Norvegia: attentato e poi 2nda strage - page 1 - Attualità - Associna Forum

Autore Topic: Norvegia: attentato e poi 2nda strage  (Letto 4374 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Norvegia: attentato e poi 2nda strage
« il: 23 Luglio, 2011, 07:40:33 am »
http://www.repubblica.it/esteri/2011/07 ... ref=HREA-1

il ritratto del criminale  che ha effettuato la strage e sembra anche l'autore dell'attentato di Oslo:
http://www.repubblica.it/esteri/2011/07 ... ref=HREA-1
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

TianYian

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 720
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #1 il: 23 Luglio, 2011, 10:14:59 am »
che a condurre questo attacco terroristico siano stati integralisti islamici non ci credo proprio, per i mass media occidentali se c'e un attentato, la colpa e sempre dei musulmani...

io dico che è stata l'estrema destra o i neonazisti oppure tensioni politiche interne nella norvegia tra la Destra nazionalista e la sinistra liberale, uno degli attentatori che hanno arrestato ( ne parlano nella notizia linkata da cavallo) e un Norvegese Doc che si dichiara Cristiano e di Destra, legato a movimenti e fazioni politiche dell'estrema destra Xenofoba, che si è distinto in attegiamenti di aperta Islamofobia e aperto razzismo...

quindi non certo un musulmano o uno straniero, esatto, un norvegese Doc, un nativo dell'luogo, per me c'e sotto l'ascesa dei movimenti politici di estrema destra in europa, che ogni giorno, diventano sempre più forti...
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da TianYian »

TianYian

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 720
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #2 il: 23 Luglio, 2011, 10:27:42 am »
pure su Wikipedia parlano dell'attentatore arrestato

http://en.wikipedia.org/wiki/Anders_Behring_Breivik

viene descritto come "Nazionalista" e "Conservatore", e come un sostenitore di Winston Churchill (razzista e xenofobo e sostenitore dell'Eugenetica) e per Max Manus, eroe nazionale norvegese durante la 2? guerra mondiale e dell'filosofo John Stuart Mill e si è fatto notare per commenti e posizioni duramente islamofobiche e filo-Cristiane.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da TianYian »

destiny

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 3.331
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #3 il: 23 Luglio, 2011, 11:08:56 am »
Semplice follia..........


 :roll:
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da destiny »

tnt74

  • Livello: Straniero / Laowai ben inserito
  • ***
  • Post: 470
    • Mostra profilo
    • http://www.youtube.com/user/fedemirko1
(Nessun oggetto)
« Risposta #4 il: 23 Luglio, 2011, 13:09:00 pm »
libero e il giornale, incolpando l'islam han fatto la solita misera figuraccia! :roll:
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da tnt74 »
<img src=\"http://www.antefatto.it/immagini/blog/raixunanotte360X70.jpg\" mce_src=\"http://www.antefatto.it/immagini/blog/raixunanotte360X70.jpg\" border=\"0\" usemap=\"#Map_top\" /> <map name=\"Map_top\" i

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #5 il: 23 Luglio, 2011, 13:34:24 pm »
http://www.repubblica.it/esteri/2011/07 ... ref=HREA-1

non si tratta certo semplicemente di un membro di organizzazioni di destra marginali.....
12:36 Breivik ha militato nel partito conservatore (Frp) 42 ûAnders Behring Breivik era iscritto alla sezione giovanile del Partito del progresso (Frp) nel 1999, dove è rimasto fino al 2006. Tra il 2001 e il 2002 avrebbe anche ricoperto alcuni incarichi per il partito, fra i quali quello di presidente di sezione. Attualmente il Frp è il secondo nel parlamento norvegese, con 41 seggi. Il suo leader Il leader, Siv Jensen, si è detto sconvolto da quanto accaduto: "Ho saputo quello che è successo e sono profondamente scosso". "Ho lavorato diversi anni per il Partito del progresso - avrebbe scritto lo stesso Breivik su Twitter - e per sostenerlo quando eravamo ancora meno del 10%", riporta il principale quotidiano norvegese Aftenposten
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #6 il: 23 Luglio, 2011, 18:26:52 pm »
i morti sono saliti a 92


intanto appare sempre più chiara la collocazione del criminale stragista
http://www.repubblica.it/esteri/2011/07 ... ref=HREA-1
 
17:22 In rete il sospetto attaccava multiculturalismo e Islam 71 ûMulticulturalismo, marxismo, Islam: sono questi gli obiettivi contro cui si scagliava Anders Behring Breivik, nei numerosi interventi pubblicati a suo nome sul sito Document.no, che si descrive come un sito di analisi politica e commenti, e su altri forum.
 
16:47 Breivik è membro di un blog neonazista svedese 70 ûL'uomo arrestato per il duplice attacco terroristico in Norvegia, Anders Behrin Breivik, è membro di un blog neonazista svedese, Nordisk, fondato nel 2007, che pone in risalto "l'identità, la cultura e le tradizioni nordiche". I membri di Nordisk vanno da membri del Parlamento a leader di movimenti di estrema destra o neo-nazisti. Breivik cre? un profilo nel 2009 utilizzando un pseudonimo riconducibile ad un suo indirizzo mail. Lo ha riferito un gruppo di monitoraggio. Non è stato possibile documentare l'attività del 32enne norvegese sul forum, che conta 22mila membri, critici verso le politiche sui rifugiati e gli immigrati. Nel blog ci sono diversi commenti che istigano alla violenza.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da cavallo »
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #7 il: 24 Luglio, 2011, 14:39:45 pm »
se ne parlava a caldo già venerdì
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da vascoexinhong »

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Norvegia: attentato e poi 2nda strage
« Risposta #8 il: 24 Agosto, 2012, 12:20:23 pm »
purtroppo non è stata riconosciuta l'infermità mentale

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Norvegia: attentato e poi 2nda strage
« Risposta #9 il: 24 Agosto, 2012, 12:21:25 pm »
poi i morti furono 77 e non 92 come erroneamente scritto sopra

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Norvegia: attentato e poi 2nda strage
« Risposta #10 il: 25 Agosto, 2012, 07:19:34 am »
http://www.repubblica.it/esteri/2012/08/24/news/utoya_il_giorno_della_sentenza_tra_poche_ore_il_verdetto_della_giuria-41391715/?ref=HREC1-1

che non sia stata riconosciuta (da periti e giudici, forse più competenti di certi affabulatori in disarmo che si fanno vedere su questo Forum...) la seminfermità mentale é un fatto importante e giudicato tale da commentatori (fra cui il letterato Mankell oggi) e media, perché é ora di farla finita col ridurre certi infami crimini a matrice esplicitamente suprematista a "pazzia".

se non si collocano questi orrori nella loro adeguata cornice ideologica e perfino storica (ad esempio ricordando in questo caso quanti Norvegesi si siano arruolati volontariamente nelle SS nella 2GM, quanti abbiano aderito alle infami ideologie suprematiste genocidarie nazi, quanti abbiano partecipato ai crimini nazi e quanto poche siano state, grazie alla guerra fredda, le condanne per questi seminatori di germi criminali) non li si vuole né descrivere davvero né combattere, né si combattono gli osceni sodalizi (web o no) che li producono, li supportano, li minimizzano, li riproducono

e se ne é, volutamente o meno poco conta, complici

quanto al fatto che il riconoscimento della sanità mentale del criminale stragista abbia portato a soli 21 anni di condanna (che comunque nel sistema norvegese può essere abbreviata o ALLUNGATA a seconda deol suo comportamento in carcere), questo dipende dal fatto che il sistema giudiziario norvegese non implica né la pena di morte, né l'ergastolo.

può piacere o meno, si può preferire un sistema come quello norvegese che basa la pena sul principio del recupero possibile del reo (che, condizioni delle carceri a parte, é anche quello della nostra Costituzione) o uno deol tipo cinese o statunitense con pena di morte, ergastolo vero, ecc. ma a Breilik é stato inflitto il massimo della pena possibile, cosa che purtroppo, per motivi politici e di "solidarietà NATO", nel dopoguerra non é avvenuto in Norvegia ai suoi guru ideologici ed a criminali simili a lui in tutto e per tutto
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Norvegia: attentato e poi 2nda strage
« Risposta #11 il: 25 Agosto, 2012, 07:26:20 am »
non eri tu che sostenevi che certi individui vanno messi al muro?

dorian

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.252
    • Mostra profilo
Re:Norvegia: attentato e poi 2nda strage
« Risposta #12 il: 25 Agosto, 2012, 15:29:56 pm »
Coindannato l'autore delle stragi del luglio 2011 con 77 morti : 21 anni di carcere a Breivik .

lui: "Non farò ricorso. Chiedo perdono ai militanti nazionalisti per non aver ucciso più persone"   ......

che dire ? sono un poco in  difficoltà nel dare rispetto alla sentenza e all'umanesimo che mi hanno insegnato e in cui credo; accetto la sentenza ?!?!?!!!!!!!!???
ma se me lo trovassi davanti di fronte questo abominevole assassino ( sano di mente ?!?!???),
ne fuggirei o lo affronterei con i suoi stessi metodi ?
lui non ha avuto nessuna pietà per le giovani e meno giovani sue vittime e
non avrebbe di me pietà, assolutamente !

lo affronterei con i suoi stessi metodi , surely !!!!!!!!!!!!!!!!
dorian

p.s.
non possiedo alcuna arma, si intende,
e sarei ennesima vittima sua, lo so,
ma fatico a comprendere come tutto venga quasi "perdonato" o "concesso" a costoro !!!!!!
una società aperta e libera non può vivere senza "giustizia e libertà" !
gli insegnamenti di cesare beccaria sono fondamentali ,
ma anche i valori della Resistenza sono fondamentali !!!!!!!!!!!!
o no ?
dorian

cavallo

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 14.723
  • Sesso: Maschio
  • silvio marconi, antropologo e ingegnere
    • Mostra profilo
Re:Norvegia: attentato e poi 2nda strage
« Risposta #13 il: 25 Agosto, 2012, 20:56:25 pm »
può piacere o meno, si può preferire un sistema come quello norvegese che basa la pena sul principio del recupero possibile del reo (che, condizioni delle carceri a parte, é anche quello della nostra Costituzione) o uno del tipo cinese o statunitense con pena di morte, ergastolo vero

io non vedo contraddizioni: ho specificamente detto che si può essere a favore o contro la clemenza dei sistemi alla norvegese non ho esaltato ipocritamente quel sistema ma solo notato che corrisponde a quello di TUTTA la UE e della nostra Costituziine, ma plaudo al fatto che la sentenza faccia piazza pulita della barzelletta riduttiva e minimizzante sulla "pazzia" di certi lucidissimi criminali ideologici suprematisti eredi legittimi dei lucidissimi immondi criminali nazi legittimamente impiccati a Norimberga (e di cui la guerra fredda e tanti conventi hanno fatto sì che troppi si sottraessero per sempre alla sacrosanta punizione dopo il 1945, anche in Norvegia come pure in Italia)

i pazzi si internano e si curano (e si possono perfettamente dimettere) non si incarcerano e non si impiccano/fucilano, i criminali sì....
"anche se voi vi credete assolti, siete lo stesso coinvolti" (Fabrizio De André)

vasco reds

  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *****
  • Post: 12.160
  • Sesso: Maschio
  • vasco rossi andrologo, psicoterapeuta
    • Mostra profilo
Re:Norvegia: attentato e poi 2nda strage
« Risposta #14 il: 26 Agosto, 2012, 00:21:26 am »
con l'infermità mentale stava dentro a vita così si fa 3 mesi di carcere per ogni vittima....