposta #44 il: 24 Marzo, 2013, 15:41:28 pm »
Cavallo,

hai aperto l'ennesimo, infinito topic su ASSOCINA per SMERDARE l'Italia. Quindi puoi scrivere e riscrivere e ancora scrivere girando e rigirando frittate ma la sostanza di quel che sei e dimostri di essere non cambia.


Sei razzista. Contro chi fa comodo a te.

Speri che l'Italia e l'Occidente, sui quali sputi dalla mattina alla sera, spariscano completamente e con essi magari tutti i suoi abitanti.

Forse è un riflesso perchè nessuno ha capito il tuo genio e ti ha valorizzato, e nessuno ha comprato i tuoi famosissimi libri, quindi di rimando li odi perchè sono stolti e non ti hanno capito.

Magari hai provato a fare la stessa cosa all'Estero e ti è andata male lo stesso. Purtroppo sono sempre gli altri a non capirti.

L'hai detto tu che l'Occidente è in declino, ecco perchè il tuo cervello non viene valorizzato.

Prova in Asia.
C'è un elemento che ha rovinato questo forum. E' stato lasciato libero di agire usando modalità di dialogo che vengono usate in politica (ex PCI). Negare sempre tutto a favore dell'ideologia, mettere in bocca agli altri cose mai dette. Caos.

Rigira tutte le frittate e prende gli utenti per sfinimento. Che alla fine sbroccano.

Razzista contro gli italiani (è italiano), cerca di mettere indigeni e migranti l'uno contro l'altro. Creando divergenze.

E Associna ringrazia.

Il suo nick è cavallo.