Organizzare un corso di lingua cinese per bambini - Richieste di Aiuto - Associna Forum

Autore Topic: Organizzare un corso di lingua cinese per bambini  (Letto 5726 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

ebweb_beijing

  • Livello: Turista di passaggio
  • *
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Organizzare un corso di lingua cinese per bambini
« il: 02 Ottobre, 2012, 10:38:00 am »
Ciao a tutti! Sono una mediatrice interculturale (italiana) di lingua cinese e mi è stato chiesto dalla biblioteca del mio paese di organizzare un corso di (introduzione) alla lingua cinese per bambini italiani. Qualcuno ha già affrontato la tematica e può darmi dei consigli su come sviluppare il corso? Potete eventualmente consigliarmi dei testi da seguire o dei siti internet utili? Vi ringrazio in anticipo dell'aiuto. Un abbraccio. Ebweb ^-^

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Organizzare un corso di lingua cinese per bambini
« Risposta #1 il: 02 Ottobre, 2012, 11:18:29 am »
premesso che sarebbe importante identificare precisamente la fascia di età interessata, per come organizzare i corsi puoi chiedere a marcowong che conosce chi ne ha organizzati;

esperienze ce ne sono parecchie a cui far riferimento; ad esempio:

a PALERMO
http://www.balarm.it/articoli/corso-di-lingua-e-cultura-cinese-per-bambini.asp

a ROMA
http://www.dingli-school.com/index.php?action=bambini

a TORINO
http://www.tuttocina.it/corsi/cinese-per-bambini.htm
http://italian.cri.cn/861/2010/05/25/125s135976.htm
(anche molti altri Istituti Confucio in Italia organizzano simili corsi per bambini, ad esempio ecco BOLOGNA:
http://www.istitutoconfucio.unibo.it/Confucio/CorsidiLingua/bambinisett2012.htm)

tu potresti trovarne presso il tuo luogo di residenza e contattarli per avere consigli e/o collaborazione

per i testi, ti segnalo:

C. Cartei, B. Pucci, E. Santi illustrazioni di E. Borselli “Alfabetando” Vocabolario per immagini (Italiano-Cinese) Vannini Editrice

http://www.vanninieditrice.it/intercultura_schedalibro.asp?ID=36&collana=bilinguismo


M. Omodeo “Dieci piccoli amici” all. a Formazione ed Informazione n. 7, Regione Toscana

http://www.socrates-me-too.org/newlibri12.htm

per conoscere meglio alcune esperienze 8di una Prato che non era ancora preda del cennismo...):
D. De Lorenzi, M. Omodeo “A scuola con Xiaolin” E.C.P. 1994

http://www.socrates-me-too.org/newlibri1.htm

audiolibri:
http://opac.provincia.brescia.it/opac/detail/view/test:catalog:640138
http://opac.provincia.brescia.it/opac/detail/view/test:catalog:514984

inoltre:
http://itunes.apple.com/it/app/cinese-per-bambini-regno-degli/id323213320?mt=8

http://kidsklub.ch/attivita/little-graduate/abc
http://www.petralingua.com/it/lingue-straniere/cinese-per-bambini-online.php

ecc.

inoltre qui ci sono alcune idee stimolanti:
http://tecnologia.notizie.it/idee-divertenti-per-i-bambini-per-imparare-cinese/
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Organizzare un corso di lingua cinese per bambini
« Risposta #2 il: 02 Ottobre, 2012, 12:05:16 pm »
ottima iniziativa, brava!!!  le mie figlie fanno un corso con materiale didattico cinese, così pure altri corsi a cui ho partecipato attivamente e nell'organizzazione si è sempre usato materiale didattico made in china procurato dalle insegnanti.
di solito si parte con la pronuncia del pin yin, i toni, e cose semplici la scrittura viene passata in secondo piano in una fase sucessiva
« Ultima modifica: 02 Ottobre, 2012, 20:44:24 pm da vascoexinhong »

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Organizzare un corso di lingua cinese per bambini
« Risposta #3 il: 02 Ottobre, 2012, 13:15:06 pm »
io ho dato alcuni riferimenti ed esempi pubblicamente, mentre chi, come vasco, affermando ora il contrario (e inventando che si tratterebbe di materiali "fantasiosi" e di "gente che non conosce la Cina" (Certo, certo, ad esempio l'Istituto Confucio, la scuola Dingli, "Tuttocina", ecc.   é "gente che non conosce la Cina" secondo il povero vasco....), non sa neppure dove siano parrucchieri cinesi a Bologna, chi inventa come lui presenze inesistenti di weiwei a Bologna (mentre era solo un video), chi si nasconde dietro "utente nascosto", si guarda bene dal fare altrettanto....e provoca anche su una normale risposta ad una normale richiesta...poveraccio

cvd

comunque, scavalcata la pozzanghera vaschista, ho visto in altro thread ebweb_beijing che mi pare sei di Biella (coincidenza: località in cui viveva, a Via Tripoli, mia nonna materna...) e quindi penso che potresti entrare in contatto facilmente con le realtà torinesi, Istituto Confucio compreso, che non sono fatte da soggetti che fanno, senza alcun rapporto con cultura, metodologie formative, ecc., qualche viaggetto inutile in Cina (alla vasco...) ma da professionisti e da rappresentanti cinesi che possiedono oltre ad una conoscenza linguistica, culturale e storica, quella delle metodologie d'insegnamento, anche per bambini, del tutto estranee a certi provocatori che bazzicano questo Forum
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

ebweb_beijing

  • Livello: Turista di passaggio
  • *
  • Post: 3
    • Mostra profilo
Re:Organizzare un corso di lingua cinese per bambini
« Risposta #4 il: 06 Ottobre, 2012, 18:59:12 pm »
Grazie a tutti delle risposte!! Sono tutti spunti interessanti che vanno ad integrare il mio concetto di insegnamento della lingua...
Tanto per dare più informazioni e rispondere qua e là a quesiti che mi avete fatto volevo precisare che abito in Valle d'Aosta dove non esiste una consistente comunità cinese e di conseguenza anche iniziative che muovono verso di essa. Piano piano ci stiamo arrivando e spero in futuro di cogliere frutti "interessanti"...

Il corso è rivolto a bambini di fascia d'età compresa tra i 6 e i 12 anni, grosso modo scuola elementare.

Bazzicando in internet, in siti anche in lingua inglese e francese sono stata attratta da un corso che introduce la lingua in modo ludico con l'avvicinamento "in primis" ai caratteri cinesi che sembrano vissuti dai bambini come prodotti di natura artistica e quindi accettati più volentieri.

Inoltre durante il mio ultimo viaggio a Pechino ho comprato delle carte che rappresentano su una facciata la foto di un oggetto e dall'altra il rispettivo carattere e pin yin. Anche qui, nel far "pescare" al bambino la carta e "interrogarlo" sul carattere si ha un approccio più leggero...

Solo a pensare quanta fatica e sudore mi è costato lo studio del cinese, risparmierei volentieri gli ignari bambini il solito "iter" adottato dall'insegnamento tradizionale della lingua.  :smiley_sad:

Certo per i bimbi è molto più facile: mia figlia di 3 anni ha imparato in mezza giornata la canzoncina cinese Liang zhi laohu!!! Mi ha quasi fatto incavolare per la facilità con cui l'ha appresa!!!

Ecco: io intento esattamente questo: insegnare il cinese quasi per "osmosi" e risparmiare loro (almeno per il momento) le estenuanti lezioni sul pinyin e sulla ripetizione dei caratteri. Una volta appassionati alla lingua ed alla cultura allora sarà più facile far loro accettare le esercitazioni...

Scusate, mi sono dilungata...
Spero abbiate capito il concetto, insomma e mi piacerebbe sentire la vostra in merito

Un abbraccio, a presto