Caso alunni stranieri a Prato segnalato su Metropoli - page 2 - Rassegna stampa e partecipazioni - Associna Forum

Autore Topic: Caso alunni stranieri a Prato segnalato su Metropoli  (Letto 8615 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

aron

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.240
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #15 il: 11 Novembre, 2006, 08:56:58 am »
Il consolato cinese nn era adibito solo per le feste o cerimonie come l'ambasciata? :lol:
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da aron »

Idra

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.842
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #16 il: 11 Novembre, 2006, 13:24:16 pm »
Citazione da: "silvia"
scusa idra ma a prato non c'e un associazione cinese che puo' parlare all'istituzione, non so' il consolato cinese?


Abbiamo parlato noi alle istituzioni di prato, i quali ci hanno risposto come riportato in questo articolo di asso:
http://www.associna.com/modules.phpònam ... le&sid=422
Anche Paula a seguido la questione, per questo uscirà su metropoli di domani l'articolo in questione.

Marco, magari segnala l'articolo di metropoli e quello di asso con l'integrazione, se necessario di ci? che è venuto fuori da questo topic ai giornalisti che conosci, la questione deve essere portata alla conoscenza di più persone possibili.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Idra »

aron

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 1.240
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #17 il: 11 Novembre, 2006, 13:31:17 pm »
Citazione da: "Idra"
Citazione da: "silvia"
scusa idra ma a prato non c'e un associazione cinese che puo' parlare all'istituzione, non so' il consolato cinese?

Abbiamo parlato noi alle istituzioni di prato, i quali ci hanno risposto come riportato in questo articolo di asso:
http://www.associna.com/modules.phpònam ... le&sid=422
Anche Paula a seguido la questione, per questo uscirà su metropoli di domani l'articolo in questione.

Marco, magari segnala l'articolo di metropoli e quello di asso con l'integrazione, se necessario di ci? che è venuto fuori da questo topic ai giornalisti che conosci, la questione deve essere portata alla conoscenza di più persone possibili.


Straquoto. è cosi che si agisce, mika possiamo subire senza farlo sapere...
Ma Metropoli dove lo si compra? Fa parte con il giornale repubblica, no?
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da aron »

silvia

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • *
  • Post: 1.581
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #18 il: 11 Novembre, 2006, 18:06:52 pm »
scusa ma è un problema solo dei cinesi o anche degli altri?

metropoli non si compra se non sbaglio lo danno gratis almeno a roma, penso anche qui.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da silvia »
lzy

paula

  • Livello: Cittadino del forum di AssoCina
  • ****
  • Post: 686
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #19 il: 13 Novembre, 2006, 11:35:06 am »
Citazione da: "Idra"
Citazione da: "paula"
allora questa sembra essere la strategia delle istituzioni:
iscrivono tutti quelli che arrivano (in qualsiasi momento arrivano)
e piano piano li cominciano a inserire in due percorsi complementari che i ragazzi devono fare insieme:
- un laboratorio per cominciare a imparare l'italiano, dove ci sono bambini stranieri non solo cinesi (se non ricordo male soprattutto nei centri territoriali di insegnamento permanente i Ctp - che non sono i Cpt)
- una classe già esistente (anche se lontana da dove i nuovi alunni vivono) cove però i bamini e ragazi non possono superare i 28 alunni (per legge, sennò gli arrivano mazzate).

Il problema è che non hanno l'autorizzazione a creare nuove classi perché la legge nazionale che (se non ricordo male) è la 333/201 non permette di prendere nuove insegnanti dopo il 31 di agosto. devono fare con quelle che hanno. E allo stesso tempo non possono riorganizzare gli alunni in tutte le classi, cioè rimischiare quelli che già erano iscritti da prima e assegnati a determinate classi. Dal comune di prato stanno chiedendo di sospendere, per Prato, una parte della legge 333 per così avere più possibilità di organizzarsi e pianificare, per non lavorare ogni volta in stato di emergenza a tappare buchi ma dare una sistemata strutturale.

Possiamo fare così: associna dovrebbe mantenersi attenta su questo fronte e restare vigile. Se le cose vanno ancora male su segnalazione di associna, dei nuovi alunni o dei genitori, si fa (mi prendo anche dei giorni e vengo su io se c'è bisogno) a dicembre-massimo inizi gennaio un giro per le scuole a parlare con i ragazzi arrivati quest'anno e l'anno scorso (perché nel 2005 avevano avuto un sacco di studenti arrivati da settembre in poi). E si inchiodano le istituzioni alle loro responsabilità, e alle dichiarazioni che hanno rilasciato.

Che ne pensi Idra?

Va bene, cercherò di monitorare la situazione, per vedere se ci soranno degli sviluppi. Altrimenti cerchiamo di utilizzare i canali di comunicazione a nostra disposizione per segnalare il fatto così da fare pressione sulla questione.


sì, è necessario non abbassare la guardia, chiedere anche la qualità dell'insegnamento e della condivisione di classi, spazi, idee in forme che non siano ghettizzanti. a riguardo va ricordato che già un anno fa era stata segnalata una classe di soli alunni figli di cittadini cinesi proprio a prato. e se fossero diventate di più?

ps: titolo e occhielli dell'articolo su metropoli nn sono miei.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da paula »

Idra

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.842
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #20 il: 14 Novembre, 2006, 21:02:15 pm »
Da quanto dicono le istituzioni pratesi, le classi completamente straniere non ci dovrebbero più essere.
Oggi all'interno di una mia invervista per un programma di Radio 1 della Rai - "Permesso di Soggiorno" - ho cercato di parlare anche di questa questione.
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Idra »

Idra

  • Socio di Associna
  • Livello: Cittadino del Mondo
  • *
  • Post: 2.842
    • Mostra profilo
(Nessun oggetto)
« Risposta #21 il: 06 Marzo, 2007, 00:44:07 am »
Aggiornamenti sulla situazione degli studenti stranieri a Prato, in arrivo 600mila euro per l'anno 2007/2008.

http://www.pratoblog.it/content/view/7724/346/

Riusciremo a iscrivere tutti i bambini con voglia di studiare nelle scuole dell'obbligo a Prato?
« Ultima modifica: 01 Gennaio, 1970, 01:00:00 am da Idra »