cittadinanza - page 1 - Diritti dell'immigrato & Osservatorio - Associna Forum

Autore Topic: cittadinanza  (Letto 5918 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

missjin

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 253
    • Mostra profilo
cittadinanza
« il: 03 Novembre, 2005, 21:08:06 pm »
qualcuno sa per caso come si fa ad ottenere la cittadinanza per una che è nata in italia? io sono andata a chiedere in comune e loro mi hanno detto che ho tempo fino al compimento dei 19 anni ma ieri ho saputo che un cinese è andato e non gli hanno dato la cittadinanza perchè doveva farlo antro i 18 .... ho un pò di confusione ... come si fa? ... bisogna portare qualche documento? ... ma se poi voglio ritornare in cina rimango per sempre cittadina italiana? :?:
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da missjin »

Alessandro

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.340
    • Mostra profilo
Re: cittadinanza
« Risposta #1 il: 03 Novembre, 2005, 21:30:32 pm »
Citazione da: "missjin"
qualcuno sa per caso come si fa ad ottenere la cittadinanza per una che è nata in italia? io sono andata a chiedere in comune e loro mi hanno detto che ho tempo fino al compimento dei 19 anni ma ieri ho saputo che un cinese è andato e non gli hanno dato la cittadinanza perchè doveva farlo antro i 18 .... ho un pò di confusione ... come si fa? ... bisogna portare qualche documento? ... ma se poi voglio ritornare in cina rimango per sempre cittadina italiana? :?:
informati, forse puoi perfino ottenere la doppia cittadinanza
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Alessandro »

Feichow

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 258
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #2 il: 04 Novembre, 2005, 02:30:17 am »
entro i 19 anni devi scegliere, hai tmepo 1 anno quindi.
La doppia cittadinanza non è permessa, lo stato cinese ti lascia scegliere tra la sua e quella di 1 altra nazione.

vai in comune, devi dimostrare di essere nata in italia e dimostrare che i tuoi genitori erano in regola al momento della nascita...altrimenti non puoi e devi richiederla normalmente.

Ti fanno prestare giuramento alla Repubblica italiana e dopo un po' ti arriva la carta d'identità al comune al che puoi anche chidere il passaporto.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Feichow »

Idra

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.842
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #3 il: 04 Novembre, 2005, 10:16:24 am »
detto diversamente, se sei nata in italia, hai diritto a richiedere la cittadinanza italiana al compimento di 18 anni. Il diritto decade dopo un anno. Ossia devi fare la richiesta fra 18-19 anni.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Idra »

Guest

  • Visitatore
(Nessun oggetto)
« Risposta #4 il: 04 Novembre, 2005, 10:33:51 am »
Esatto!!! Ma non ti dispiace abbandonare la cittadinanza d'origine? A volte la legge cinese sa essere veramente spietata, perche' bisogna scegliere??? Why????? :cry:
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Guest »

Alessandro

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.340
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #5 il: 04 Novembre, 2005, 14:01:48 pm »
ma qualcuno non aveva detto che per i nati in Italia c'è la possibilità della doppia cittadinanza? -_-"
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Alessandro »

cilex

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 4.468
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #6 il: 04 Novembre, 2005, 14:04:17 pm »
Citazione da: "Susanna"
Esatto!!! Ma non ti dispiace abbandonare la cittadinanza d'origine? A volte la legge cinese sa essere veramente spietata, perche' bisogna scegliere??? Why????? :cry:


non ascoltare consigli di questa..... è ubriaca poverina!!! :-D

L'ultima volta che sono andato in prefettura mi hanno detto che devi solo andare in comune; onestamente non so cosa devi portare o a che ufficio devi rivolgerti. Comunque se vuoi ci andiamo insieme; ho dei cugini che devono compiere i 18anni e nati in Italia. così almeno mi informo e li informo :-D  :-D  :-D
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cilex »
Non lasciatevi scoraggiare da coloro che delusi dalla vita, sono diventati sordi ai desideri più profondi ed autentici del loro Cuore!!!

Giovanni Paolo II 16.X.1978 - 2.IV.2005

Idra

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.842
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #7 il: 04 Novembre, 2005, 14:05:13 pm »
dipende dalle convenzioni fra i vari stati. non mi ricordo se la legge italiana ripudia in assoluto la doppiacittadinanza (devo fare una bella ripassatina) ma è sicuro che nn è possibile avere in questo momento contemporaneamente sia la cittadinanza italiana che cinese.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Idra »

missjin

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 253
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #8 il: 04 Novembre, 2005, 16:40:04 pm »
per cilex: mi farebbe piacere prendere appuntamento con te per andare a chiedere della cittadinanza ma ... per motivi di forza maggiore ... la cittadinanza bisogna richiederla dal comune del posto in cui si abita e io abito a padova e tu a cesena (info.da natsuki) cmq uno di questi giorni andrò a informarmi meglio e ti farò sapere...

Per susanna : anche a me dispiace dover "ripudiare" la mia vera nazione ..ma che ci posso fare se col passaporto cinese vai solo in cina e in cina e ancora solamente in cina :?
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da missjin »

BlackPepper

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • *
  • Post: 1.753
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #9 il: 04 Novembre, 2005, 17:02:01 pm »
Semplice, ti fai il visto ogni volta che devi andare in un altro paese  :wink: Già nei paesi euro non si deve più chiedere il visto come anni fa.
Io tra le 2 ho scelto di mantenere la cittadinanza cinese, anche se avere quella italiana è comoda per me rinunciare a quella cinese è come rinnegare le proprie origni... forse sarò un po' drastica ma la penso così  :-)  ma non immagino che tu ci vada spesso  :wink:

Come diceva ale, ho sentito dire che da non molto la legge cinese permette di avere una seconda cittadinanza oltre a quella cinese, ma non so se è vero... magari lo fosse  :-D

Però è triste che uno alle olimpiadi debba gareggiare per il paese di cui ha il passaporto piuttosto che il paese di origine... per me sono tutti traditori... gente come Fiona May tanto per fare un esempio...
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da BlackPepper »
Sorridi sempre anche se il tuo sorriso è triste, perchè più triste di un sorriso triste c´è la tristezza di non saper sorridere. - J.M.

missjin

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 253
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #10 il: 04 Novembre, 2005, 17:52:29 pm »
veramente io ci vado spesso in cina .. minimo due volte all'anno ... ma i mei mi hanno detto che è facile otenere il visto e dura tre mesi
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da missjin »

paula

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 686
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #11 il: 04 Novembre, 2005, 18:02:17 pm »
Citazione da: "Idra"
dipende dalle convenzioni fra i vari stati. non mi ricordo se la legge italiana ripudia in assoluto la doppiacittadinanza (devo fare una bella ripassatina) ma è sicuro che nn è possibile avere in questo momento contemporaneamente sia la cittadinanza italiana che cinese.


la legge italiana nn ripudia tutte le cittadinanze. Mi sembra però siano necessari accordi bilaterali. Gdp e la Susanna avevano già detto che era la cina a porre problemi alla doppia cittadinanza.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da paula »

BlackPepper

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • *
  • Post: 1.753
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #12 il: 04 Novembre, 2005, 19:20:57 pm »
Puoi anche fare il visto multi ingresso di un anno ma resta il fatto che devi fare il visto... io sinceramente essendo CINESE non mi va di dover chiedere un permesso per tornare nel mio paese... preferisco fare i visti per altri paesi con il passaporto cinese.
Se un giorno si potrà avere doppia cittadinanza sarò la prima a chiederlo.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da BlackPepper »
Sorridi sempre anche se il tuo sorriso è triste, perchè più triste di un sorriso triste c´è la tristezza di non saper sorridere. - J.M.

missjin

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 253
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #13 il: 04 Novembre, 2005, 19:31:01 pm »
black pepper ti capisco ma quest'anno volevo andare in america e sai quanto tempo ci vuole per fare un visto? e soprattutto quante corse e quanti documenti ci vogliono?????
inoltre non è un foglio di carta a determinare la nazonalità, ma come ti senti tu dentro ....e io dentro sono  al 100% cinese .... viva la cina!! :heart:
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da missjin »

Alessandro

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.340
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #14 il: 04 Novembre, 2005, 20:12:14 pm »
per chi ha la carta di soggiorno conviene mantenere la cittadinanza cinese...io mi mantengo la cinese, se un giorno si potrà avere la doppia cittadinanza mi prendo anche quella italiana
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Alessandro »