Marco Biagi riformatore del lavoro - Attualità - Associna Forum

Autore Topic: Marco Biagi riformatore del lavoro  (Letto 605 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Xaratos

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 1.869
    • Mostra profilo
Marco Biagi riformatore del lavoro
« il: 20 Marzo, 2008, 19:47:31 pm »
http://qn.quotidiano.net/2008/03/20/738 ... izia.shtml

Voi che ne pensate? Per quanto io consideri l'omicidio di Biagi un attentato alla democrazia e un crimine senza scusanti, non vedo in lui questo "grande riformatore" del lavoro in quanto con i contratti interinali, non ha fatto altro che rendere il lavoro ancora più precario sopratutto quando era in discussione la riforma dell'articolo 18 dello statuto dei lavoratori. Di storico vedo soltanto la faccia tosta e la "partitizzazione di una testata giornalistica" che mai è stata fatta con questa faccia tosta.

In Francia volevano applicare una legge simile a quella Biagi e l'Eliseo ha avuto i suoi bei grattacapi a gestire le varie ondate di violenza da parte di giovani lavoratori che vedevano la loro vita in pericolo con questa legge.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Xaratos »
"Ho pieta di coloro; che l´amore di se ha legato alla patria. La patria non è altro che un campo di tende, in un deserto di sassi!" - Antico Canto Tibetano.