Il Governo cinese Eleggera il nuovo Dalailama - page 1 - Attualità - Associna Forum

Autore Topic: Il Governo cinese Eleggera il nuovo Dalailama  (Letto 11671 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Alexia

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.275
    • Mostra profilo
Il Governo cinese Eleggera il nuovo Dalailama
« il: 03 Settembre, 2007, 18:25:15 pm »
Oggi ho sentito dai notiziari, che il Governo cinese eleggerà ufficialmente il nuovo dalailama, che ne pensate?
La libertà di religione esiste in Cina?
Ma perchè il gorvrno cinese non dice" da questo eleggiamo noi il papa" ?

Siamo troppo lontano!
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Alexia »

goldendragon

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 1.997
    • Mostra profilo
Re: Il Governo cinese Eleggera il nuovo Dalailama
« Risposta #1 il: 03 Settembre, 2007, 19:00:34 pm »
Citazione da: "Alexia"
Oggi ho sentito dai notiziari, che il Governo cinese eleggerà ufficialmente il nuovo dalailama, che ne pensate?
La libertà di religione esiste in Cina?
Ma perchè il gorvrno cinese non dice" da questo eleggiamo noi il papa" ?

Siamo troppo lontano!


é piu' corretto dire che sceglierà il nuovo dalailama... :wink: lama e anti lama come coi papi nel medio evo  :-D
Io pensavo che un dalailama (uno vero, non uno "patriottico"  :-D ) "si scegliesse" o meglio si rivelasse da solo  8O
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da goldendragon »

ireneadler

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.261
    • Mostra profilo
Re: Il Governo cinese Eleggera il nuovo Dalailama
« Risposta #2 il: 03 Settembre, 2007, 20:36:02 pm »
Rimango ferma del concetto che il potere temporaneo e quello spirituale deve appartenere a due persone distinte, e non un individuo solo che detiene entrambi potere.

Una volta avevo visto alla tv, come si faceva la ricerca del nuovo Dalai Lama, aspettando qualche giorno dopo il decesso dell'ex Dalai Lama, vanno alla ricerca di un bimbo che sapesse riconoscere l'antica lingua tibetana, e colui che riesce a leggere e scrivere sarà il nuovo Dalai Lama. Ormai sono passati molti anni da quando ho visto quel programma, non so se ho riportato tutto giusto.  :?  Se sbaglio perdonate la mia sbadataggine. :D
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da ireneadler »
知之为知之,不知为不知,是知也。

goldendragon

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 1.997
    • Mostra profilo
Re: Il Governo cinese Eleggera il nuovo Dalailama
« Risposta #3 il: 04 Settembre, 2007, 10:19:47 am »
Citazione da: "ireneadler"
Una volta avevo visto alla tv, come si faceva la ricerca del nuovo Dalai Lama, aspettando qualche giorno dopo il decesso dell'ex Dalai Lama, vanno alla ricerca di un bimbo che sapesse riconoscere l'antica lingua tibetana, e colui che riesce a leggere e scrivere sarà il nuovo Dalai Lama. Ormai sono passati molti anni da quando ho visto quel programma, non so se ho riportato tutto giusto.  :?  Se sbaglio perdonate la mia sbadataggine. :D


ah no, senno' qualunque somaro che ha studiato potrebbe saper leggere/scrivere. Il candidato lama per definizione é una rincanrnazione passata di un'altro lama (?) e come tale dele esibire conoscenze (fin da bambino) che vanno ben al di là del leggere/scriver/far di conto nell'antica lingua e questo fin da bambino.
Come al solito penso che tutto dipenda dai sacerdoti che devono "scoprire" tale reincarnazione, un po' come i giochi della curia prima le elezioni di un nuovo papa, mutatis mutandis, salvo che il candidato non é un insider ma un outsider/bambino?
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da goldendragon »

cilex

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 4.468
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #4 il: 04 Settembre, 2007, 10:34:26 am »
il potere di un bambino.... :?
io ne capisco molto, ma pensavo che fosse la massima autorità del tibet... in mano ad un bambino..... :?
Pensa se come papa scelgono un bambino.... e tutti i suoi capricci.... :(
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cilex »
Non lasciatevi scoraggiare da coloro che delusi dalla vita, sono diventati sordi ai desideri più profondi ed autentici del loro Cuore!!!

Giovanni Paolo II 16.X.1978 - 2.IV.2005

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #5 il: 04 Settembre, 2007, 11:53:12 am »
credo che vi siano due aspetti da tener presenti:
1) non sono d'accordo con l'ingerenza di un potere politico in un sistema religioso esatamente come non lo sono con l'ingerenza di unh potere religioso in uno olitico; che i vescovi o i dalai lama debbano essere "riconosciuti" dal governo cinese lo trovo errato esattamente come che il Vaticano influisca sulle decisioni legislative del Parlamento italiano, l Consiglio dei Saggi islamico controll le istituzioni elettive iraniane o il Rabbinato d'Israele influenzi le leggi civili (ad esempio sul matrimonio) di quel Paese .
Sta di fatto, però, che tale ingerenza  esiste in entrambi i sensi e isolare il caso Governo Cinese/Dalai Lama é ipocrita.
2) prima dell'intervento del regime maoista in Tibet, quel territorio era gestito eocraticamente e la confusione oggi denunciata fra politica e religione da pate del Governo Cinese esisteva già, ma in senso conrario, visto che solo formalmente Dalai Lama e Panchen Lama si ripartivano le due sfere ed in realtà tutto il sistema di potere (poliico, ideologicom, religioso, culturale, giudiziario e perfino economico) era artiolato sui monaci ed i monasteri; il Dalai Lama in esilio ha democratizzato solo in parte tale sistema che reta sostanzialmente una teocrazia di fatto, non esercitata appieno in Tibet solo peché vi domina il Governo cinese. Per cui pensare che i monaci che "riconoscono" la reincarnazione deldalai Lama siano "indipendenti" da fattori politici (in paticolare dall'influsso contraddittoro del potere cinese e del potere in esilio) é ingenuo ed ha ragione goldendragon a paragonareil tutto al sistema di elezione papale che pure viene spiegato ufficialmente come "ispirato dalloSpirito Santo"...
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

goldendragon

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 1.997
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #6 il: 04 Settembre, 2007, 11:59:46 am »
Citazione da: "cilex"
Pensa se come papa scelgono un bambino.... e tutti i suoi capricci.... :(


questo weekend ho noleggiato la serie di cartoons "Popetown" in cui il papa sembra avere un'emotività e intelligenza di un moccioso...  :twisted:
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da goldendragon »

goldendragon

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 1.997
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #7 il: 04 Settembre, 2007, 12:01:20 pm »
Citazione da: "cilex"
il potere di un bambino.... :?

de jure... de facto, ci saranno reggenti...
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da goldendragon »

ireneadler

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.261
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #8 il: 04 Settembre, 2007, 13:58:53 pm »
Penso che non lasciano tutto il potere al bimbo, se no è caos, al massimo avrà dei tutori.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da ireneadler »
知之为知之,不知为不知,是知也。

aletheia

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • *
  • Post: 1.188
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #9 il: 04 Settembre, 2007, 17:44:49 pm »
Citazione da: "ireneadler"
Penso che non lasciano tutto il potere al bimbo, se no è caos, al massimo avrà dei tutori.


Speriamo tutori validi e capaci.. :evil:
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da aletheia »
\"Nobile Semplicità e Quieta Grandezza.\"

cilex

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 4.468
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #10 il: 04 Settembre, 2007, 22:56:43 pm »
Citazione da: "aletheia"
Citazione da: "ireneadler"
Penso che non lasciano tutto il potere al bimbo, se no è caos, al massimo avrà dei tutori.

Speriamo tutori validi e capaci.. :evil:


ma al posto del bambino usare un adulto???
poverino il bambino.... non potrà avere una donna in tutta la sua vita.....  :?
e avere discendenti.... e tante altre cose.... della vita..... mi chiedo come possano fare un sacrificio... tanto grande... ad un bambino.... ma il telefono azzurro in questi casi??? :cry:  :cry:  :cry:
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cilex »
Non lasciatevi scoraggiare da coloro che delusi dalla vita, sono diventati sordi ai desideri più profondi ed autentici del loro Cuore!!!

Giovanni Paolo II 16.X.1978 - 2.IV.2005

Alexia

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.275
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #11 il: 06 Settembre, 2007, 14:39:30 pm »
Ma avete visto il film Sette anni in Tibetò Dalailama era ragazzino, ma il suo spirito è unico. Poi non si tratta di elleggere, ma è una incarnazione, quindi non deve ragionare sencondo il spirito della politica, sopratutto quella politica autoritaria. è una cosa di natura spirituale!
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Alexia »

Alexia

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.275
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #12 il: 06 Settembre, 2007, 14:41:01 pm »
Citazione da: "cilex"
poverino il bambino.... non potrà avere una donna in tutta la sua vita.....  :?
e avere discendenti.... e tante altre cose.... della vita..... mi chiedo come possano fare un sacrificio... tanto grande... ad un bambino.... ma il telefono azzurro in questi casi??? :cry:  :cry:  :cry:


Perchè non sei all'altezza spirituale!!!
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Alexia »

Alexia

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.275
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #13 il: 06 Settembre, 2007, 14:45:31 pm »
Citazione da: "goldendragon"
questo weekend ho noleggiato la serie di cartoons "Popetown" in cui il papa sembra avere un'emotività e intelligenza di un moccioso...  :twisted:


Papa è un pastore del Signore, viene ELLETTO, non è l'incarnazione.Nel Budismo Tibetano, il Dalailama è un' incarnazione spirituale, non si ellegge!
Certo x chi non è credente, non crede nell'incarnazione, ma x chi crede nulla evita la loro libertà di religione, ecco perchè dice il governo cinese, è un tipo di governo autoritario, perchè non ci da la libertà di credere, ma dobbiamo  solo credere nel partito comunista! Che oggi sta perdendo la sua credibilità!
« Ultima modifica: 06 Settembre, 2007, 14:55:48 pm da Alexia »

ireneadler

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 2.261
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #14 il: 06 Settembre, 2007, 14:49:47 pm »
Un attimo, stai dicendo che il Dalai Lama sarebbe una reincarnazione del Buddha?  8O
Secondo la religione buddista, Buddha non è dio, è un umano che ha raggiunto nirvana, di conseguenza non si reincarna più.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da ireneadler »
知之为知之,不知为不知,是知也。