Ministero delle politiche dell'immigrazione - Diritti dell'immigrato & Osservatorio - Associna Forum

Autore Topic: Ministero delle politiche dell'immigrazione  (Letto 2133 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

haojingzi

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 135
    • Mostra profilo
Ministero delle politiche dell'immigrazione
« il: 17 Giugno, 2005, 12:13:11 pm »
e dell'integrazione.

Oggi l'immigrazione è oggetto di lavoro del Ministero degli Interni, ovvero del Dipartimento della Sicurezza Pubblica.

Dato che hanno fallito alla funzione della sicurezza
http://lanazione.quotidiano.net/art/2005/05/13/5376343

forse è il caso di cambiare.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da haojingzi »
Will, the Prince of Bel Air, Best Tv Show ever

Idra

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.842
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #1 il: 17 Giugno, 2005, 19:13:51 pm »
Vorresti un nuovo e unico ministero per l'integrazione degli stranieri? Bè, se è così, penso che forse è oramai doveroso.
Inizialmente ho pensato che forse sarebbe chiedere troppo, e renderebbe più costoso la gestione del governo, ma ripensandoci, c'è tutto da guadagnare per tutti (sicurezza, economia, integrazione).
Se i vari rami subordinati al governo hanno fallito in questo campo, nell'era della globalizzazione e del divenire sempre più rilevanti dei fatti riguardanti gli stranieri, un governo che istituisce un ministero per l'integrazione degli stranieri, dimostrerebbe grande sensibilità dell'attualità. Naturalmente la sua efficacia dipenderebbe molto dalla linea politica che potrebbe assumere.

Perchè sono così tanti i criminali extracomunitari? Perchè una persona povera che viene in un stato sviluppato alla ricerca di una vita migliore, nelle grandi difficoltà che trova, spesso si trova davanti a due scelte, o una vita da criminale, o lavorare con grande sacrificio, e, menomale, la maggioranza della comunità cinese ha scelto la seconda via.
Su quella minoranza criminosa cinese e non, che ultimamente sta causando sempre più danno, dovrebbe concentrarsi il lavoro di Pisanu, anche se per ora si è visto solo molto chiacchere (libere offese spesso generalizzate verso la comunità cinese) e pochi fatti.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Idra »